IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

sabato 30 maggio 2009

Museo Scienza e Tecnica chiuso dal 1° all' 8 Giugno

A causa del convegno ECSITE (European Network of Science Centres and Museums) il Museo Nazionale della scienza e della tecnica di Milano resterà chiuso al pubblico dall'1 all'8 giugno 2009.
dettagli in http://www.museoscienza.org

venerdì 29 maggio 2009

L'Italia e la cooperazione

Segnalo questo articolo: http://www.democraticidavvero.it/adon.pl?act=doc&doc=4157
Sulla cooperazione governo miope e contraddittorio
Intervista a Rosy Bindi contenuta nel IV Rapporto di Actionaid "L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo - Dare credito alla ripresa", presentato il 26 maggio 2009 a Roma.

Concorso ANPI Buccinasco


Ieri sera (Giovedì 28 Maggio) l'ANPI di Buccinasco, con la collaborazione di altre associazioni (ARCI, Banca del Tempo, Associazione Partigiani Cattolici, AUSER, Ass. Combattenti e reduci) ha festeggiato presso l'auditorium della Scuola Media Laura Conti la serata finale del concorso riservato ai ragazzi di 3a Media per lavori sulla costituzione Italiana.
Nella stessa sede due giorni prima avevano invece parlato di Costituzione i bambini di 5a elementare.
E' la seconda volta che l'AMPI organizza il concorso, che l'anno scorso fu patrocinato anche dalla Amministrazione comunale.

Ottima iniziativa, alla quale hanno aderito moltissimi ragazzi, con bellissimi lavori

Protezione Civile Buccinasco in partenza per l'Abruzzo


E' FINITA L'ATTESA: LA PROTEZIONE CIVILE DI BUCCINASCO PARTE PER L'ABRUZZO Non solo sostegno economico ma anche materiale e psicologico

Dopo l’iniziativa di istituire un conto corrente per la raccolta di Fondi di solidarietà (ndr: ci sono aggiornamenti sugli importi raccolti e sulle destinazioni ?) e l’avvio di altre iniziative a sostegno delle popolazioni Abruzzesi colpite dal sisma del 6 aprile scorso, è giunto il momento di partecipare direttamente nel luogo dell’evento.

A partire dal giorno 29 corrente mese, alcuni volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile parteciperanno alla missione che li vedrà impegnati per una settimana in località Montecchio, nell’ambito del Campo denominato Lombardia 2 dove si occuperanno principalmente della logistica.

Tutto è stato programmato dal Centro di Coordinamento regionale che gestisce la turnazione del personale necessario al mantenimento delle strutture realizzate in luogo nella fase di prima emergenza a sostegno di quanti si trovavano in condizioni di precarietà. Nuove turnazioni sono previste per le settimane a venire.

Seppur la situazione generale veda un progressivo miglioramento e i disagi per la popolazione siano in fase di attenuazione, molto rimane da fare per rientrare nella normalità. (ndr: ma allora non tutto va bene come dice il Governo ? Ci sono ancora tendopoli ? Ed il G8 verrà organizzato in Abruzzo nonostante questa situazione ?)

Ecco perché, pur a quasi due mesi di distanza dal manifestarsi del sisma, nei Volontari è immutato il sentimento verso le popolazioni colpite, manifestato nell’impegno operativo per contribuire alla realizzazione del progetto di ricostruzione e nel sostegno morale attraverso lo scambio di un sorriso.


Tratto dal Sito ufficiale del Comune di Buccinasco, i commenti in blu e la scelta della foto sono miei

giovedì 28 maggio 2009

Servizio pubblico

Il sito ufficiale del Comune di Buccinasco LINK riporta oggi questa notizia:

Chiusura sportelli comunali
Chiusura degli sportelli in data 1 giugno 2009

A seguito di provvedimento del Sindaco in data odierna è stata disposta la chiusura al pubblico degli sportelli comunali per la giornata di lunedì 1 giugno 2009.


I cittadini che avessero quindi voluto approffittare della chiusura delle scuole per aggiornare i documenti di identità dei figli, o che avessero programmato di approfittare del giorno di ferie per prendere i sacchi per il verde sono ORA avvisati: Lunedì prossimo non potranno farlo !

Se ne parla all'estero: ... didgeridoo



E' stato recentemente pubblicato un articolo sulla efficacia del suonare il didgeridoo nel rimodellamento delle vie aeree superiori.e ridurre la gravità ed i sintomi dell'apnea ostruttiva nel sonno.
Per saperne di più: Am J Respir Crit Care Med 2009; 179: 858-9 e 962-6
I fatti:
1) suonare il didgeridoo è un esercizio che coinvolge la lingua ed il palato molle, ed allena i muscoli delle vie aeree superiori.
2) Il Didgeridoo è uno strumento a fiato usato dagli aborigeni australiani consistente in un lungo tubo di legno cavo che produce un suono profondo e riverberante.
3) Un altro esercizio utile: gonfiare palloncini.
Buon divertimento

mercoledì 27 maggio 2009

Segnalazione malfunzionamento

La ricerca atti amministrativi sul sito del comune di Buccinasco
NON FUNZIONA

Non riesco quindi a segnalarvi le ultime delibere e determine della nostra Giunta.

Messa in ricordo di Nicola Caporaso


Nel II° anniversario della scomparsa di Nicola Caporaso,
Martedì 2 Giugno alle ore 9.00
presso la Chiesetta S.Biagio di Buccinasco,
verrà celebrata una Messa in suo ricordo

martedì 26 maggio 2009

(Falso) Allarme antincendio a Buccinasco

Buccinasco. Alla scuola di Robarello scatta per un guasto l'allarme antincendio
Poco dopo le lezioni, è scattato l'allarme. Evacuata la scuola, ma, tutto è finito bene
Buccinasco, 26 maggio 2009 - Il forte caldo di questi giorni avrebbe mandato in tilt, ieri mattina, l'impianto d'allarme antincendio, che all'improvviso è scattato all'interno della nuova scuola di Robarello. Come prassi e come piano antincendio, i piccoli sono stati portati fuori, mentre sul posto sono giunti diversi mezzi di soccorso: dai vigili del fuoco alla protezione civile.
Fortunatamente, il tutto si è rivelato solo un falso allarme.
Il fatto è accaduto circa 20 minuti dopo le lezioni, quando un suono diverso quello della campanella, una volta riconosciuto ha messo in allarme le oltre 130 persone, tra studenti e personale scolastico, di via degli Alpini.
Le classi, come da piano antincendio, si sono ritrovate nel piazzale di fronte alla scuola. Mentre i pompieri avrebbero constatato, secondo una prima ricostruzione, che l'impianto d'allarme a causa delle alte temperature di questi giorni sarebbe andato in tilt.
Dopo le verifiche, durate circa un paio d'ore, gli alunni hanno fatto rientro nelle loro classi riprendendo le lezioni.
Vittorio Aggio, (Pubblicata il 26/05/2009 alle 20:29:5, ultimo aggiornamento alle 21.30)
PROMEMORIA:
il numero di emergenza per i Vigili del Fuoco
è il 115

Se ne parla all'estero: ... il pericolo delle cole


Cola consumption linked to muscle problems
Excessive cola consumption has been linked with muscle problems in an article published in the June issue of the International Journal of Clinical Practice.
Consumption of cola beverages can lead to hypokalaemia, which causes blood potassium levels to fall and has an adverse effect on vital muscle function, new research carried out at the
Department of Internal Medicine at the University of Ioannina, Greece, has found.
Researchers found that symptoms can range from mild weakness to paralysis of muscle functions.
Dr Moses Elisaf of the University of Ioannina explained that cola has already been associated with a number of health issues "including tooth problems, bone demineralisation and the development of metabolic syndrome and diabetes".
The three most common ingredients - glucose, fructose and caffeine - can all cause hypokalaemia, researchers concluded.
"However in most of the cases we looked at for our review, caffeine intoxication was thought to play the most important role," Dr Elisaf added.
The US is considering a tax on soft drinks in a bid to improve the health of citizens.

Risparmio energetico, per saperne di più

Il Gruppo Gas “La Buccinella” della Banca del Tempo
Giovedì 28 maggio 2009 - ore 21.00
Cascina Robbiolo, via Aldo Moro 7
Propone una serata sul tema:
RISPARMIO ENERGETICO
Relatore Ing. Davide Grigioni
Prima pubblicazione il 15 maggio, ripubblicato il 26

Foto Trofeo Laura Conti


Torno sull'argomento Trofeo Laura Conti, chiedendo a tutti coloro che hanno fatto delle foto e volessero condividerle, di farle avere a qualcuno dei genitori coinvolti nella organizzazione (ad esempio Flavio).
GRAZIE
Franco

Grazie


Grazie ai genitori che hanno permesso la realizzazione della 14a edizione del Trofeo Laura Conti.

Uno speciale grazie a chi mi ha "costretto" ieri sera a pulire il Campo Scirea dai rifiuti lasciati da due giorni di presenza dei ragazzi : un gesto educativo, che dimostra ancora una volta l'utilità della Formazione Permanente, anche per gli adulti ... !

P.S.: il grazie include anche chi ha voluto finanziare il trofeo, permettendone la realizzazione pratica...


^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Prima pubblicazione il 24 Maggio, aggiornamento del 26 Maggio.
Mi sono accorto che il mio ringraziamento poteva essere frainteso, dando un senso polemico o critico alla frase scritta in rosso.
In realtà quello che volevo scrivere, e che non sono stato capace di scrivere in modo chiaro, era proprio e solo un ringraziamento pubblico ad alcune persone. Per spiegarmi meglio racconto quanto successo.
Al termine della giornata, completate le premiazioni, io pensavo che completato lo smontaggio delle reti da pallavolo, e riposte le attrezzature per restituirle ai proprietari il giorno dopo, potessi considerare terminato il trofeo.
A questo punto alcuni genitori hanno cominciato a raccogliere le bottiglie vuote e gli altri rifiuti presenti sul campo. Io ho collaborato alla pulizia.
Questo è il gesto che PER ME è stato educativo. Mi ha educato a comprendere che dopo un evento bello come il Trofeo Laura Conti, e proprio perché è stato un evento bello, occorre anche preoccuparsi di lasciare pulito.
E' bastata mezzora, ed abbiamo raccolto diversi sacchi di rifiuti. Mi sono reso conto che anche questa parte di lavoro, fatto in silenzio, senza pubblico, era utile alla mia educazione. Grazie quindi ai genitori che mi hanno indotto a pulire dove da solo avrei lasciato sporco.
La Formazione Permanente degli adulti riguardava quindi me ..., e non altri.

lunedì 25 maggio 2009

Asili nido pubblici e privati, case confiscate, demagogia...

Segnalo una lettera scritta da Giorgio Crepaldi a proposito della recente inaugurazione di una nuova sede della "Associazione Dimora" a Buccinasco.
Un asilo privato al quale la attuale Giunta di Buccinasco ha concesso per 30 anni una struttura pubblica (una villa sequestrata), garantendo inoltre il mutuo necessario per la ristrutturazione con una fideiussione bancaria.
Per leggere tutto: nei commenti o al link: http://www.rinopruiti.it/dblog/articolo.asp?articolo=1257

venerdì 22 maggio 2009

Bufale in Formula 1 ?

Spesso il Giornale rivela le crepe del programma del PDL, che dovrebbe essere il partito di riferimento dell'azionista di riferimento...
Questa volta tocca alla Formula 1, ed alla campagna elettorale del Sindaco di Roma Alemanno:

Formigoni-Alemanno allo sprint.
di Redazione, venerdì 22 maggio 2009, 07:00, tratto da: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=352938
Sprint all’ultima curva tra Formigoni e Alemanno. Il sindaco, però deve avere il turbo un po’ ingolfato viste la gaffe in cui è incappato nel tentativo di portarsi nella Capitale il Gp di formula 1 che vorrebbe ribattezzare Gran premio d’Italia.
Gianni Alemanno vorrebbe aggiudicarsi il Milano-Roma delle auto ma dovrà arrendersi.
«C’è qualcuno abilissimo a creare panna montata dove non c’è il gelato. Il Gp d’Italia si svolge a Monza e vi si svolgerà per omnia secula seculorum - ha sprintato deciso il governatore lombardo -. Mi dispiace che non conosca i regolamenti, secondo i quali ogni Paese ha diritto a organizzare un solo Gp all’anno, quindi, se vuole, dovrà accontentarsi del Gp del Vaticano».
Sempre che il Cupolone sia d’accordo. E pure Ecclestone.

Le ragioni di un silenzio

Perchè non ho ancora pubblicato nulla sulle indagini che stanno sconvolgendo Buccinasco in questi giorni ?

Perchè la cronaca sta battendo la politica, e di fronte a queste notizie secondo me i primi ad essere delusi sono i cittadini che credono che "un'altra politica è possibile".
Non è il tempo di "gettare fango" ma quello di richiamare i cittadini / elettori alla necessità di documentarsi per poter votare in modo libero, senza essere costretti a seguire le scelte che altri fanno / hanno fatto per loro.
Quindi prima di "aprire il coperchio"...., attenderò che "cali la tensione" !

Resto invece perplesso davanti alla MANCANZA di qualunque articolo sull'argomento all'interno della rassegna stampa pubblicata sul sito del Comune di Buccinasco. Per chi non ci credesse LINK rassegna stampa nazionale e LINk rassegna stampa locale.

E segnalo la presa di posizione della opposizione LINK

martedì 19 maggio 2009

Indovinello: cosa sono i CIE ?

Chi ha detto:
"I CIE (Campi di Identificazione ed Espulsione, ex Cpt) sembrano campi di concentramento" ?

Qualche comunista mangia bambini ?
Qualche italiano che collabora con persone provenienti da nazioni extra UE ?
L'ONU ?
L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) ?
Qualche Vescovo ?

Tutte risposte sbagliate !
La frase è del Presidente del Consiglio protempore sig. Silvio Berlusconi !
Per leggere tutto il testo, aprire i comenti o seguire il link http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE54I0TR20090519

Il primo candidato alle Provinciali: Giorgio Crepaldi

Pubblico il volantino elettorale di Giorgio Crepaldi, candidato alla provincia di Milano per il collegio che comprende Buccinasco, Assago e Rozzano

N.B. Questa è informazione..., non un suggerimento elettorale !

Promemoria: le motivazioni della sentenza dei giudici del tribunale di Milano

Giusto in caso tra pochi giorni questa notizia dovesse sparire dal dibattito (e dalla memoria...!)

Diritti tv, giudici: Mills mentì per impunità Berlusconi
martedì 19 maggio 2009 15:19

MILANO (Reuters) - L'avvocato britannico David Mills, condannato a quattro anni e mezzo per corruzione giudiziaria, agì come falso testimone per assicurare l'impunità a Silvio Berlusconi e al gruppo Fininvest.
E' questo uno dei passaggi principali delle motivazioni della sentenza dei giudici della decima sezione penale del tribunale di Milano, che il 17 febbraio scorso hanno condannato Mills nel processo di primo grado per corruzione giudiziaria, in cui la posizione del premier Berlusconi è stata stralciata e sospesa in attesa di una pronuncia della Consulta sul Lodo Alfano.
"Mills ha agito certamente da falso testimone per consentire a Silvio Berlusconi e a Fininvest l'impunità dalle accuse o almeno il mantenimento degli ingenti profitti realizzati atttraverso il compimento delle operazioni societarie e finanziarie illecite compiute fino a quella data", si legge nelle motivazioni.
"Dall'altro lato (Mills) ha contemporaneamente perseguito il proprio vantaggio economico".
Alla richiesta di un commento alla notizia, il premier -- che oggi si trovava a San Donato Milanese -- si è limitato a rispondere: "Riferirò in Parlamento".
Al centro del procedimento c'è l'accusa secondo cui Berlusconi nel 1997 avrebbe fatto inviare 600.000 dollari a Mills come ricompensa per non aver rivelato in due processi, in qualità di testimone e quindi con l'obbligo di legge di dire il vero e non tacere nulla, le informazioni su due società off- shore usate da Mediaset, secondo la procura, per creare fondi neri.


IL PREZZO DELLA CORRUZIONE
Secondo i giudici di Milano, "il prezzo della corruzione" di Mills da parte di Berlusconi "comprendeva il 'disturbo' per tutte le operazioni di riciclaggio che egli avrebbe dovuto compiere per nascondere, mascherare, trasformare, fermare la somma che gli veniva illecitamente corrisposta e tutta questa attivita' era gia' prevista, voluta e stabilita nell'accordo, lasciando alla capacita' di Mills il compito di individuare di volta in volta le modalita' esecutive per la riuscita dell'impresa".
Per i giudici del Tribunale di Milano che hanno condannato il legale inglese, il momento della "consumazione del reato", cioé della corruzione, avviene nel febbraio del 2000 col trasferimento a Mills delle quote del Fondo Torrey Global.
"Il prezzo della corruzione di Mills -- scrivono i giudici -- comprendeva già il 'disturbo' per tutte le operazioni di riciclaggio che egli avrebbe dovuto compiere per nascondere, mascherare, trasformare, schermare la somma che gli veniva illecitamente corrisposta e tutta questa attività era già prevista, voluta e stabilita nell'accordo, lasciando alle capacità di Mills il compito di individuare di volta in volta le modalità esecutive per la riuscita dell'impresa".
Secondo i giudici, che ricostruiscono l'attività dell'avvocato inglese per conto del gruppo Fininvest, e "in particolare la creazione delle società offshore", il fulcro della reticenza di Mills sta nel fatto che egli aveva ricondotto solo genericamente a Fininvest, e non alla persona di Silvio Berlusconi, la proprietà delle società offshore, in tal modo favorendolo in quanto imputato in quei procedimenti".
Mills avrebbe pertanto voluto "distanziare la persona di Silvio Berlusconi da tali società, al fine di eludere il fisco e la normativa anticoncentrazione, consentendo anche, in tal modo, il mantenimento della proprietà di ingenti profitti illecitamente conseguiti all'estero, la destinazione di una parte degli stessi a Marina e Pier Silvio Berlusconi".
© Thomson Reuters 2009 Tutti i diritti assegna a Reuters.

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE54I0FK20090519

lunedì 18 maggio 2009

Brutta politica

Una premessa: il brano che citerò è VERAMENTE stato pubblicato sul numero di Maggio 2009 di Buccinasco Informazioni. Ne copio qui l'incipit senza modifiche.

Venerdì 22 maggio 2009, alle ore 10.30, verrà
inaugurato l’asilo di Via Odessa. Un evento
importante per la nostra città e non solo.
Saranno presenti: Roberto Formigoni, Presidente
della Regione Lombardia, Guido Podestà,
candidato PDL alla Presidenza della provincia
di Milano e il sottosegretario alle Infrastrutture
Mario Mantovani. (segue)

Qualcuno che non vive a Buccinasco potrebbe chiedersi il perchè della presenza alla inaugurazione del sig Podestà.
Sig Podestà che sarà presente non per qualche sua carica o responsabilità educativa, ma in quanto CANDIDATO PDL alla Presidenza della Provincia di Milano.
Tra i tanti candidati presidenti alla provincia di Milano SOLO LUI è stato invitato, SOLO LUI parteciperà. Perchè ?
Perchè la Amministrazione Comunale di Buccinasco (Forza Italia, Alleanza Cittadina, Insieme per Buccinasco) deve sponsorizzare uno spot elettorale al candidato PDL e SOLO A LUI ?
Belle domande, chissà se il Sindaco saprà rispondere ?

P.S. Come pubblicato sul sito http://www.giornalelibero.com , nonostante gli annunci fatti in Marzo il sig Cereda non sarà candidato alla provincia. Al suo posto il PDL candiderà un altro, senza legami col territorio.

Premiazione della 46a edizione dei “TROFEI DI MILANO 2009: Sabato 23 Maggio

Sabato 23 maggio 2009, alle 10.30, presso la Sala Congressi della Provincia di Milano, in via Corridoni 16, avrà luogo la Cerimonia di Premiazione della 46a edizione dei “TROFEI DI MILANO 2009 – PIU’ SPORT CON I GIOVANI”.
Hanno vinto i “Trofei di Milano 2009”: il “2° Circolo di Buccinasco” per le scuole primarie e la “Curiel - Muratori di Cornaredo” per le scuole secondarie.
Tutte le classifiche dei vincitori della 46a edizione sono consultabili su http://www.sportmoviestv.com/articolo.asp?l=1&id=4236).

N.B. L'evento avverrà in contemporanea con il "nostro" Trofeo Laura Conti LINK

domenica 17 maggio 2009

Navigando per Buccinasco: il blog di Simone Negri (Cesano Boscone)

Segnalo che da poco Simone Negri, il coordinatore di zona del PD, ha aperto un proprio blog.
Per ora sembra orientato ad essere un blog elettorale..., vedremo che succederà dopo le elezioni del 6 e 7 Giugno.

Decido quindi di aggiungere l'indirizzo

tra quelli che consiglio di visitare, ma lo mantengo sub judice fino a dopo le elezioni ...

Testamento biologico (?) entro l'estate ?

TESTAMENTO BIOLOGICO: ROCCELLA, ENTRO L'ESTATE DDL SARA' LEGGE
ASCA - Roma, 27 apr
- Il ddl Calabro' sul testamento biologico sara' incardinato alla Camera entro meta' maggio e per l'estate sara' convertito in legge. A tracciare il percorso conclusivo del testo sul fine vita, approvato il 26 marzo a palazzo Madama, e' il sottosegretario al Welfare Eugenia Roccella, intervenuta ad un convegno organizzato dai cristiano riformisti a palazzo Marini.Per l'esponente del governo fare la legge ''e' una scelta responsabile perche' - ha spiegato ai cronisti prima di entrare nella sala conferenze - se non si fa qualcun'altro (la magistratura -ndr) lo fa per noi, come e' stato per il caso Eluana Englaro''. In ogni caso, osserva la Roccella, ''il parlamento deve riappropiarsi del potere legislativo di fronte ad una magistratura che tende a macinare''. Quanto all'iter del ddl Calabro', ''nessun rallentamento sui tempi, alla Camera non era possibile incardinarlo prima di meta' maggio e spero che se non ci saranno modifiche sara' legge entro l'estate''.Sulla possibilita' di aprire un dialogo sul nodo alimentazione, come auspicato nei giorni scorsi da alcuni medici cattolici, la Roccella spiega che ''all'interno del mondo cattolico ci sono divisioni e un dibattito aperto. Anche il mondo medico e' diviso sull'idratazione - ha aggiunto il sottosegretario - e proprio per questo la politica ha il dovere di assumersi le proprie prerogative''.

P.S. Meno male che la sig.ra Roccella ha parlato di politica (con la P minuscola...), e che la bozza di legge in discussione non tiene praticamente conto nè del volere delle persone, nè dell'articolo 32 della Costituzione Italiana:
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

Depressione post parto anche per i papà

Segnalo questo articolo pubblicato da Adnkronos che evidenzia un aspetto poco noto

Depressione post parto anche per i papà, 5 su 100 nel tunnel del mal di vivere.
15 maggio, ore 12:19 Milano, Adnkronos/Adnkronos Salute

- La depressione post-parto colpisce anche l'uomo. Spesso impreparati a diventare padri, o incapaci di adattarsi alle nuove responsabilità e alla rivoluzione portata dal bebe' nel menage quotidiano, 5 neopapà su 100 entrano nel tunnel del mal di vivere. Con gravi rischi per il benessere della coppia, della partner e del bambino.

giovedì 14 maggio 2009

Assemblea Buccinasco Più, Giovedì 14 maggio, ore 21,00, Robbiolo

Promemoria: E' QUESTA SERA !

Il centro sinistra di Buccinasco reagisce alle informazioni diffuse dalla attuale maggioranza di destra al governo di Buccinasco, organizzando una Assemblea Pubblica sul passato, il presente, ed il futuro del Quartiere Buccinasco più.
Appuntamento Giovedì 14 maggio 2009, ore 21,00, Cascina Robbiolo, Via A. Moro nr. 7
Saranno presenti:
Maurizio Carbonera; ex Sindaco di Buccinasco dal 2002 al 2007
Tecnici che hanno seguito – per conto del Comune - la costruzione di “Buccinasco più” e la stesura del Piano Generale del Traffico Urbano.
Rappresentanti dei costruttori del quartiere.
Referenti politici e Consiglieri comunali del centro-sinistra di Buccinasco.
Prima pubblicazione l' 11 Maggio, ripubblicato il 14 Maggio

C'era chi sperava in un rilancio di Malpensa grazie ad una Alitalia italiana ?


"Fiumicino ha vinto su Malpensa"- Alemanno e la scelta Alitalia
"E' una festa a lungo attesa e vincente, sono felice di questa scelta. La scelta di Alitalia è azzeccata, Roma può portare un valore aggiunto". Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno commentando la scelta fatta dal presidente di Alitalia, Roberto Colaninno di puntare principalmente sullo scalo romano, scelta comunicata questa mattina durante una conferenza stampa. "Certo - ha continuato Alemanno - fare affermazioni diplomatiche per evitare un'eccessiva concorrenzialità fra due città non significa pensare che Roma potesse realmente essere messa sullo stesso livello di Malpensa. Il dato di fondo è che abbiamo vinto su questa realtà e che soprattutto Roma ha vinto come città. Anche se è tutto il paese che ha vinto".
Nelle immagini, i pesci boccaloni ... diffusi anche in Lombardia

mercoledì 13 maggio 2009

Se ne parla all'estero: olio di palma da fonti sostenibili

WWF accuses RSPO of hypocrisy over sustainable palm oil pledge
By Leah Armstrong, 13-May-2009
New figures released by the World Wildlife Fund (WFF) today reveal that only one per cent of sustainable palm oil has been bought, in spite of the Roundtable on Sustainable Palm Oil (RSPO) pledge to use sustainable product.
Over 43 million tons of PALM OIL is produced worldwide, being used as a major ingredient in the production of food, cosmetics, soaps, shampoos and detergents. Europe imports 2.7 million tons of palm oil annually, making it the third biggest market for the world, after India and China.
RSPO pledge
WWF is particularly alarmed that that the problem is escalating, as the world’s demand for palm oil increases, in spite of initiatives such as RSPO. David McLaughlin, vice president of agriculture for WWF revealed that “so far 1.3 million tons of certified sustainable palm oil has been produced, but less than 15,000 tons have been sold.”
RSPO was set up in 2002 and has grown to include more than 300 members between them, accounting for more than 35% of global palm production. They each pledged to ‘help reduce deforestation, preserve biodiversity and respect the livelihoods of rural communities in palm-oil producing countries’.
In November 2008, the group’s commitment to this principle appeared to be in action, when the world’s first shipment of ‘RSPO-certified sustainable palm oil’ arrived in Rotterdam. At that time, the group stated that the use of sustainable oil would increase in the coming years. However, in light of recent figures, it would seem to the WFF that this was a hollow promise.
WWF has issued a statement asking all companies to use 100% certified sustainable palm oil by 2015, to make public their plans with deadlines to achieve this goal and to begin purchasing certified sustainable oil immediately.
Environmental Crisis
Environmental organizations such as Greenpeace and WWF have long voiced concern about environmental damage caused by palm oil production.
“The tropical forests of Borneo and Sumatra are being cleared at such a rapid pace that the carbon emissions from this deforestation are greater than the industrial emissions of some developed countries, said WWF senior program officer Ginny Ng.
“The orangutans, elephants, tigers and rhinos on these islands don’t stand a chance of survival if their forests aren’t protected. Creating a demand for sustainably grown palm oil is essential to their survival”.
WWF is particularly alarmed that that the problem is escalating, as the world’s demand for palm oil increases, despite initiatives such as RSPO. David McLaughlin, vice president of agriculture for WWF revealed that “so far 1.3 million tons of certified sustainable palm oil has been produced, but less than 15,000 tons have been sold.”
New incentives for sustainability
In an effort to speed up their disappointing performance, WWF will assess the world’s major users of palm oil over the next six months and publish a ‘Palm Oil Buyer’s Scorecard’, ranking the commitment and actions of major global retailers, manufacturers and traders. They will be scored on a variety of criteria which will evaluate their performance and encourage them to switch to certified sustainable palm oil.
This news also comes at a time when research has yielded the first genetic blueprint of oil palms, an important step which could improve productivity and therefore sustainability.

Tratto da: http://www.cosmeticsdesign-europe.com/Formulation-Science/WWF-accuses-RSPO-of-hypocrisy-over-sustainable-palm-oil-pledge/?c=h2fgna4bZR6vcn4dpsOxbw%3D%3D&utm_source=newsletter_daily&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter%2BDaily

Refezione scolastica

Delibera n° 502
Approvata nella seduta del: 08/05/2009
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA APERTA EX D.LGS. 163/2006 PER AFFIDAMENTO GESTIONE SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA, ASILI NIDO ED ALTRI UTENTI - PERIODO 01.09.2009/31.08.2014
... Premesso- che con determinazione n° 226 del 04.03.2005 si provvedeva ad affidare alla Società GEMEAZ CUSIN Srl di Milano la gestione del servizio di refezione scolastica, asili nido ed altri utenti per il periodo 01.09.2005/31.08.2009;
- che tale appalto è in scadenza e che risulta necessario indire una procedura di gara per garantire la continuità del servizio con decorrenza 01.09.2009;
... DETERMINA ... di indire una procedura aperta, ai sensi dell'art. 55 del D.Lgs. 163/2006, per l'affidamento della gestione del servizio di refezione scolastica, asili nido ed altri utenti per il periodo 01.09.2009 - 31.08.2014;

Trofeo Lura Conti e Giovani ed Associazioni in festa

RETTIFICA.
Scusatemi, ma avevo sbagliato le date del Trofeo Laura Conti

Sabato e Domenica 23 e 24 Maggio presso il campo sportivo Scirea di Buccinasco

TROFEO LAURA CONTI
pallavolo e calcio con i nostri ragazzi della scuola Media Laura Conti

Ed inoltre, Sabato 16 e Domenica 17, presso la Cascina Fagnana, via Fagnana, 6, l'Ufficio Giovani del Comune di Buccinasco organizza la 14a edizione di “Giovani ed Associazioni in Festa”
Prima pubblicazione l'11 Maggio, ripubblicato corretto il 13 Maggio

Cronaca: "Ho eseguito gli ordini ma mi vergogno"

Parlano i militari delle motovedette italiane che hanno riportato in Libia i migranti
Solo un giovane del Mali è riuscito a nascondersi ed è sbarcato a Lampedusa: "Miracolato"
"Ho eseguito gli ordini ma mi vergogno
Quei disperati ci chiedevano aiuto"

dal nostro inviato FRANCESCO VIVIANO, (9 maggio 2009)
tratto da: http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/immigrati-6/nave-viviano/nave-viviano.html

LAMPEDUSA - "È l'ordine più infame che abbia mai eseguito. Non ci ho dormito, al solo pensiero di quei disgraziati", dice uno degli esecutori del "respingimento". "Dopo aver capito di essere stati riportati in Libia - aggiunge - ci urlavano: "Fratelli aiutateci". Ma non potevamo fare nulla, gli ordini erano quelli di accompagnarli in Libia e l'abbiamo fatto. Non racconterò ai miei figli quello che ho fatto, me ne vergogno".
segue nei commenti

Cronaca: "Li avete mandati al massacro, in quei lager stupri e torture"

Il racconto. Tra le reduci del Pinar: meglio morire che tornare lì
"Voi italiani siete buoni, come potete fare una cosa del genere?"
"Li avete mandati al massacro - in quei lager stupri e torture"
Le lacrime di Hope e Florence per i disperati riportati in Libia: i nostri mesi all'inferno

dal nostro inviato FRANCESCO VIVIANO, (8 maggio 2009)

LAMPEDUSA - "Li hanno mandati al massacro. Li uccideranno, uccideranno anche i loro bambini. Gli italiani non devono permettere tutto questo. In Libia ci hanno torturate, picchiate, stuprate, trattate come schiave per mesi. Meglio finire in fondo al mare. Morire nel deserto. Ma in Libia no". Hanno le lacrime agli occhi le donne nigeriane, etiopi, somale, le "fortunate" che sono arrivate a Lampedusa nelle settimane scorse e quelle reduci dal mercantile turco Pinar. Hanno saputo che oltre 200 disgraziati come loro sono stati raccolti in mare dalle motovedette italiane e rispediti "nell'inferno libico", dove sono sbarcati ieri mattina. Tra di loro anche 41 donne. Alcuni hanno gravi ustioni, altri sintomi di disidratazione. Ma la malattia più grave, è quella di essere stati riportati in Libia. Da dove "erano fuggite dopo essere state violentati e torturati. Non solo le donne, ma anche gli uomini".
Segue nei commenti

Promemoria Giro d'Italia 2009: dove sono i girini oggi ?

9 Maggio, Sabato, 1° Tappa LIDO DI VENEZIA (cronometro a squadre) 20,5Km Cronometro
10 Maggio, Domenica, 2° Tappa JESOLO - TRIESTE 156Km Pianeggiante
11 Maggio, Lunedì, 3° Tappa GRADO - VALDOBBIADENE 198Km Pianeggiante
12 Maggio, Martedì, 4° Tappa PADOVA - SAN MARTINO DI CASTROZZA 162Km Alta montagna / Arrivo in salita
13 Maggio, Mercoledì, 5° Tappa SAN MARTINO DI CASTROZZA - ALPE DI SIUSI 125Km Alta montagna / Arrivo in salita
14 Maggio, Giovedì, 6° Tappa BRESSANONE / BRIXEN - MAYRHOFEN (AUT) 248Km Mista
15 Maggio, Venerdì, 7° Tappa INNSBRUCK (AUT) - CHIAVENNA 244Km Mista
16 Maggio, Sabato, 8° Tappa, MORBEGNO - BERGAMO 209Km Mista
17 Maggio, Domenica, 9° Tappa MILANO SHOW 100 163Km Pianeggiante
18 Maggio, Lunedì, Riposo
19 Maggio, Martedì, 10° Tappa CUNEO - PINEROLO 262Km Alta montagna
20 Maggio, Mercoledì, 11° Tappa TORINO - ARENZANO (GENOVA) 214Km Pianeggiante
21 Maggio, Giovedì, 12° Tappa SESTRI LEVANTE - RIOMAGGIORE(Cr. Individuale CINQUE TERRE) 60,6Km Cronometro
22 Maggio, Venerdì, 13° Tappa LIDO DI CAMAIORE - FIRENZE 176Km Pianeggiante
23 Maggio, Sabato, 14° Tappa CAMPI BISENZIO - BOLOGNA (San Luca) 172Km Alta montagna / Arrivo in salita
24 Maggio, Domenica, 15° Tappa FORLI' - FAENZA 161Km Mista
25 Maggio, Lunedì, 16° Tappa PERGOLA - MONTE PETRANO 237Km Alta montagna / Arrivo in salita
26 Maggio, Martedì, Riposo
27 Maggio, Mercoledì, 17° Tappa CHIETI - BLOCKHAUS 83Km Alta montagna / Arrivo in salita 28 Maggio, Giovedì, 18° Tappa SULMONA - BENEVENTO 182Km Pianeggiante
29 Maggio, Venerdì, 19° Tappa AVELLINO - VESUVIO 164Km Alta montagna / Arrivo in salita
30 Maggio, Sabato, 20° Tappa NAPOLI - ANAGNI 203Km Pianeggiante
31 Maggio, Domenica, 21° Tappa ROMA (Cronometro individuale) 14,4Km Cronometro
(informazioni tratte dal sito della Gazzetta dello sport, modificate)

Cosa ha detto l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) ?

Immigrati, Onu chiede a Italia di riammettere i respinti
Martedì 12 maggio 2009 14:25 MILANO (Reuters) -
L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) ha comunicato oggi di aver scritto al governo italiano per esprimere la sua "grave preoccupazione" per il respingimento in Libia dei migranti intercettati in mare e per chiedere all'esecutivo di "riammettere quelle persone rinviate indietro dall'Italia e individuate dall'Unhcr come persone che cercano protezione internazionale".
Lo si legge nel bollettino inviato dall'Alto commissariato da Ginevra.
La preoccupazione dell'Unhcr è che "la politica messa in atto dall'Italia -- si legge fra l'altro nel bollettino -- minacci l'accesso all'asilo nell'Unione Europea e porti con sé il rischio di violare il principio fondamentale di 'non refoulement' che è contenuto nella Convenzione del 1951 in relazione allo status dei rifugiati".
Oggi la Commissione Europea ha escluso per il momento l'eventualità di convocare un vertice speciale, come richiesto dal ministro degli esteri Franco Frattini sul tema dell'immigrazione.
La questione dei clandestini è stato di recente un tema di scontro tra Italia e Malta, impegnati in una sorta di braccio di ferro sui chi debba accogliere i barconi di immigrati soccorsi nel Mediterraneo.
La Commissione Ue ha detto che occorre proteggere il diritto di asilo e "accrescere il ruolo dell'Unhcr, direttamente in Libia".
Ieri il Consiglio d'Europa ha chiesto all'Italia di fermare i respingimenti in mare di immigrati effettuati nei giorni scorsi perché impedisce l'esercizio del diritto d'asilo.
Tratto da: http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE54B0IH20090512

martedì 12 maggio 2009

Soggiorno studio a Malta

Delibera n° 494
Approvata nella seduta del: 06/05/2009
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: ORGANIZZAZIONE SOGGIORNO STUDIO A MALTA
... RITENUTO di individuare l'isola di Malta come località ideale per lo svolgimento del soggiorno, così da conciliare l'approfondimento della lingua inglese con la permanenza dei ragazzi in una località gradevole e con un ricco passato storico;
... CONSIDERATO che l'Amministrazione Comunale ha stabilito che il soggiorno a Malta:
· abbia la durata di 15 giorni (14 notti) e si svolga dal 26 giugno al 10 luglio 2009;
· sia destinato ai ragazzi dai 14 ai 18 anni;
· contempli un trattamento di pensione completa con sistemazione presso un residence, un corso intensivo di inglese di 20 ore a settimana, n° 6 mezze giornate di escursioni e n° 2 escursioni di intera giornata a Malta e dintorni;
· preveda la presenza di un accompagnatore per tutta la durata del soggiorno;
... quota individuale di partecipazione pari ad € 1.070,00 per un minimo di 25 partecipanti e pari ad € 1.155,00 per un gruppo minimo di 10 iscritti;
... di stabilire che l'Amministrazione comparteciperà alla spesa con un contributo destinato ai residenti di € 100,00 per partecipante, per un massimo di 40 iscritti;

Inflazione....

Delibera n° 86
Approvata nella seduta del: 05/05/2009
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: ADEGUAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA
... PRESO ATTO che il Comune di Buccinasco ha aggiornato gli oneri di urbanizzazione per l'ultima volta con Delibera di Consiglio Comunale n° 42 del 02 luglio 2003.
... DELIBERA ... Di proporre la modifica degli oneri di urbanizzazioni primaria e secondaria, applicando agli attuali valori un aumento pari al 17%.

N.B. Si potrebbe molto commentare su chi aumenta le tasse..., ma vedremo cosa succederà nel prossimo dibattito in Consiglio Comunale ...

La regione Lombardia finanzia "truffa Stop": 40'000 euro

Delibera n° 80
Approvata nella seduta del: 05/05/2009
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: CONTRASTO AL FENOMENO DELLE TRUFFE A DANNO DEGLI ANZIANI – APPROVAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO "TRUFFA STOP".
... VISTO che a favore dei Comuni individuati per l'avvio della sperimentazione, la Regione mette a disposizione uno stanziamento in parte corrente pari a €. 40.000 ...

lunedì 11 maggio 2009

Land Rover Defender 110 TD4 S.W. "E" per la Protezione Civile di Buccinasco

Delibera n° 497
Approvata nella seduta del: 06/05/2009
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PRECEDUTA DA GARA FORMALE PER AFFIDAMENTO FORNITURA AUTOVEICOLO PER GRUPPO VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE
... DETERMINA ... di indire una procedura negoziata preceduta da gara formale per l'affidamento della fornitura di n° 1 autoveicolo Land Rover Land Rover Defender 110 TD4 S.W. "E" da destinare al Gruppo Volontari di Protezione Civile

Noleggio apparecchiature rilevazione velocità

Delibera n° 489
Approvata nella seduta del: 06/05/2009
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: AFFIDAMENTO NOLEGGIO APPARECCHIATURE RILEVAZIONE VELOCITA'
... DETERMINA ... di affidare alla ditta XXX di Corsico (MI), per il periodo 11.05.2009/30.09.2012, il servizio di noleggio di apparecchiature per il controllo e la rilevazione della velocità veicolare, così come disciplinato dal capitolato d'appalto allegato alla determinazione n° 398/09, alle condizioni ed ai prezzi previsti nell'offerta che si allega quale parte integrante e sostanziale del presente atto, al prezzo complessivo mensile di € 4.900,00 (IVA 20% esclusa);

Istat, produzione industriale a picco: -23,8%


Tratto da: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=350333%20, il testo completo nei commenti.

Roma - Prosegue la flessione della produzione industriale: con il dato di marzo - rileva l'Istat - è arrivata all’undicesimo calo consecutivo (l’ultima variazione positiva del dato destagionalizzato risale infatti ad aprile 2008). Come già per il dato di febbraio, il dato tendenziale corretto è ancora il più basso mai toccato nelle serie storiche dell’Istat (dal 1990, con il primo dato annuo a gennaio 1991). ...

P.S. Chi è andato al governo in Italia dopo le elezioni del 13 e 14 Aprile 2008 ?

Bocciata la Circolare sull’adozione dei libri di testo

Tratto da: http://www.scuolaoggi.org/; di Gianni Gandola
La III sezione del TAR del Lazio, con ordinanza del 7 maggio 2009 ha accolto il ricorso presentato da una ventina di insegnanti di scuola primaria della provincia di Milano, in accordo con la Flc Cgil milanese, disponendo la sospensione in via cautelare della Circolare ministeriale n.16 del 10.2.2009 relativa all’adozione dei libri di testo. Vediamo di ricostruire la vicenda nel suo insieme facendo direttamente riferimento al testo stesso del ricorso presentato dall’avv. Isetta Barsanti Mauceri e all’ordinanza del TAR.I ricorrenti, tutti docenti a tempo indeterminato che attualmente prestano servizio presso le istituzioni scolastiche della provincia di Milano, contestano il fatto che le disposizioni contenute nella CM impugnata sono lesive della loro professionalità sotto il profilo della lesione alla libertà di insegnamento ed al principio dell’autonomia delle istituzioni scolastiche.
Continua nei commenti
Suggerisco di leggere anche il commento di Federico Niccoli (stessa fonte, opinione diversa)

P.S. Grazie a D. A. per la segnalazione

Etica "flessibile"

Segnalo un articolo pubblicato da Libero. Un quotidiano che nella stessa pagina di questo articolo pubblicizza un libro dedicato al grande SILVIO.
L'unica domanda che mi posso fare è:

MA I SEDICENTI CATTOLICI DEL PDL NON HANNO NULLA DA DIRE ?

Tratto da: http://www.libero-news.it/webeditorials/view/1003
La Cei: Italia un'accozzaglia sregolata ma la multiculturalità c'è già

Fa niente se ci sono regole e leggi europee che dicono che respingere i barconi di clandestini in acque internazionali non solo si può, ma pure si deve. Fa niente se l'Africa non è un Paese, ma un Continente che contiene circa 517 milioni di abitanti, la maggior parte dei quali sogna fin da piccolo di venire in Europa. Fa niente se una volta arrivati qui non hanno niente da fare, se non pulire i vetri ai semafori: sarà dignitoso questo. Fa niente se poi, nello Stato del Vaticano, fanno fatica a far entrare gli italiani, figuriamoci i clandestini. Per i vescovi respingere i barconi carichi di disperati non è bello, e fin qui potremmo anche concordare ma, come si sa, non sempre quel che è bello e quel che è necessario concordano. Per i vescovi è anche cattivo. Moralmente.

L'Italia multietnica e multiculturale è ''un valore'' ed esiste già ''di fatto'', ha detto infatti il segretario generale della Cei, mons. Mariano Crociata, aggiungendo anche che ''il problema è il modo in cui le culture e le presenze si rapportano perché non si cresce insieme in una accozzaglia disordinata e sregolata''.
Secondo il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, insomma, le questioni legate alla multietnicità e alla multiculturalità in Italia ''sono discorsi superati, nel senso che la molteplicità è un fatto. Ed è anche un valore'. Il problema è invece il modo in cui le culture e le presenze si rapportano'. 'Non si cresce insieme in un'accozzaglia disordinata e sregolata ma a partire da un tessuto storico, sociale e culturale comune che costituisce il volto, l'identità di un paese''.

Cioé in sostanza, dice il vescovo, il problema non è che l'orda affamata ci assale, ma che noi siamo un'accozzaglia priva di basi e di comune senso storico tale per cui non siamo in grado di accoglierli. Il problema è che noi non abbiamo un'identità, non che loro attraversano il mare e si piazzano qui. E' accaduto tanto spesso, in passato: l'Impero romano si è squagliato come neve al sole non perché è stato invaso dai barabari, ma perché non era più il forte e morale Impero dei vecchi tempi: l'identità del popolo romano non era integra, i barbari hanno avuto gioco facile. Questo ci stanno dicendo i vescovi: siamo sfatti, come popolo. Siete d'accordo?
Albina Perri

730 e medicinali acquistati

Farmaci, interviene il Garante: stop al nome delle medicine sugli scontrini fiscali
La decisione dell'Authority per una maggior tutela dei cittadini al momento della denuncia dei redditi. A partire dal prossimo anno basterà l'indicazione del codice alfanumerico posto sulle confezioni - Le farmacie dovranno adeguarsi entro il 1 gennaio 2010

Roma, 7 mag. (Adnkronos) - Lo scontrino fiscale, rilasciato dalle farmacie per poter dedurre e detrarre la spesa sanitaria nella dichiarazione dei redditi, non riporterà più in dettaglio lo specifico nome del farmaco acquistato. A partire dal prossimo anno basterà l'indicazione del codice alfanumerico posto sulla confezione di ogni medicinale. Lo annuncia l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali
I cittadini italiani potranno continuare a dedurre o detrarre i medicinali acquistati, ma saranno più tutelati. Quello che è conosciuto come lo 'scontrino parlante' non 'parlerà' dunque più. Sulla base del provvedimento del Garante, entro tre mesi l'Agenzia delle Entrate dovrà fornire indicazioni per la modifica dello scontrino fiscale rilasciato per l'acquisto di farmaci, indicazioni alle quali le farmacie dovranno adeguarsi al massimo entro il 1 gennaio 2010.
Lo 'scontrino parlante' che riporta in chiaro, oltre al codice fiscale dell'interessato, la denominazione del farmaco acquistato, è in grado di rivelare informazioni sullo stato di salute e sulle patologie dei cittadini. Numerosi sono stati in questi mesi coloro che si sono rivolti al Garante per segnalare la lesione della loro riservatezza e dignità al momento di presentare la documentazione fiscale per la denuncia dei redditi presso Caf o il proprio commercialista.
L'attività istruttoria svolta dal Garante con l'Agenzia delle Entrate e con i rappresentanti di Federfarma, la federazione più rappresentativa che raggruppa i farmacisti italiani, ha permesso di stabilire che il controllo sul farmaco venduto può essere effettuato attraverso l'utilizzo del "numero di autorizzazione all'immissione in commercio" (Aic) presente sulla confezione del farmaco.
Il codice alfanumerico, rilevabile anche mediante lettura ottica, consente di identificare in modo univoco ogni singola confezione farmaceutica venduta, con dosaggio, somministrazione, presentazione e simili, al pari della specificazione in chiaro del nome del farmaco. E' stata in questo modo individuata una soluzione in grado di bilanciare il rispetto della dignità delle persone e l'interesse pubblico alla riduzione del rischio di indebite detrazioni e deduzioni fiscali.
Tratto da: http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=3.0.3287344553

N.B. l'immagine si riferisce al 730 del 2008 (quello che stiamo compilando in questi giorni...); l'articolo è invece relativo ai redditi dell'anno prossimo, e quindi al 730 che faremo nel 2011 ...!