IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 31 gennaio 2013

Solo 29 residenti su 40!

Atto: Determine - n. 34 del 22/01/2013
Associazione di Solidarieta' Famigliare "Dimora" - Fornitura pasti anno 2013 Asilo Nido via Odessa - Gemeaz Elior Spa
Pubblicazione nr.: 2013/000098

... rilevato che i bambini attualmente iscritti all'Asilo Nido di via Odessa 3 denominato "L'Asiletto" sono 40 di cui 29 residenti...

mercoledì 30 gennaio 2013

Il grande nemico delle chiamate a freddo


Un articolo interessante tratto da:  http://www.ilcommercialethesalesman.com

martedì 29 gennaio 2013

Cambiamenti nel PD di Buccinasco

Il PD di Buccinasco, dopo avere lasciato la sede storica di via don Giovanni Minzoni, ora cambia anche il proprio indirizzo web.

Lascia infatti il vecchio indirizzo http://www.pdbuccinasco.it
per trasferirsi al nuovo:  pdbuccinasco.wordpress.com

L'articolo di presentazione è firmato dal "nuovo" coordinatore Guido Morano
http://pdbuccinasco.wordpress.com/2013/01/26/il-pd-di-buccinasco-rinnova-il-suo-sito/


lunedì 28 gennaio 2013

Buone notizie?

Il sito Maiorano Sindaco celebra come una vittoria la firma di una nuova convenzione con la scuola privata "Nova Terra".  LINK

Gentile sig Sindaco.  
E' proprio sicuro che

a)  il fatto che i bambini continuino a frequentare una scuola privata confessionale (o simile) e non una scuola pubblica, aperta al confronto, con criteri imparziali per la assunzione dei docenti

b) il danno per tutti i cittadini di Buccinasco, vittime incolpevoli del rallentamento nel pagamento degli oneri 

siano proprio buone notizie?

Cordiali saluti
Franco Gatti


156'987 prima rata, 313'253 seconda rata...

Determine n.33 del 22/01/2013

SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE ROMANO BANCO - EROGAZIONE 2^ RATA CONTRIBUTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 E RIDUZIONE IMPEGNO DI SPESA

Tutto il resto è invece stato tagliato...!

Consiglio Comunale Giovedì 31 Gennaio ore 20,30

GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2013 - ORE 20.30

apri 5395
Allegati:

Si comunica che giovedì 31 gennaio 2013 alle ore 20.30 si terrà la seduta di prima convocazione del Consiglio Comunale con eventuale prosecuzione venerdì 1 febbraio 2013 alle ore 20.30 presso la sala consiliare di via Vittorio Emanuele n. 7 per la trattazione del seguente ordine del giorno:
 
1. Individuazione reticolo idrico minore e fasce di rispetto - Adozione;
2. P.G.T. - Adozione del Piano di Governo del Territorio, della Valutazione Ambientale Strategica e dello Studio della componente geologica, idrogeologica e sismica, ai sensi della L.R. 12/2005 e s.m.i.
 
Tutta la cittadinanza è invitata ad assistere alla seduta.

E' possibile seguire la diretta in streaming dalle ore 20.30 al seguente indirizzo:
http://www.comune.buccinasco.mi.it/stream.php 

Tratto da: http://www.comune.buccinasco.mi.it/articolo_5395/07/01/2013/convocazione_consiglio_comunale.html

martedì 22 gennaio 2013

Alcuni documenti sul caso Ce.Se.D.

Delibere di Giunta n.1 del 08/01/2013

CONTENZIOSO TRA I LAVORATORI DELLA CE.SE.D. SOC. COOP. SOCIALE A R.L. E IL COMUNE DI BUCCINASCO - ATTO DI INDIRIZZO

http://www.comune.buccinasco.mi.it/openweb/web/data/documenti/20130108174518_DB_STAMPAWORD_45783.PDF
http://www.comune.buccinasco.mi.it/openweb/web/data/documenti/20130108174345_DB_ALLEGATO_45782.pdf

Dal sito di Luigi Saccavini:
Buccinasco, Asili e coop CE.SE.D. una breve storia (che ci serva da lezione)
http://buccinasco.cittaideale.cerca.com/9411/buccinasco-asili-e-coop-ce-se-d-una-breve-storia-che-ci-serva-da-lezione/

Alcuni documenti sul caso Brembilla

Commento dal Blog di Nando dalla Chiesa:
http://www.nandodallachiesa.it/public/index.php?option=content&task=view&id=1948

Commento dal Blog di Nando dalla Chiesa:
http://www.nandodallachiesa.it/public/index.php?option=content&task=view&id=1951

Lettera PD Cesano Boscone e lettera Bruna Brembilla:
http://www.sionomagazine.com/2013/01/il-pd-di-cesano-boscone-interviene.html

Lettera di Pietro Gusmaroli al Si o No Magazine
http://www.sionomagazine.com/2013/01/da-buccinasco-gente-per-bene-lettera.html

Commento dal Blog di Nando dalla Chiesa:
http://www.nandodallachiesa.it/public/index.php?option=content&task=view&id=1953

Consiglio Comunale Giovedì 24 Gennaio 2013

Copio pari pari dal sito del Comune di Buccinasco:

GIOVEDÌ 24 GENNAIO 2013 - ORE 20.30

apri 5395
Allegati:

Si comunica che giovedì 24 gennaio 2013 alle ore 20.30 si terrà la seduta di prima convocazione del Consiglio Comunale con eventuale prosecuzione venerdì 26 gennaio 2013 alle ore 20.30 presso la sala consiliare di via Vittorio Emanuele n. 7 per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Lettura ed approvazione dei verbali delle sedute precedenti - Deliberazioni da n. 50 a n. 55 - anno 2012;
2. Convenzione con Nova Terra Società Cooperativa Sociale - Approvazione;
3. O.d.g. riguardante l’iniziativa “Senza corruzione riparte il futuro”;
4. Interrogazioni, interpellanze, mozioni e o.d.g. presentati dai Consiglieri Comunali.

Tutta la cittadinanza è invitata ad assistere alla seduta.

E' possibile seguire la diretta in streaming dalle ore 18.30 al seguente indirizzo:
http://www.comune.buccinasco.mi.it/stream.php 



Sarà, ma  a me sembra strano che la diretta streaming cominci alle 18,30, ed il Consiglio Comunale alle 20,30...!

domenica 20 gennaio 2013

Secondo la Corte dei Conti...

Il sito di Luigi Saccavini riporta il testo integrale: http://buccinasco.cittaideale.cerca.com/wp-content/uploads/2013/01/Deliberazione-corte-dei-conti-sentenza-n.-503-del-27.11.2012.pdf  della deliberazione della Corte dei Conti relativa al parere richiesto dal Sindaco di Buccinasco alla Corte dei Conti regionale circa il finanziamento che l’amministrazione eroga a favore di una cooperativa sociale, il cui scopo statutario consiste nella gestione di una scuola materna privata

Secondo me si potrebbero trarre alcune importanti deduzioni:
1) NESSUNO PUO' ESSERE OBBLIGATO AD ISCRIVERE I PROPRI FIGLI A SCUOLE A SCOPO DI LUCRO GESTITE DA PRIVATI (le scuole confessionali).  Se vi dicono che alla scuola pubblica non c'è posto per vostro figlio, potete quindi denunciare gli amministratori (Sindaco, Assessori e Consiglieri Comunali) che hanno tagliato i fondi alle scuole pubbliche.  E la Corte dei Conti potrebbe chiedere loro di rifondere il danno.

2) La stipula della convenzione deve passare attraverso una procedura che assicuri TRASPARENZA e PARITA' di accesso alle risorse pubbliche, sulla base di un previo regolamento e/o un apposito BANDO.
Chiunque prà aprire a Buccinasco una scuola materna privata, e pretendere di essere trattato e finanziato come la scuola materna confessionale già esistente (almeno fino a che non chiuderà...).  Non è affatto detto che la scuola esistente sia "la migliore possibile" (anche limitando il confronto alle sole realtà private e/o a scopo di lucro e/o confessionali e/o partititiche e/o riferibilibili ad organizzazioni politiche e/o sette religiose)

3) E' indispensabile una verifica della corrispondenza dell’entità del contributo all’effettiva utilità conseguita dalla comunità locale con la fruizione del servizio prestato in convenzione.
Deduco che chiunque potrebbe quindi chiedere copia dei bilanci delle scuole finanziate dal Comune.   Credo che sia quindi anche possibile denunciare eventuali spese gestite in modo poco chiaro e/o efficiente e/o non dimostrabile.  Credo che questo implichi anche la massima chiarezza e trasparenza sui criteri per la selezione del personale e sulla ammissione dei bambini.

giovedì 10 gennaio 2013

Il PDL perde un pezzo

Quella a fianco era la situazione dei Consiglieri Comunali di Buccinasco fino a questa sera.
Ora è cambiata:
I consiglieri S. Raimondo di Cesano Boscone e S. Cortinovi di Buccinasco aderiscono a "Fratelli d'Italia-Centrodestra Nazionale"

ed anche
Fratelli d'Italia - Centrodestra nazionale per le elezioni regionali 2013
Primarie interne per Fratelli d'Italia. De Corato al Pirellone?
Il neomovimento di La Russa ha tenuto consultazioni interne per scegliere i candidati in regione: vincono Lucente (Tribiano) e la Cortinovi (Buccinasco). In "pole" anche Romano La Russa e De Corato


Dettagli:

lunedì 7 gennaio 2013

Consiglio Comunale Giovedì 10 Gennaio 2013


Si torna alla cattiva abitudine di convocare il Consiglio Comunale alle 18,30, e di proseguire poi fino allo sfinimento dei onsiglieri e del pubblico (digiuno!)..
Speriamo almeno che non decidano di affrontare punti importanti come il Bilancio di Previsione 2013 dopo mezzanotte!



CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE   
  stampa articolo
GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2013 - ORE 18.30

apri 5395
Allegati:

Si comunica che giovedì 10 gennaio 2013 alle ore 18.30 si terrà la seduta di prima convocazione del Consiglio Comunale con eventuale prosecuzione venerdì 11 gennaio 2013 alle ore 18.30 presso la sala consiliare di via Vittorio Emanuele n. 7 per la trattazione del seguente ordine del giorno:
 
1. Piano finanziario per l'applicazione del Tributo Comunale sui Rifiuti e i Servizi (TARES) - Approvazione;
2. Regolamento per l'applicazione del Tributo Comunale sui Rifiuti e i Servizi (TARES) - Approvazione;
3. Tariffe per l'applicazione del Tributo Comunale sui Rifiuti e Servizi (TARES) - Approvazione;
4. Aliquote Imposta Municipale Propria anno 2013;
5. Attestazione percentuale di copertura dei costi dei servizi a domanda individuale;
6. Verifica quantità e qualità delle aree ai sensi dell'art. 172, comma 1 lettera c) D.Lgs. 267/2000;
7. Approvazione Programma Triennale dei lavori pubblici 2013-2015 ed elenco annuale delle opere pubbliche 2013;
8. Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni immobiliari redatto ai sensi dell'art. 58 legge n. 133 del 6/08/2008 - anno 2013;
9. Approvazione Bilancio di Previsione 2013.
 
Tutta la cittadinanza è invitata ad assistere alla seduta.
E' possibile seguire la diretta in streaming dalle ore 18.30 al seguente indirizzo:
http://www.comune.buccinasco.mi.it/stream.php

Pubblicato il 07-01-2013 in http://www.comune.buccinasco.mi.it/articolo_5395/07/01/2013/convocazione_consiglio_comunale.html

venerdì 4 gennaio 2013

N.B. vale solo per un LIEVE SOVRAPPESO!

Sorpresa, i chili in più proteggono
il cuore: «Meno rischi d’infarto»

Tratto da:  http://www.ilmessaggero.it/primopiano/sanita/sovrappeso_ricerca_cuore_infarto/notizie/241753.shtml
LONDRA Aspettate a smaltire gli stravizi: qualche chilo in più potrebbe salvare la vita. Agli anatemi finora lanciati dalla comunità scientifica contro il giro vita che si allargarisponde il più grande e controverso studio mai realizzato sul legame tra sovrappeso e mortalità. Il risultato? Avere qualche chilo in più può diminuire il rischio di morte prematura. 

giovedì 3 gennaio 2013

Sarà vero?

Tratto da:  http://affaritaliani.libero.it/?refresh_ce
Roberto Maroni aveva chiesto due cose al Cavaliere: attaccare a testa bassa Mario Monti e farsi da parte come candidato premier. Esattamente quello che ha fatto Berlusconi in questi giorni. Un percorso segnato, che porterà all'annuncio dell'intesa tra il Pdl e il Carroccio soltanto all'ultimo momento. Il leader leghista deve far accettare ai suoi l'accordo (soprattutto in Veneto) ma non ha altra scelta. Ecco perché. Il retroscena

Intanto è pronto il simbolo 'Grande Sud', l'aggregazione fondata da Gianfranco Micciché. Ovvero la lista meridionalista che sosterrà il Cav alle Politiche. L'accordo, raggiunto nel corso di un vertice a Palazzo Grazioli, serve per impedire alla coalizione Pd-Sel di conquistare la maggioranza anche al Senato...

Non ne facciamo una questione di sesso!

Dedico un commento ai risultati LINK delle elezioni per i candidati parlamentari PD della Provincia di Milano
Nonostante la regola assurda per la quale si potevano dare due preferenze SOLO se i candidati differivano per sesso (quindi NO a due uomini preparati, NO a due donne preparate, ma SI' ad un uomo ed una donna anche se uno dei due era un ripiego!) gli ELETTORI PD della Provincia di Milano non si sono piegati alla "altenanza di genere".
Come non ci dovrebbero essere problemi ad avere due donne ai primi due posti, non ce ne dovrebbero essere ad avere 6 uomini tra i primi 8 (o anche solo 7 tra i primi 17...)
Ecco i risultati

mercoledì 2 gennaio 2013

Come essere più felici?!

Tratto da: Link  www.inc.com 

9 Daily Habits That Will Make You Happier

These minor changes in your daily routine will make a major difference in your life and career.

Happiness is the only true measure of personal success. Making other people happy is the highest expression of success, but it's almost impossible to make others happy if you're not happy yourself.
With that in mind, here are nine small changes that you can make to your daily routine that, if you're like most people, will immediately increase the amount of happiness in your life:

1. Start each day with expectation.

If there's any big truth about life, it's that it usually lives up to (or down to) your expectations. Therefore, when you rise from bed, make your first thought: "something wonderful is going to happen today." Guess what? You're probably right.

2. Take time to plan and prioritize.

The most common source of stress is the perception that you've got too much work to do.  Rather than obsess about it, pick one thing that, if you get it done today, will move you closer to your highest goal and purpose in life. Then do that first.

3. Give a gift to everyone you meet.

I'm not talking about a formal, wrapped-up present. Your gift can be your smile, a word of thanks or encouragement, a gesture of politeness, even a friendly nod. And never pass beggars without leaving them something. Peace of mind is worth the spare change.

4. Deflect partisan conversations.

Arguments about politics and religion never have a "right" answer but they definitely get people all riled up over things they can't control. When such topics surface, bow out by saying something like: "Thinking about that stuff makes my head hurt."

5. Assume people have good intentions.

Since you can't read minds, you don't really know the "why" behind the "what" that people do. Imputing evil motives to other people's weird behaviors adds extra misery to life, while assuming good intentions leaves you open to reconciliation.

6. Eat high quality food slowly.

Sometimes we can't avoid scarfing something quick to keep us up and running. Even so, at least once a day try to eat something really delicious, like a small chunk of fine cheese or an imported chocolate. Focus on it; taste it; savor it.

7. Let go of your results.

The big enemy of happiness is worry, which comes from focusing on events that are outside your control. Once you've taken action, there's usually nothing more you can do. Focus on the job at hand rather than some weird fantasy of what might happen.

8. Turn off "background" TV.

Many households leave their TVs on as "background noise" while they're doing other things. The entire point of broadcast TV is to make you dissatisfied with your life so that you'll buy more stuff. Why subliminally program yourself to be a mindless consumer?

9. End each day with gratitude.

Just before you go to bed, write down at least one wonderful thing that happened. It might be something as small as a making a child laugh or something as huge as a million dollar deal. Whatever it is, be grateful for that day because it will never come again.

Custodia ed affido cani randagi

COMUNE DI BUCCINASCO, PROVINCIA DI MILANO
DETERMINAZIONE N° 894 DEL 28/12/2012
Oggetto:  AFFIDAMENTO SERVIZIO DI CUSTODIA E AFFIDO CANI RANDAGI CATTURATI SUL TERRITORIO - PICCOLA SOCIETA' COOPERATIVA VITA DA CANI -ANNO 2013. CIG 48168584F7
... PRESO ATTO che in data 16/12/12 (Prot. Gen. N. 21408 del 17/12/2012), l’Associazione Onlus
Tom & Jerry, che gestisce con ottimi risultati il servizio Tutela Aminali del Comune di Buccinasco,  ha espresso parere negativo al rinnovo della convenzione in essere con l’associazione “Cuori con la Coda”per la gestione del servizio di custodia cani randagi, evidenziando che dal mese di ottobre i cani a loro affidati sono stati trasferiti dal canile di Peschiera Borromeo al canile Santa Brera di San Giuliano, canile di vecchia generazione completamente privo di sistemi per il riscaldamento invernale;

Guida consumo critico acqua: 3'600 €

COMUNE DI BUCCINASCO PROVINCIA DI MILANO
DETERMINAZIONE N° 890 DEL 28/12/2012
Oggetto:  PUBBLICAZIONE MONOGRAFICA DAL TITOLO “ACQUACORRENTE: GUIDA FRIZZANTE PER GIOVANI GOCCE D’ACQUA” – IL MERLO PARLANTE EDIZIONI DI LAINATE.
... CONSIDERATO che per perseguire l’obiettivo sopraccitato è stata contattata una società specializzata nel settore che ha proposto la pubblicazione di un volume monografico dal titolo “Acquacorrente: guida frizzante per giovani gocce d’acqua”, composto da 32 pagine a colori rivolto ai bambini della scuola primaria, alle insegnati ed ai loro genitori, per trasmettere anche in forma ludica diversi concetti sia scientifici che ambientali;

martedì 1 gennaio 2013

Previsioni 2012 (pubblicate il 1° Gennaio 2013)

Tratto dalla Newsletter del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale
Come tutti ormai abbiamo ormai capito, il mondo non è finito il 21 dicembre di quest’anno. Ma la profezia farlocca dei Maya ha tenuto banco su giornali e televisioni fino a pochi giorni fa, e ha in realtà permesso a molti astrologi, prontamente premuratisi di rassicurare i loro lettori, di aggiungere una previsione azzeccata al loro non fornitissimo carniere.
Carniere sempre più difficile da riempire, dato che si conferma anche per quest’anno la progressiva diminuzione delle previsioniverificabili vere e proprie da parte di veggenti, astrologi ocartomanti. È ormai una tendenza decennale, ben documentata dal lavoro di raccolta e verifica delle previsioni astrologiche e paranormali fatto ogni anno dal CICAP fin dalla sua fondazione nel 1989 e curato quest’anno da Andrea Proietti Lupi e Francesco Ruggirello: tanto che quest’anno neanche il popolare Almanacco di Barbanera, giunto alla duecentocinquantesima edizione, riportava previsioni verificabili.

«Una previsione, per essere verificabile, deve essere ragionevolmente circostanziata» spiega Stefano Bagnasco, fisico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e coordinatore del Gruppo di Studio sull’Astrologia del CICAP. «Se faccio affermazioni generiche e vaghe, o addirittura incomprensibili come le quartine di Nostradamus, a posteriori non sarà difficile trovare qualcosa che si adatti. In questo modo è possibile “costruire” una previsione azzeccata, che potrà essere opportunamente pubblicizzata. Invece noi, raccogliendo le previsioni verificabili, possiamo fare un controllo più rigoroso».

Anche se le previsioni più propriamente “paranormali” come quelle astrologiche non stanno in realtà passando di moda, perdono un po’ di terreno e visibilità a vantaggio di previsioni e profezie di origine più pseudoscientifica, ossia basate su idee che della scienza imitano il linguaggio senza in realtà rispettarne le regole.
Quella del 21 dicembre, al quale la rivista Query ha dedicato uno speciale online, è stato un esempio lampante: alla già inesistente profezia basata sul calendario Maya (che non avevano in realtà previsto nessun cataclisma), autori di libri e trasmissioni televisive hanno affiancato una serie di previsioni pseudoscientifiche tanto catastrofiche quanto poco basate sulla scienza comunemente accettata, tutte puntualmente fallite. Per fare solo qualche esempio:
· il campo magnetico terrestre non si è invertito; prima o poi probabilmente lo farà davvero, è almeno duemila anni che sta lentamente diminuendo. Però è già successo molte volte in passato (l’ultima settecentottantamila anni fa), e non è una cosa che succeda nell’arco di pochi giorni;
· non c’è stata nessuna terribile tempesta solare. Come ogni undici anni, il Sole si avvia verso un massimo di attività, che raggiungerà probabilmente tra qualche mese. Avremo qualche bella aurora boreale, ma non c’è ragione di aspettarsi niente che non sia già successo undici anni fa;
· nessun asteroide è precipitato sulla Terra. L’Unione Astronomica Internazionale mantiene un catalogo degli oggetti celesti potenzialmente pericolosi, e al momento non ce n’è nessuno che possa destare preoccupazione;
· la NASA non ha reso nota l’esistenza degli extraterrestri, come aveva previsto da Teodora Stefanova su AffariItaliani.it;
· nessun allineamento planetario ha provocato uno sconquasso gravitazionale o terremoti giganteschi. Non c’è stato proprio nessun allineamento, in realtà.

E proprio prevedere i terremoti è il sogno di molti: dagli scienziati,  secondo i quali tuttora è una previsione impossibile, a ogni genere di pseudoscienziato. Raffaele Bendandi, il sismologo autodidatta di Faenza morto nel 1979, ha avuto una nuova notorietà quando alcuni suoi esegeti gli attribuirono la previsione di un terremoto che avrebbe dovuto devastare Roma l’11 maggio del 2011. Anche quest’anno la previsione, questa volta per il 5-6 aprile, non è mancata; prontamente smentita dall’associazione che cura l’eredità di Bendandi oltre che, naturalmente, dai fatti. Un altro gigantesco terremoto avrebbe dovuto aver luogo il 22 aprile, questa volta secondo una teoria che studia un ipotetico ciclo di 188 giorni nei terremoti di grande intensità, ciclo che però secondo gli scienziati semplicemente non esiste. Neanche da dire che il 22 aprile non è successo niente di particolare. Sono state numerose anche le previsioni di Giampaolo Giuliani, che sostiene di aver messo a punto un sistema basato sulle emissioni di Radon (un gas radioattivo la cui emissione in effetti è correlata con i terremoti, ma in maniera così irregolare da essere inutile al fine di prevederli).

«Queste previsioni sono preoccupanti perché proprio il loro aspetto ingannevolmente scientifico può trarre in inganno più delle previsioni astrologiche» commenta Massimo Polidoro, psicologo e scrittore, segretario nazionale del Comitato. «Da alcuni anni il CICAP sta infatti seguendo le pseudoscienze allo stesso modo dell’astrologia e delle medicine cosiddette alternative. L’astrologia si è dimostrata, alla prova dei fatti, priva di qualunque credibilità scientifica, è importante adesso attrezzarsi per distinguere la scienza genuina, magari di frontiera, dalla pseudoscienza».

Non che le previsioni astrologiche più classiche siano mancate, in fondo. Ma se le previsioni pseudoscientifiche di terremoti e disastri vari falliscono il colpo, non va meglio per l’argomento che da sempre è il terreno preferito dagli astrologi: il gossip.
Cominciamo con la previsione facile: diversi astrologi, tra cui la Stefanova, Mauro Perfetti e alcuni astrologi indiani hanno azzeccato la gravidanza di Kate Middleton. Diciamo che se avessero sbagliato quest’anno avrebbero probabilmente ritentato l’anno prossimo, è andata bene al primo colpo.
Sempre Mauro Perfetti prevede una maternità anche per l’attrice Vittoria Puccini nella primavera del 2012 e la nascita dell’erede del Principato di Monaco per la fine dell’anno, una frenata per la cantante Noemi al festival di Sanremo (è arrivata comunque al 3° posto) e un particolare successo in primavera per Raffaella Carrà, che invece non sembra abbia fatto particolarmente parlare di sé.

Sul versante politico, secondo Teodora Stefanova su Quotidiano.net Berlusconi sarebbe arrivato fino alla fine mandato nel 2013 e Obama sarebbe andato al ballottaggio nelle elezioni presidenziali USA contro
una donna. Secondo Matteo Pavesi su Leggo, invece, avremmo dovuto avere elezioni anticipate e un nuovo governo prima dell’estate del 2012. Sarkozy avrebbe vinto in Francia secondo l’astrologa belga
Audray Galliard e Romney negli USA secondo il veggente Blair Robertson. L’immancabile Nostradamus, per bocca del suo esegeta Luciano Sampietro, avrebbe previsto la morte di Benedetto XVI nel dicembre 2012; mentre secondo il Maestro Bassin il 2012 avrebbe visto la dipartita della Regina Elisabetta d’Inghilterra, di Rita Levi Montalcini e di Dario Fo.

Passando allo sport, sempre Teodora Stefanova pronosticava la la vittoria del Real Madrid in Champions League, vinta in realtà dal Chelsea, e nuovi successi per la nuotatrice Federica Pellegrini alle Olimpiadi di Londra 2012, dove invece ha avuto i suoi peggiori risultati degli ultimi anni. Il Maestro Bassin aveva invece previsto la vittoria della Germania al campionato europeo, vinto invece dalla Spagna

«Insomma, anche quest’anno le poche previsioni verificabili non si sono avverate, e questa inchiesta, pur non essendo un vero e proprio studio scientifico, conferma il punto di vista della scienza: nessuna delle pratiche divinatorie note aiuta in alcun modo a prevedere il futuro» conclude Polidoro. «E se prima o poi arriveremo a poter prevedere i terremoti, non sarà certo prendendo scorciatoie pseudoscientifiche».
_______________________

Ufficio Stampa - CICAP
Comitato Italiano per il
Controllo delle Affermazioni
sul Paranormale

Casella postale 847,
35100 Padova
tel. e fax 049-686870
e-mail: ufficiostampa@cicap.org
www.cicap.org
www.queryonline.it