IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 30 novembre 2007

GRAZIE !

GRAZIE !
Martedì 27 Novembre i componenti del Consiglio di Istituto della Scuola Media Laura Conti di Buccinasco ha voluto riconfermarmi la fiducia, rieleggendomi presidente del Consiglio di Istituto per i prossimi anni.

GRAZIE a loro, e grazie a chi mi ha votato permettendomi di farne parte.

Spero di meritare la vostra rinnovata fiducia.

Vi invito ad inviarmi le vostre segnalazionim critiche, lamentele e consigli all'indirizzo mail
famigliagatti@yahoo.it

Giorgio Strehler

Lunedì 3 Dicembre, ore 18.00
Teatro Strehler- Spazio Scatola Magica, Largo Greppi - Milano(MM Lanza)

sarà presentato il libro:
Nessuno è incolpevole
------------------
Scritti politici e civili di Giorgio Strehler
a cura diStella Casiraghi

ne parlano:
Stella Casiraghi (docente universitaria)
Nando dalla Chiesa (sottosegretario al Ministero dell'Università e della Ricerca)
Sergio Escobar (direttore del Piccolo Teatro)
Carlo Tognoli (già sindaco di Milano)
Armando Torno (editorialista del Corriere della Sera)

Nel corso della presentazione attori del Piccolo leggeranno brani del libro
melampo@melampoeditore.it


OGM

Io sono contro, ma mi hanno segnalato questo link, e credo sia interessante leggere anche cosa dice che è pro:

http://www.salmone.org/documento

Farmaci e ricette

Il nuovo Codice comunitario sui medicinali per uso umano prevederà delle eccezioni alla regola per i farmaci soggetti a prescrizione.
I cittadini, in caso di necessità e urgenza, potranno ottenerli dal farmacista anche senza presentare la prescrizione medica.
Il codice è in vigore in Italia dal 2006 ma è stato ora modificato ed aggiornato da un decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri. I dettagli saranno discussi tra il Ministero della Salute e le Regioni.

Contributi Offerta Formativa per scuole pubbliche

Comune di Buccinasco
Delibera n° 974
Approvata nella seduta del: 22/11/2007
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori

OGGETTO: CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO ANNO SCOLASTICO 2007-08 PER AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA DEL 1° E 2° CIRCOLO DIDATTICO E DELLA SCUOLA MEDIA DI BUCCINASCO A SOSTEGNO DELL'AUTONOMIA SCOLASTICA - 1^ RATA

Cava Fagnana e "Il Laghetto snc di Greco Silvana e C.

Comune di Buccinasco
Delibera n° 327
Approvata nella seduta del: 21/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale

OGGETTO: ESAME SITUAZIONE ATTUALE CONDUZIONE DELLA CAVA FAGNANA
- RECUPERO CREDITO.
RINNOVO AFFIDAMENTO UTILIZZO E GESTIONE DELL'AREA SITA IN VIA TIZIANO, DENOMINATA CAVA FAGNANA, CONSISTENTE NEL BAR E RELATIVE PERTINENZE, ALLA SOCIETA' "IL LAGHETTO SNC DI GRECO SILVANA E C." SINO AL 31.12.2008.

Laghetto dei Pioppi e SPS Fischer Club Robarello

Comune di Buccinasco
Delibera n° 332
Approvata nella seduta del: 21/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale

OGGETTO: AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL LAGHETTO DEI PIOPPI E RELATIVE PERTINENZE ALL'ASSOCIAZIONE S.P.S. FISCHER CLUB ROBARELLO – FAGNANA – PROROGA PER IL PERIODO DALL'1/01/2008 AL 31/12/2009

Apertura Biblioteca Sabato 15 Dicembre 2007

Comune di Buccinasco
Delibera n° 331
Approvata nella seduta del: 21/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale

OGGETTO: APERTURA STRAORDINARIA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE PER IL GIORNO SABATO 15 DICEMBRE 2007

martedì 27 novembre 2007

Buone notizie !

La Marina Usa lascerà La Maddalena prima del previsto.
La comunicazione ufficiale è arrivata nei giorni scorsi a Roma, a palazzo Baracchini, sul tavolo del Ministro della Difesa, Arturo Parisi: entro il 31 gennaio 2008 via dall'isola di Santo Stefano, entro il 28 febbraio da Moneta.
Notizia tratta da: http://www.arturoparisi.it

Ora che cosa faranno la regione Sardegna e lo Stato Italiano per difendere queste isole dagli appetiti di alcuni ...?
Dovremo rimpiangere i marinai ?

lunedì 26 novembre 2007

Veltronellum

LEGGE ELETTORALE: BINDI, PROPOSTA VELTRONI CI RIPORTA ALL'ANTICO
Roma, 26 nov - La riforma elettorale proposta da Veltroni ''ci riporta all'antico, perché i cittadini non scelgono le alleanze e i governi, ma lasciano il segretario del maggior partito, cioè il Pd, libero di decidere poi con chi allearsi per il governo.
Dobbiamo avere la forza di scegliere una legge elettorale che restituisca al paese un bipolarismo maturo”.
Lo afferma Rosy Bindi, intervistata dalla Stampa. Il ministro della famiglia sottolinea inoltre che la bozza del cosiddetto ''veltronellum'' è' stata consegnata a Gianni Letta, ma non a lei: ''così Veltroni riuscirà pure ad avere il via libera da Berlusconi, ma magari io poi quella riforma non gliela voto''.
E ancora: ''il 'veltronellum' non ferma il referendum. Che si vuol fare? Se il referendum si tiene, il governo cade, questo è chiaro. Si vuol fare cadere il governo?''.
''Non è pensabile - continua poi Bindi - che la fase costituente del partito democratico sia affidata alle decisioni di Veltroni e dei segretari regionali, con regole improvvisate che cambiano ad ogni riunione.
Serve un ufficio politico ristretto nel quale si condividano le decisioni politiche''. ''Vorrei un Pd davvero di centrosinistra - afferma ancora il ministro per la famiglia - che renda inconsistente la Cosa Bianca e che lavori per una Cosa Rossa davvero democratica, con la quale allearsi''.
Tratto da: http://www.ulivo.it

Assemblea Partito Democratico - Buccinasco

Carissima, carissimo,
siamo felici di comunicarti che abbiamo organizzato il primo appuntamento pubblico del Partito Democratico di Buccinasco, ovvero l’ASSEMBLEA GENERALE degli elettori del Partito Democratico

Giovedì 29 Novembre 2007, ore 21,00
Sala Consiliare, Via Vittorio Emanuele, Buccinasco

Sarà una serata di lavoro insieme per costruire un partito veramente nuovo e veramente democratico: nuove idee per il Partito Democratico.
Con il tuo voto hai contribuito allo straordinario successo della giornata del 14 ottobre ma il Partito Democratico ha ancora bisogno di te per costruire e gestire insieme la casa dei democratici.
Un partito nuovo, aperto alla società, che ascolti i cittadini, che investa sul lavoro, sui giovani e sulle donne, sulla legalità e sulla sicurezza, sulla riforma della politica, sul futuro del Paese, può diventare subito realtà grazie alla tua partecipazione.
Partecipa alla fase costituente e fai sentire la tua voce.
Ti aspettiamo. A prestissimo!
Il Coordinamento del Partito Democratico di Buccinasco

Incontro Lunedì 26 Novembre

DIAMO FORMA AL NOSTRO NUOVO PARTITO: RIFLESSIONI SULLA MILITANZA DEMOCRATICA

Lunedì 26 novembre, ore 18
Camera del Lavoro di Milano, Sala Buozzi, Corso di Porta Vittoria

Partecipano: Gianni Cuperlo, Emanuele Fiano, Arturo Parisi, Barbara Pollastrini, Michele Salvati, Vincenzo Vita
Presiede: Gad Lerner

Assemblea Partito Democratico - Provincia di Milano (2)

Torno sull'argomento della Assemblea del PD della provincia di Milano svoltasi Sabato scorso per riportare il commento pubblicato da Nando dalla Chiesa nel suo sito.
http://www.nandodallachiesa.it/

Stipendi ...

Science pubblica uno studio tedesco secondo il quale percepiamo il nostro guadagno non solo per il suo valore assoluto, ma anche in base a quanto prendono gli altri.

Hanno preso parte all’esperimento 38 uomini.
I partecipanti, a due per volta, vengono informati che se svolgono bene il compito assegnato riceveranno una cifra variabile dai 30 ai 120 euro. Con la risonanza magnetica vengono registrate le variazioni della circolazione del sangue nel cervello.
«Nello striato ventrale - spiega Bernd Weber, che dirige il gruppo del NeuroCognition Imaging al Life&Brain Institute - è localizzato il “centro del guadagno” che si attiva, aumentando l’afflusso di sangue, quando il volontario ottiene i soldi per l’esercizio ben fatto». Al contrario, l’afflusso ematico cala se il soggetto sa di aver sbagliato e quindi perso moneta.
Il dato sorprendente è che l’attivazione del centro dipende non solo dal guadagno, ma anche da un altro fattore: la performance dell’altro partecipante.
L’area cerebrale sembra infatti attivarsi di più se la vincita corrisponde a una perdita per l’altro e invece livellarsi se entrambi guadagnano la stessa cifra.
Inoltre, se hanno vinto tutti e due, ma uno ha preso 120 euro e il partner solo 60, l’attività cerebrale è maggiore nel vincitore meglio retribuito.

Gli sperimentatori non hanno preso in considerazione la sindrome da quarta settimana...

dal sito http://www.ilmessaggero.it

Il Messaggero pubblica gli avvisi di fine indagini relativi a:
Francesco Colucci (ex questore di Genova)
Gianni De Gennaro (ex capo della Polizia)
Spartaco Mortola (capo della Digos di Genova all'epoca del G8)

Esercito Italiano in Afghanistan

Prodi ha ribadito oggi che le truppe italiane resteranno in Afghanistan ma che "serve una riflessione per impostare la futura presenza con una strategia di lungo periodo con forte contenuto politico".

Dettagli, please !

Chi lo ha detto ?

Un paio di citazioni. Chi ha detto queste frasi ?

... Contro questo governo abbiamo fatto una forte battaglia in Parlamento, ma io non ho più potuto convocare la Casa delle Libertà perché era una specie di ectoplasma ...
... D'altronde la domanda era come possiamo andare avanti con questi alleati che ci hanno fatto perdere le elezioni del 1996 e ci hanno condizionato mentre eravamo al governo? ...

sabato 24 novembre 2007

Assemblea Partito Democratico - Provincia di Milano (1)

Si è tenuta oggi la Assemblea Provinciale del Partito Democratico
E' stato eletto Coordinatore provvisorio Giovanni Bianchi

Iscritti al voto (eletti Nazionali e Regionali del 14 Ottobre): 422 persone
Votanti: 284

Schede Bianche: 24
Schede Nulle: 23
Giovanni Bianchi: 2 37 voti

Al più presto inserirò un commento alla giornata

PD e radicamento territoriale

Norme approvate nella riunione dei Segretari Regionali, con cui vengono definite le modalità di radicamento territoriale del Partito Democratico.

Riassunto
1) Le Assemblee dei Circoli territoriali sono rinviate a Febbraio 2008.
Eleggeranno i delegati per l’Assemblea provinciale.

2) L’Assemblea provinciale è composta dalla somma dei delegati dei circoli e dal coordinamento provinciale esistente (comptresi i membri cooptati), mentre quella comunale o di zona è composta dai soli delegati.
A queste platee compete l’elezione dei segretari dei livelli organizzativi corrispondenti.

Patrocinio CSRB: 1'500 euro

Comune di Buccinasco
Delibera n° 323
Approvata nella seduta del: 15/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale

OGGETTO: PATROCINIO AL CENTRO SPORTIVO ROMANO BANCO DI BUCCINASCO PER L'ORGANIZZAZIONE DI UNA MOSTRA INTITOLATA "IN GIOCO SUL SERIO" PRESSO IL SALONE DELL'ORATORIO NEI GIORNI DAL 17/11/2007 AL 24/11/2007 - EROGAZIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO

Parcheggio via dei Mille

Comune di Buccinasco
Delibera n° 322
Approvata nella seduta del: 15/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale

OGGETTO: FORMAZIONE PARCHEGGIO VIA DEI MILLE - DIRETTIVE
<<>>

Comune Buccinasco e Fondazione Presenza

Comune di Buccinasco
Delibera n° 317
Approvata nella seduta del: 15/11/2007
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: APPROVAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E LA "FONDAZIONE PRESENZA" PER LA COSTITUZIONE DEL "TAVOLO DELLA SUSSIDIARIETA'"

Riassunto:
a) durata 3 anni
b) il Comune metterà a disposizione del Tavolo della sussidiarietà idonei spazi e strumenti per favorirne il funzionamento

Scuola materna parrocchiale (1) 352 euro per una gita

Delibera n° 965
Approvata nella seduta del: 16/11/2007
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: ORGANIZZAZIONE TRASPORTO SCOLASTICO DALLA MATERNA PARROCCHIALE AL MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI

Controllo servizio mensa

Comune di Buccinasco
Delibera n° 946
Approvata nella seduta del: 16/11/2007
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E CONTROLLO DI CONFORMITA' DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE AFFIDATO A TERZI - ...

Partito Democratico. Facciamo il punto.

Sono deluso da quando sta avvenendo.
Siamo partiti (male) con le regole per le primarie (niente preferenze, più liste collegate allo stesso candidato segretario, impossibilità di votare candidati che non avessero liste di appoggio nel collegio).
Poi abbiamo continuato (peggio) con l'editto Veltroni letto e non fatto approvare formalmente a scrutinio segreto nella Assemblea Nazionale di Milano.
Poi abbiamo (hanno) cancellato le primarie per i coordinatori provinciali, ...
e si apprestano a nominare gli organismi dirigenti a tutti i livelli con la logica della cooptazione ...

Ora mi chiedono altri soldi per cambiare il simbolo e buttare le vecchie bandiere ...

a) Che fine ha fatto la gente perbene che voleva l'Ulivo ?
b) Perchè ora dobbiamo chiamarci Partito Democratico e non Ulivo ?
c) Perchè dobbiamo togliere l'Ulivo dal simbolo ?
d) Come facciamo a chiedere il voto ai ns elettori con questo simbolo in cui non mi riconosco più?

Morale...
diamo tempo a Veltroni fino a fine Febbraio, e poi, se sarà il caso, usciamo dal PD e facciamo un partito nuovo per davvero.

Non aspettiamo Prodi, che per età e idee ormai non può rappresentare il futuro.

Anche oggi ha difeso come parte integrante del suo programma avere militari italiani come parte integrante delle forze di invasione in Afghanistan !

mercoledì 21 novembre 2007

Il nuovo simbolo del Partito Democratico

E' bruttino, ma visto che ormai super Walter lo ha imposto dovremo accettarlo e ci dovremo abituare a vederlo...,
a votarlo, ...,
e a chiedere che altri lo votino ... !

martedì 20 novembre 2007

50° Zecchino d'Oro

Da oggi a Sabato Rai 1 trasmetterà dall'Antoniano di Bolognail 50° Zecchino d'Oro.
Quattordici canzoni in gara, 7 italiane e 7 estere (in rappresentanza di Cipro, Francia, Egitto, Ucraina, Usa, Venezuela, Zimbawe), che i 16 interpreti eseguiranno con l'accompagnamento del Piccolo Coro «Mariele Ventre» dell'Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni.
Conducono (ma ha importanza ?) Lorena Bianchetti, Massimo Giletti e Veronica Pivetti.
Co-protagonista Cino Tortorella.

DA NON PERDERE !

lunedì 19 novembre 2007

Due "buone" notizie in un giorno !

Berlusconi: ieri ha fondato il "Partito del popolo italiano delle liberta''
Berlusconi: oggi la Prima sezione del Tribunale di Milano ha deciso che l'accusa di falso in bilancio nella vicenda Mediaset è prescritta.

Marco Follini docet, perdindirindina !

Marco Follini rinuncia al proprio incarico nel coordinamento del Pd, nominato venerdì sera da Walter Veltroni.
In una lettera Follini spiega: «Caro Valter, ti ringrazio per la proposta di far parte del coordinamento del partito democratico. Tuttavia, io credo che in questa fase il partito abbia bisogno soprattutto di gesti di discrezione e di innovazione (e di strutture meno pletoriche e più determinate democraticamente). Con questo spirito ti metto a disposizione il mio incarico. Resta intatta, ovviamente, la mia collaborazione al progetto».

Perdindirindina, stavolta sono addirittura d'accordo con Follini !
Dove andrò a finire !

Il Papa all'Angelus: "Bisogna subito bandire le mine antiuomo"

Oggi in Giordania si riunisce l'assemblea degli Stati che hanno sottoscritto la convenzione "sul divieto di impiego, stoccaggio, produzione e trasferimento delle mine antiuomo e della loro distruzione".
Il Papa ha espresso "augurio e incoraggiamento" alla Conferenza affinchè "siano completamente banditi" gli ordigni che seminano vittime, "tra cui molti bambini".

domenica 18 novembre 2007

Domande sul PD

Quale opportunità mi viene data, come neofita della politica, per poter essere protagonista nel nuovo movimento politico che si sta formando?

I "neofiti" entrati nel PD, e i vecchi rientrati nel giro speravano che fosse cambiata l'aria.
Ma invece di trovarsi a battersi con le unghie e con i denti per città migliori, lavori sicuri, sanità necessaria, ecc, ora si trovano azzannare e mordere come cani da cambattimento per il Coordinatore regionale, e per ogni altra poltrona all'asta.
Che fare? Continuare pervicacemete, ostinatamente, a ricordare a tutti che non sono le poltrone lo scopo del fare politica ma ben altro, continuare a scrivere, a parlare, e come si dice ... a "rompere le balle".
Più siamo a farlo meglio è.

(Mio riassunto, liberamente ispirato al dibattito in corso nel sito: http://www.costituentedemocratica.net/)
Il logo che illustra l'articolo è UNA PROPOSTA, non è quello ufficiale del nuovo partito

venerdì 16 novembre 2007

L'ordine delle cose

Veltroni ha parlato di
Proporre, Ascoltare, Decidere.

Secondo me l'ordine andrebbe cambiato in
Ascoltare,
Proporre,
Decidere.

Che io abbia in mente un Partito Democratico diverso dal suo ?

Notizie in parallelo


mercoledì 14 novembre 2007

Nuovo portavoce per il gruppo Comunale di Protezione Civile

Franco Suppa è stato eletto nuovo portavoce dai volontari che fanno parte del Gruppo Comunale di Protezione Civile.
Le elezioni sono avvenute Venerdì scorso, e Franco ha guadagnato 29 voti favorevoli su 30 votanti (il voto mancante era una scheda bianca)

Buon lavoro Franco

P.S. Franco Suppa è stato tra i fondatori della Associazione Volontari Civici di Protezione Civile di Buccinasco, e ne è stato il presidente fino allo scioglimento, col passaggio dei volontari e delle attrezzature nell'attuale Gruppo Comunale di Protezione Civile.
Lo stemma che illustra l'articolo è quello della vecchia associazione

martedì 13 novembre 2007

Bravo !

Ieri il Sindaco di Buccinasco Loris Cereda ha regalato ad ogni alunno di terza media una copia della Costituzione Italiana.
BRAVO !

lunedì 12 novembre 2007

Parco Sud ?

La difesa del Parco Sud è un tema che i partiti che si stanno formando nel centro sinistra (Partito Democratico / L'Ulivo e Lega Arcobaleno / Unione delle sinistre) devono porre al centro del proprio programma ?

A rischio di scrivere all'interno del proprio statuto delle norme che portino alla esclusione di chi vorrebbe invece maggiore libertà di costruire ?
Quali INCOMPATIBILITA' con gli organi dirigenti di questi nuovi partiti ?

Si possono costruire nuova CASE in terreni ora vincolati come parco ? Vogliamo a Buccinasco case in edilizia agevolata per i nostri figli, o solo case di lusso ?

All'interno del Parco Sud è già stato approvato il progetto per la costruzione di un nuovo centro per RICERCHE FARMACEUTICHE. E se il risultato fosse un parco biotecnologico, ed in futuro arrivassero capannoni, industrie farmaceutiche, università, con i servizi collegati ? Poi potrebbero arrivare anche industrie chimiche..., che facciamo, rinunciamo al progresso ed ai possibili posti di lavoro ?

Se ben ricordo nel programma del centro destra che ha vinto le elezioni a Buccinasco si ipotizzava anche la costruzione di un deposito a sevizio della METROPOLITANA. Allora, ...metropolitana sì o metropolitana no ? Vogliamo solo la fermata, senza i binari che attraverserebbero il territorio ?

In altre aree si è parlato di IMPIANTI per la "valorizzazione" dei RIFIUTI (scusate..., proprio non riesco a scrivere la parola valorizzare associata a quella rifiuti senza mettere le virgolette e mettermi a ridere..., è un po' come quando si chiama coltivazione la estrazione di ghiaia e sabbia...): che posizione prendiamo ? Esportiamo i nostri rifiuti altrove, o ci prendiamo carico di almeno alcune fasi del loro smaltimento ?

E che dire dei CIMITERI ? Con la cremazione generalizzata dei defunti potremmo risparmiare enormi aree, e ridurre l'inquinamento del suolo e dell'acqua..., ma poi non vogliamo l'impianto di cremazione nel nostro comune,, perché ..., porterebbe traffico di carri funebri ed il nostro morale ne soffrirebbe !

Ed il discorso continua con le aree legate alle OLIMPIADI o all' EXPO..., con nuove SCUOLE SUPERIORI, con centri studi o SANTUARI religiosi cattolici, per non parlare delle moschee ...


Come vedete non ho risposte, ma solo molte domande...

Che faremo se Penati vorrà ricandidarsi ?
Cercheremo un uomo alternativo a lui ?
Voteremo il meno peggio ?

Ma va là ...!

Una metanalisi eseguita da ricercatori spagnoli e sudamericani ha rilevato che se gli studi clinici sono finanziati dalle Aziende farmaceutiche, c'è una minore probabilità di rilevare eventi avversi.
Con fondi e sponsorizzazioni da parte di industrie, sono falsati (o perlomeno differenti ..) i risultati dei profili di efficacia e di sicurezza ...

Segreto professionale dei medici

Codice Penale, Art. 622 - Rivelazione di segreto professionale
Chiunque, avendo notizia, per ragione del proprio stato o ufficio, o della propria professione o arte, di un segreto, lo rivela, senza giusta causa, ovvero lo impiega a proprio o altrui profitto, è punito, se dal fatto può derivare nocumento, con la reclusione fino ad un anno o con la multa da lire sessantamila a un milione.
Il delitto è punibile a querela della persona offesa.


Codice Deontologico del medico, Articolo 9 - Segreto professionale
Il medico deve mantenere il segreto su tutto ciò che gli è confidato o che può conoscere in ragione della sua professione; deve, altresì, conservare il massimo riserbo sulle prestazioni professionali effettuate o programmate, nel rispetto dei principi che garantiscano la tutela della riservatezza. La rivelazione assume particolare gravità quando ne derivi profitto, proprio o altrui, o nocumento della persona o di altri.Costituiscono giusta causa di rivelazione, oltre alle inderogabili ottemperanze a specifiche norme legislative (referti, denunce, notifiche e certificazioni obbligatorie):
la richiesta o l’autorizzazione da parte della persona assistita o del suo legale rappresentante, previa specifica informazione sulle conseguenze o sull’opportunità o meno della rivelazione stessa; l’urgenza di salvaguardare la vita o la salute dell’interessato o di terzi, nel caso in cui l’interessato stesso non sia in grado di prestare il proprio consenso per impossibilità fisica, per incapacità di agire o per incapacità di intendere e di volere; l’urgenza di salvaguardare la vita o la salute di terzi, anche nel caso di diniego dell’interessato, ma previa autorizzazione del garante per la protezione dei dati personali. La morte del paziente non esime il medico dall’obbligo del segreto. Il medico non deve rendere al giudice testimonianza su ciò che gli è stato confidato o è pervenuto a sua conoscenza nell’esercizio della professione. La cancellazione dall’albo non esime moralmente il medico dagli obblighi del presente articolo.

Codice Deontologico del medico, Articolo 31 - Informazione a terzi
L’informazione a terzi è ammessa solo con il consenso esplicitamente espresso dal paziente, fatto salvo quanto previsto all’articolo 9 allorché sia in grave pericolo la salute o la vita di altri.In caso di paziente ricoverato il medico deve raccogliere gli eventuali nominativi delle persone preliminarmente indicate dallo stesso a ricevere la comunicazione dei dati sensibili.

domenica 11 novembre 2007

Assemblea Partito Democratico - Regione Lombardia

Sabato 10 Novembre a Milano si è riunita per la prima volta la Assemblea Regionale Lombarda dei costituenti.
Ecco una bozza del documento finale approvato dalla Assemblea. Non appena possibile pubblicherò la versione definitiva.

- L'Assemblea costituente del PD della Lombardia organizza il proseguo dei lavori mediante due gruppi:una commissione per lo Statuto e una commissione per il Progetto.
Ogni commissione è composta da 60 componenti, metà donne e metà uomini, indicati dai candidati alla carica di segretario regionale proporzionalmente ai componenti eletti nell'assemblea.
Ogni commissione elegge un Presidente e un Relatore, può organizzare il proprio lavoro in sottogruppi e può predisporre forme di consultazione e coinvolgimento.
Gli incontri saranno aperti e ne verrà data informazione anche sul sito http://www.pdlombardia.it/.
Tutti i documenti ed i contributi depositati presso la Presidenza dell'Assemblea vengono trasmessi alle Commissioni di competenza.
Sarà possibile inoltrare ulteriore materiale agli indirizzi mail: statuto@pdlombardia.it e progetto@pdlombardia.it.
L'assemblea costituente regionale stabilisce che - dopo l'approvazione degli Statuti nazionale e regionale del Partito Democratico previsti per la fine di febbraio e l'inizio di marzo - in Lombardia si aprirà la stagione congressuale territoriale.
Qualsiasi diversa tempistica dovrà essere valutata dalla stessa assemblea costituente.
- In occasione della costituzione dei Coordinamenti provinciali e dell'elezione dei Coordinatori prevista per il 24 novembre p.v., si invita anche ad attivare comitati esecutivi unitari e plurali.
Data la natura transitoria dei coordinatori provinciali, l'assemblea auspica che in ciascun territorio emergano candidature largamente condivise.
Per predisporre tali appuntamenti sarà possibile organizzare incontri pubblici di confronto e informazione, nonché corredare le candidature stesse con firme dei costituenti eletti della provincia interessata.
- Ai sensi del punto 4 del dispositivo approvato dall'assemblea nazionale costituente del Partito Democratico di sabato 27 ottobre u.s., il segretario regionale garantirà la gestione provvisoria della fase costituente, sino all'approvazione dello Statuto, attraverso la costituzione di organi e incarichi provvisori.
- Per la carica di Tesoriere regionale del Partito Democratico si nomina il sig. Massimiliano Fontana.
- Ai sensi del punto 5 del dispositivo nazionale, l'assemblea costituente regionale delibera che negli ambiti territoriali provinciali, si strutturino corrispettivi livelli politico-organizzativi di partito.
Per Milano e provincia si istituirà la Federazione Metropolitana.
Lo Statuto potrà prevedere che all'interno di ciascun ambito provinciale o metropolitano si definiscano ulteriori livelli politico-organizzativi aventi come riferimento precisi ambiti istituzionali.
- In vista della prossima Conferenza dei Segretari regionali, L'Assemblea costituente regionale, auspica che vengano scelte modalità per l'indicazione di portavoce locali transitori del nuovo partito.
In ciascuna provincia dovrà essere possibile identificare gli ambiti territoriali di riferimento /per singoli comuni, zone o circoscrizioni comunali o aggregazioni di comuni) ed il calendario degli incontri pubblici da promuovere nel quale consegneranno i Certificati di "Fondatore del Partito Democratico".
Testo tratto da http://www.bresciaconrosybindi.it

venerdì 9 novembre 2007

Elezioni organi collegiali scuole

Domenica 11 Novembre, dalle 8.00 alle 12.00 e
Lunedì 12 novembre 2007 dalle 8.00 alle 13.30
Verranno rinnovati molti consigli di circolo e di istituto.

Sono gli organi di gestione delle scuole previsti dai "vecchi" decreti delegati.
ANCHE I GENITORI possono eleggere i propri rappresentanti all'interno di questi organi.

Per chi volesse votarmi, io sarò candidato


  • per il 2° Circolo Didattico di Buccinasco (scuole elementari di via 1° Maggio e di via Mascherpa, scuola materna di via dei Mille) Eletto !

  • per il Consiglio di istituto di Buccinasco (scuole medie di via Tiziano e di via Emilia) Eletto !

  • per il consiglio di Istituto del Liceo Artistico Boccioni, Piazza Arduino, Milano

Grazie per la fiducia !


Franco


giovedì 8 novembre 2007

Il prezzo dei farmaci

In questi giorni ho letto le dichiarazioni di Alessandro Rampa, direttore sanitario della Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, che si preoccupa perchè i nuovi farmaci antitumorali costano molto, anche 7 milioni di euro al chilo, contro un prezzo dei diamanti di 10 milioni di euro/kg.

Un paio di considerazioni:
7 milioni di euro/kg corrispondono a 7'000 euro/g. Forse rapportare il peso ai grammi anzichè ai kg è più logico, per prodotti di cui il mercato mondiale sarà di qualche decina o centinaia di grammi all'anno !
Inoltre non considera le dosi: è ben diverso parlare di farmaci che verranno utilizzati in nanogrammi/giorno o in grammi/giorno !
Ultima considerazione, qui si parla di farmaci salvavita per pazienti affetti da alcuni tumori.
Sono cure mirate, a beneficio di categorie ristrette di malati.

Conclusione
Cosa vogliamo per il futuro: farmaci più efficaci e personalizzati ?
Siamo disponibili a spendere anche decine / centinaia di migliaia di euro per queste terapie PER OGNI PAZIENTE ? O vogliamo limitarle solo ai pazienti solventi ?

Per non parlare poi del costo di sviluppo delle terapie per patologie rare.
Cosa facciamo quando abbiamo malati di patologie poco diffuse, con solo 5-10 pazienti ammalati in Italia ? Li abbandoniamo perché non fanno statistica ...

Informatori del farmaco

Sì sono sicuro che li riconoscete, sono quelle persone che stanno in coda con voi dal medico, ma non sembrano malati..
Se ne stanno abitualmente tra di loro, salutandosi come vecchi amici, e poi lasciano al medico saggi e gadgets che tolgono dalle loro capaci valige ...

Ebbene gli informatori del farmaco fanno un lavoro LEGATO alla nostra salute, ed alla possibilità che ci venga prescritto il farmaco giusto (o nessun farmaco..,) per le nostre malattie.

La prossima volta che ne incontrate uno, considerate che potrebbe essere appena stato ceduto come merce sul mercato del profitto.
Negli ultimi mesi è sempre più diffusa l'abitudine di cedere gli informatori scientifici del farmaco come merce in esubero.
Dei circa 2'000 ISF che lavorano tra Milano e provincia, circa 700 potrebbero avere alle spalle un impiego a tempo indeterminato, ed un futuro come lavoratori precari.
Il gioco consiste nel creare società contenitore, senza prodotti, ricerca, laboratori, stabilimenti, e poi fare una "cessione di ramo d'azienda". Poi si eliminano gli impiegati a tempo indeterminato. e si assumono solo precari, più facili da sfruttare ...

Io non fumo, però ...

Ho letto che l'Olanda punta sui cannabinoidi, ed amplierà il numero di farmaci a base di cannabis disponibili nelle farmacie olandesi nei prossimi anni.
Il Governo olandese ha dichiarato che vuole "sviluppare una vera e propria medicina basata sull'utilizzo del principio attivo della marijuana, cioè una cannabis-based medicine, e far aumentare in 5 anni l'offerta di medicinali basati sul tetraidrocannabinolo in ogni singola farmacia del Paese".
L'Olanda dal 2003 consente la vendita della cannabis nelle farmacie, come farmaco prescritto dal medico per curare dolore cronico, nausea e perdita di appetito nei malati di cancro, o in quelli affetti da AIDS e sclerosi multipla.
Il ministro della Sanità olandese Ab Klink ha scritto in un documento ufficiale: "La cannabis terapeutica deve diventare un farmaco registrato e tradizionale".
Dal 2005 in Canada sono disponibili farmaci derivati dalla cannabis per il trattamento della sclerosi multipla.
(informazione tratte da: Farmacista33, 8 novembre 2007 - Anno 3, Numero 187)

mercoledì 7 novembre 2007

Ma che bel sondaggio !

Il sito del Comune di Buccinasco si è rinnovato.
Ora c'è anche il sondaggio, a cui si può partecipare in modo anonimo previo inserimento del proprio numero di carta d'identità!

La prima domanda è BELLISSIMA:


Il sondaggio del mese:

Quale delle seguenti azioni intraprese dall'Amministrazione Cereda ha maggiormente condiviso?
- Stile e contenuti del nuovo Buccinasco Informazioni
- Il ripartire dei lavori pubblici
- Il livello di manutenzione del verde
- La rinuncia da parte di Sindaco e Assessori ad auto e carte di credito comunali, ai rimborsi chilometrici delle cosiddette 'spese di rappresentanza'
- Il nuovo piano dei trasporti (estensione stradabus, incremento del servizio esistente, convenzione con i taxisti)
- Il nuovo piano viabilistico (via Roma, via Aldo Moro)
- La possibilità di acquisto pieno dell'appartamento per gli alloggi costruiti tramite la legge 167
- Le novità del sito web

OVVIAMENTE non è previsto nessun giudizio negativo sulla amministrazione, criticarla sarebbe davvero da sciocchini !



martedì 6 novembre 2007

Sondaggio: Dario Fo senatore a vita ?

Dario fo è probabilmente il solo italiano vincitore di un premio Nobel che non sia stato nominato Senatore a Vita.
Al di là delle discussioni sul futuro ruolo dei Senatori a vita in caso di riforma della Costituzione, ritenete che Dario Fo meriterebbe questo onore ?

E' aperto il sondaggio !

domenica 4 novembre 2007

Laika

Il 3 novembre 1957, l’Unione Sovietica lanciava nello spazio lo Sputnik 2, con a bordo il primo essere vivente, la cagnetta Laika.

Era un randagio catturato per strada, che venne in realtà chiamata dall'accalappiacani col nome Kudrjavka (ricciolina), o anche Muttnik (da "mutt" che in inglese significa bastardino + "Sputnik").

Era una missione suicida, in quanto la capsula spaziale Sputnik 2 era attrezzata per il supporto vitale, aveva un po' di cibo e dell'acqua ma non prevedeva il rientro.
Sensori avrebbero dovuto permettere il monitoraggio di pressione sanguigna, battiti cardiaci e frequenza del respiro.

Fino a poco tempo fa era certo che, dopo il lancio dello Sputnik 2 dal cosmodromo di Baikonur, Laika fosse arrivata viva in orbita. ma erano incerti i dettagli della sua sorte.
Secondo alcune versioni Laika morì poche ore dopo l’entrata in orbita mentre secondo altre Laika sopravvisse per alcuni giorni. La versione ufficiale era che Laika sopravvisse per «oltre quattro giorni».
Nell’ottobre 2002 venne rivelato che Laika sopravvisse solo per 5 - 7 ore dopo il decollo a causa degli sbalzi di temperatura caldo - freddo.

Lo Sputnik 2 compì oltre duemila orbite, fino a bruciare durante il rientro nell’atmosfera terrestre il 14 aprile 1958.

Nella primavera del 2007 l'ultima versione ufficiale confermò che per un malfunzionamento del sistema di respirazione dello Sputnik 2 la cagnetta Laika morì dopo solo 20 minuti dal decollo.

Notizie tratte da: http://www.lastampa.it


Finalmente i principi attivi !

FINANZIARIA: MEDICINALI, OBBLIGO DI PRINCIPIO ATTIVO PER FASCIA ''C''
2007-11-01 18:07

ROMA - Per i farmaci il cui costo è a carico del cittadino, ma per i quali è obbligatoria la ricetta, il medico dovrà obbligatoriamente indicare nella prescrizione il solo principio attivo, non più il nome commerciale. E' quanto prevede un emendamento alla legge Finanziaria che é stato proposto dal senatore Roberto Manzione e che è stato approvato dalla Commissione Bilancio. L'obbligo è infatti previsto per i soli medicinali di fascia C. Contemporaneamente il farmacista dovrà fornire al cliente ogni informazione necessaria sui costi e per l'efficacia del farmaco prescritto. "L'intervento serve a realizzare una prima disconnessione - ha commentato il senatore Manzione - fra medici e le grandi case farmaceutiche e, nel contempo, a realizzare considerevoli risparmi di spesa per il cittadino".

L'emendamento prevede che "per i medicinali soggetti a prescrizione medica appartenenti alla classe di cui alla lettera c) (...) è fatto obbligo al medico di prescrivere il solo principio attivo. Il farmacista cui venga presentata una ricetta medica di cui al primo periodo è "tenuto a fornire informazioni circa la disponibilità ed i costi del farmaco generico e degli altri medicinali contenenti il prescritto principio attivo". I risparmi derivanti dall'attuazione della norma - prevede ancora l'emendamento - "sono destinati, con decreti del Ministro dell'Economia e delle Finanze, ad incrementare in modo paritario i fondi previsti dagli articoli 22, comma 4, e 25, riducendo in misura corrispondente la quota del concorso statale al finanziamento della spesa sanitaria corrente". Il primo dei due fondi, previsto dalla Finanziaria ancora all'esame, stanzia risorse per le "esigenze di funzionamento dell'Arma dei Carabinieri" mentre il secondo finanzia il "potenziamento della sicurezza e del soccorso pubblico" facendo specifico riferimento ai Vigili del Fuoco.

Tratto da:
http://www.ansa.it

venerdì 2 novembre 2007

L'ultima lezione di don Benzi

Scritto da Mario Adinolfi il 2 Novembre 2007
Tratto da: http://www.la7.it/blog/default.asp?idblog=5

Sono i giorni della caccia al romeno, del decreto di espulsione, delle ruspe in azione, in un clima che non mi piace per niente. E' anche il giorno della morte di don Benzi. Don Oreste diceva due giorni prima di morire: "Chi non rimane sconvolto, addolorato, sdegnato venendo a conoscere ciò che il giovane romeno ha fatto alla povera Giovanna Reggiani? Al di là dell'emozione bisogna però usare la ragione. I funzionari della polizia romena con i quali collaboriamo nel rimpatrio delle giovani romene da noi liberate (nel 2006 ne abbiamo riportate in patria 60) ci dicono: 'I lupi feroci siete voi italiani. Voi oggi in Italia sbranate più di 30.000 ragazze romene, metà sono bambine. Siete voi che foraggiate, mantenete i criminali romeni che le sfruttano e le tengono schiave con almeno duecento milioni di euro all'anno di guadagno. Sono i vostri maschi italiani che pagano i delinquenti romeni. Noi dobbiamo chiedere perdono alla signora barbaramente massacrata. Ma voi dovreste stare in ginocchio tutto l'anno perché massacrate le nostre bambine. Siete voi italiani delinquenti che chiamate i nostri delinquenti romeni, e i vostri delinquenti sono molto, ma molto di più dei nostri'". Dedicato ai lupi, a chi strumentalizza, ai politici pronti a rincorrere l'emozione popolare e a governare aizzando le paure. Dedicato a chi fugge e a chi muore.