IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 27 giugno 2013

SOLO per Agosto

SOSPENSIONE LAVAGGIO STRADE MESE DI AGOSTO 2013

Pubblicazione nr.: 2013/000828
Atto: Ordinanza - n. 27 del
Data affissione: 26/06/2013 - Data scadenza: 11/07/2013
Ente: COMUNE DI BUCCINASCO

Nel periodo compreso tra il 1/08/2013 ed il 31/08/2013 è sospeso il divieto di sosta, adottato per l’esecuzione dello spazzamento meccanizzato;

N.d.r.: quest'anno la sospensione è solo in Agosto

lunedì 24 giugno 2013

Aggiornamento sigarette elettroniche

Ndr: RETTIFICA del 25 Giugno 2013:  sembra che i ministri della salute italiano e francese abbiano indotto ad un cambio di direzione.   Sembrerebbe che secondo i pareri del Consiglio Superiore della Sanità e dell'analogo francese, non ci siano evidenze scientifiche per poter assimilare a medicinali le sigarette "elettroniche" con più di 1 mg di nicotina.  La discussione è stata rinviata al Parlamento europeo».
Chi ci capisce è bravo!

BRUXELLES - Limiti Ue alle sigarette Elettroniche   «Saranno vendute in farmacia»

L'accordo sulla direttiva e la protesta dei negozianti italiani. Considerate come medicine oltre il milligrammo di nicotina

Si ricomincia a convocare i Consigli Comunali alle 18,30! Domani, Martedì 25 Giugno

N.B. La pubblicazione sull'albo pretorio è di OGGI

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE IL 25/06/13
Pubblicazione nr.: 2013/000820
Atto: Convocazione c/c del
Data affissione: 24/06/2013 - Data scadenza: 26/06/2013
ENTE: COMUNE DI BUCCINASCO

apri 5280
CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE   - MARTEDÌ 25 GIUGNO - ORE 18.30Si comunica che 
martedì 25 giugno 2013 alle ore 18.30 si terrà la seduta di prima convocazione del Consiglio Comunale con eventuale prosecuzione mercoledì 26 giugno 2013 alle ore 18.30 presso la sala consiliare di via Vittorio Emanuele n. 7 per la trattazione del seguente ordine del giorno:

domenica 23 giugno 2013

Tutto vero! I tre fuoriclasse del PD!

Quando ho letto questa pagina nella newslwetter Area Dem del PD pensavo fosse satira, invece è tutto vero!

Secondo Franceschini il PD non ha capito gli italiani!
Credo di poterlo tranquillizzare; anche tanti italiani non capiscono le scelte che sta facendo il PD!

L'intervista a Dario Franceschini è uscita su "Style" il Magazine del Corriere della Sera.
Nal sito della corrente del PD ci si può anche divertire (o soffrire) leggendo tutta l'intervista.

La sperimentazione animale è indispensabile per scoprire terapie efficaci. E c'è invece chi manda in fumo il lavoro di anni!

Sperimentazione animale. La "rivolta" dei ricercatori: "Non siamo assassini"

Un mese e mezzo fa un gruppo di animalisti è entrato negli stabulari dell’Università di Milano, “liberando” le cavie e di fatto distruggendo anni di ricerca. Pochi giorni fa la manifestazione di risposta dei ricercatori: “Ecco cosa facciamo nei nostri laboratori e perché non siamo assassini”. Ne ha parlato anche Nature.

Regolamento della Commissione UE n. 503/2013: nuove regole per l'autorizzazione di OGM

EU Commission Regulation n. 503/2013: new rules for GMO authorisation procedures

Il testo in italiano:  link

sabato 22 giugno 2013

L'industria farmaceutica

June 19, 2013 10:11 pm, Innovation: Pharmaceutical groups become victims of their own success
By Andrew Jack
Every few months, the Hever Group – an informal gathering of the heads of research and development at the large pharmaceutical companies – comes together for what Jan Lundberg of Eli Lilly jokes is a collective crying session.
After the burst of productivity in drug development that followed the second world war – from antibiotics to blood pressure treatments – costs have risen while innovation has lagged behind.

venerdì 21 giugno 2013

America, più limiti all'aborto

Con 228 voti a favore e 196 contrari, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, a maggioranza repubblicana, ha approvato un disegno di legge che vieta di abortire dopo la 20esima settimana di gravidanza

Il progetto Human brain

20 giugno 2013 - Il cervello umano riprodotto su piattaforme informatiche, per ricostruirne il funzionamento in linguaggio elettronico. Obiettivi: trovare una cura contro le malattie neurologiche e sviluppare computer superintelligenti. Sull'iniziativa - denominata Human brain project (Hbp) - che la Commissione europea finanzierà attraverso il bando Fet (Future and emerging technologies) Rosanna Magnano ha scritto per il Sole 24 Ore il 28 gennaio scorso l'articolo dal titolo

giovedì 20 giugno 2013

Chiarimenti


Il Vicesindaco di Buccinasco ha diffuso nei giorni scorsi, anche attraverso siti amici, un documento che mi era sembrato poco chiaro.
In pratica anch'io, che pure a Buccinasco vivo e mi informo di ciò che succede, non avevo "tecnicamente" capito un' ACCA.
Per fortuna il sito della Coalizione Civica di Buccinasco ha pubblicato delle puntuali spiegazioni, che punto per punto hanno chiarito i miei dubbi.
Se anche voi siete nella mia situazione, potreste trovarlo ugualmente utile: 

Ma se il Belfast Telegraph dice che il Presidente del Consiglio italiano è Gianni Letta, come abbiamo fatto noi a non accorgercene prima?

La gaffe del Belfast Telegraph: sbaglia la foto di Letta e gli dà 8 anni in più
L'errore del giornale irlandese è apparso all'interno dello speciale dedicato al G8. Al posto della foto del premier italiano, quella dello zio Gianni.

Lunedì 24 Giugno, ore 21,00, Cascina Robbiolo: Assemblea pubblica Buccinasco Più.

"Invito tutti i cittadini a partecipare all'incontro, - afferma il sindaco Giambattista Maiorano - in tanti aspettano questa assemblea da mesi, ma non sarebbe stato serio da parte nostra convocarla prima. Molto più serio è stato il lavoro per tentare di risolvere al meglio e nell'interesse di tutti sia le questioni legate alla presenza di rifiuti sia alla Convenzione che vincola i condomini a precisi doveri. Ora però serve il contributo di tutti per ridare finalmente dignità al quartiere"

Ndr.  Bene ha fatto il Sindaco a precisare che se si spenderanno soldi "pubblici" per risanare un'area privata l'Assemblea non interesserà solo gli abitanti di Buccinasco Più, ma tutti i cittadini di Buccinasco!

La conclusione di un appalto

Determine n.366 del 12/06/2013

APPALTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA - CONTRATTO N. REP. 3610 DEL 17/11/2010 STIPULATO TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E LA SOCIETA' AIMERI AMBIENTE SRL - RISOLUZIONE DEL CONTRATTO D'APPALTO PER INADEMPIMENTO CONTRATTUALE
vedi sito del Comune di Buccinasco nper dettagli

Il servizio offerto dagli Oratori di Buccinasco

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N°151 DEL 18/06/2013
OGGETTO: CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO ALLE PARROCCHIE PER ATTIVITA’ DI ORATORIO ESTIVO ANNO 2013 – MARIA MADRE DELLA CHIESA (MMC), MARIA ASSUNTA DI ROMANO BANCO (MA) E S.ADELE (SA)

a seguito di richiesta di contributo straordinario presentatata CONGIUNTAMENTE dai parroci
580 iscritti presso Maria Madre della Chiesa - contributo 5'000 euro
410 iscritti presso Maria Assunta di Romano Banco - contributo 5'000 euro
290 iscritti presso S.Adele - contributo 2'500 euro

Comune di Buccinasco e Facebook

Non sono un estimatore di Facebook, e non ho la competenza per giudicare.
Segnalo però il dibattito in corso su quanto è accaduto nella pagina Facebook del Comune di Buccinasco.
Non se ne parla invece nel sito ufficiale del Comune di Buccinasco:
http://www.comune.buccinasco.mi.it/

Ozopulmin Geymonat. Senza commenti

FROSINONE Supposte per bambini falsificate - Ai domiciliari tre manager della Geymonat -
Tre lotti di Ozopulmin, pari a 35 mila confezioni, sarebbero stati messi in commercio con un principio attivo fasullo o inefficace

ROMA - Sono accusati di aver contraffatto un farmaco usato anche per curare bambini e lattanti. Per questo tre dirigenti della Geymonat, azienda farmaceutica di Anagni (in provincia di Frosinone) sono finiti agli arresti domiciliari. L'indagine è stata condotta dai carabinieri del Nas di in collaborazione con l'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) e l'Istituto superiore di sanità (ISS).

SUPPOSTE FASULLE - Il farmaco falsificato è l'Ozopulmin - supposte e sciroppo per la tosse -, che l'Aifa ha ritirato dal commercio in via cautelativa già nel giugno del 2012. Tutto sarebbe nato da un disaccordo commerciale con la ditta di Lodi fornitrice del principio attivo usato per il farmaco. In seguito alla rottura dei rapporti, pur di assicurare la continuità del prodotto nelle farmacie e di non perdere la fetta di mercato a vantaggio di medicinali concorrenti, i manager arrestati per ordine del gip del tribunale di Frosinone Annalisa Marzano, avrebbero deciso di proseguire comunque la produzione a costo di falsificare i dati del laboratorio interno alla fabbrica. Così tre lotti di Ozopulmin, pari a 35 mila confezioni, sarebbero stati messi in commercio con un principio attivo inefficace. Una contraffazione «deliberata e pericolosa per la salute anche di lattanti e bambini», spiega il Nas, «che avrebbe potuto procurare un aggravamento dei problemi respiratori» nei pazienti.

DATI ALTERATI - Per falsificare l'Ozopulmin, i dirigenti (arrestati su richiesta del pm Adolfo Coletta) si sarebbero procurati in Francia il «sostituto» del principio attivo, cioè «una sostanza simile, farmaceuticamente inefficace ma in grado di simularne analiticamente la presenza». Sul prodotto finito avrebbero eseguito le analisi obbligatorie ricorrendo ad un metodo diverso da quello riconosciuto, in modo così di assicurare la falsa positività. Ottenuti quindi i risultati dei test, alteravano i rendiconti di produzione dei dati informatici delle materie prime allo scopo di nascondere la presenza del «sostituto» e far invece risultare quella del principio attivo. Inconsapevoli, i pazienti hanno assunto una medicina «completamente inidonea allo scopo terapeutico»: così è stata giudicata dall'Istituto superiore di sanità dopo le analisi eseguite sui campioni sequestrati.

L'IMBROGLIO DA ANNI - L'indagine è partita dopo la segnalazione di un farmacista di Roma, che attraverso il sistema di farmacovigilanza ha fatto notare che le supposte si rompevano e non avevano la consistenza giusta. Sembra che il cambio nella composizione dello sciroppo per adulti e delle supposte per bambini avvenisse da alcuni anni. I manager - uno arrestato in provincia di Siena, gli altri due ad Anangni - sono accusati di aver violato l'articolo 440 del codice penale, che sanziona l'adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari. la pena base è da tre a dieci anni, ma gli arrestati, qualora venissero accertate le loro responsabilità, rischiano una condanna superiore, poiché scatterebbe l'aggravante di aver adulterato un farmaco.

sabato 15 giugno 2013

Medicina molecolare

«Non si può brevettare il Dna umano»

Marco Valsania,  14 giugno 2013, NEW YORK, I geni del corpo umano non si possono brevettare. La Corte suprema americana, con una sentenza che promette di fornire nuove regole e indirizzi alla ricerca scientifica e al business della medicina, ha deciso che simili sequenze naturali di Dna, anche se isolate da parte di un'azienda, non sono coperte da diritti di proprietà intellettuale perché, nella parole della Corte, «non è stato inventato nulla». I brevetti sono invece legittimi per i geni artificiali, quelli sintetizzati in laboratorio.

venerdì 14 giugno 2013

Città metropolitana

Ndr: Il tema di chi "comanderà" nella città metropolitana è certamente un argomento sul quale mi piacerebbe si potesse ragionare PRIMA di trovarci con le cose fatte e non più modificabili.
Sottolineo invece che il comitato sostiene anche  l'  "effettiva parità di genere".  Spero non abbiano in mente un sistema analogo a quello attualmente in vigore nel PD, e che impone una presenza matematicamente uguale di uomini e donne in qualunque organo elettivo, persino nelle stesse liste di candidati.  E tantomeno che si voglia estendere anche qui l'imposizione della doppia preferenza (maschile e femminile) agli elettori.
Prima di tutto perchè voler dividere le persone sempre in due e solo due sessi forse non è più scientificamente corretto, e sarebbe preferibile considerare un continuum..., secondo perchè porta non alla scelta dei "migliori", ma a quella dei "meno peggio".
Di questo passo qualcuno mi imporrà di dare la doppia preferenza anche a non fumatori e fumatori, per il rispetto delle libertà individuali!

Nasce un comitato per l’elezione diretta del sindaco metropolitano
In attesa di raccogliere le firme in momenti di incontro pubblico e negli appositi banchetti, già ora è stato attivato un sito dove poter firmare la petizione

Aggiornamento sigarette "elettroniche"


Metalli pesanti nelle sigarette elettroniche.  Guariniello apre una nuova inchiesta

Il settimanale dei consumatori "Il Salvagente" ha fatto analizzare dall'Università Federico II di Napoli il liquido contenuto in sei diversi campioni di e-cig. I risultati sono allarmanti: trovati piombo, camdio, cromo e arsenico. Il procuratore di Torino, che da tempo indaga sul prodotto, apre un ulteriore fascicolo di indagine


ROMA - Piombo, cadmio, cromo e arsenico. Sono solo alcuni dei metalli pesanti, tossici o peggio cancerogeni, presenti nei sei liquidi per sigarette elettroniche che il settimanale il Salvagente ha fatto analizzare dal dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli e che denuncia in un ampio dossier sul settimanale da oggi in edicola.

“I valori sembrerebbero molto elevati, in special modo per il campione Louisville, nel quale la concentrazione di arsenico sarebbe più elevata di quella ammessa per l’acqua potabile. Valuteremo attentamente”, spiega al giornale dei consumatori Raffaele Guariniello, il procuratore di Torino che da tempo indaga sulle sigarette elettroniche e sui relativi liquidi di ricarica e che, a seguito delle analisi, ha aperto un nuovo fascicolo di indagine. 

Per i ritardatari

Always Late? 7 Tips To Arrive On Time
May 30, 2013
Feeling as though you’re always running twenty minutes behind schedule is an unhappy feeling. Having to rush, forgetting things in your haste, dealing with annoyed people when you arrive…it’s no fun.

If you’re chronically late, what steps can you take to be more prompt? That depends on why you’re late. As my Eighth Commandment holds, the first step is to Identify the problem – then you can see more easily what you need to change.

mercoledì 12 giugno 2013

Ho imparato tre cose nuove sulle creme solari

Il valore Spf (fattore di protezione solare) indica il rapporto tra radiazione solare filtrata e radiazione trasmessa alla pelle: Spf 30 significa che passa 1/30 della radiazione (il 3,3%), Spf 50 è uguale a 1/50 (cioè il 2%). Quindi, il primo filtra il 96,7% mentre il secondo il 98%, non una grande differenza!

Non tutte le creme proteggono anche dagli UvA: un prodotto che protegga solo da UvB, e quindi dall'ustione solare, induce a trascorrere più tempo al sole, assorbendo una quantità molto più elevata di raggi UvA, che non scottano, ma hanno un'azione rilevante per il fotoinvecchiamento e i tumori cutanei.  Quindi cercate sempre, sulla confezione il valore di protezione UvA (UvA-Pf) non solo il valore Spf che indica la protezione UvB

Applicare il prodotto solare in abbondanza. I valori Spf e UvA-Pf sono calcolati in laboratorio applicando 2mg di prodotto per centimetro quadrato, come dire un cucchiaino di crema per 2 cm di pelle. Riducendo la quantità applicata, i valori Spf e UvA-Pf calano in modo esponenziale. Acquistare una crema con alto Spf ma non applicarla nella quantità giusta è inutile

martedì 11 giugno 2013

Ancora sulla convenzione tra la Amministrazione e l' "ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETA’ FAMILIARE DIMORA"

Torno sull'argomento dei cambiamenti concordati tra l'Amministrazione Comunale e l'Associazione Dimora, al quale ho dedicato un precedente commento, al quale purtroppo sono saltati gli allegati.

Ecco la frase che la Amministrazione guidata dal Sindaco Maiorano ha deciso di cancellare.
Conteneva un IMPEGNO per l'Asiletto, che ora NON C'E' PIU'

Per chi volesse leggere tutto, ecco le vecchie formulazioni degli articoli 5 e 6


Per chi volesse leggere gli originali, suggerisco di visitare il sito del Comune di Buccinasco e cercare

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N°122 DEL 22/05/2013
OGGETTO: MODIFICA ARTT. 5 E 6 DELLA CONVENZIONE “ASSEGNAZIONE IMMOBILE IN VIA ODESSA N.3 ALL’ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETA’ FAMILIARE DIMORA PER LA REALIZZAZIONE DI UN NIDO A BUCCINASCO – CONVENZIONE DI CONCESSIONE

Il programma di riforme costituzionali del Governo PD - PDL - FC

Caro elettore PD, sei sempre contento di come hai votato?
Forse una alternativa è ancora possibile (vedi a fianco)

RIFORME: BRUNETTA, L’INSTABILITA’ GENERA SPRECHI, PRESIDENZIALISMO IDEA ANTICRISI

(AGENPARL) - Roma, 10 giu - ‘”Grande è la confusione sotto il cielo, perciò il momento è propizio’. Crisi economica e crisi istituzionale non sono solo due facce della stessa medaglia, dal loro intreccio nasce l'arretratezza della società italiana”. Così Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, in un editoriale su “Il Giornale”.
“Il governo – continua l’ex ministro – ha varato la commissione di esperti, ha approvato il disegno di legge sul finanziamento ai partiti e la procedura speciale per la riforma della Costituzione. Anche nel paese è cominciato il dibattito. Ma che senso ha occuparsi di riforme costituzionali in un tempo di emergenza economica? Da economista, prima che da uomo politico, dico che senza riforme istituzionali potremo forse tamponare la crisi attuale, ma non avremo messo in sicurezza il Paese. Il Pdl ha fatto bene ad imboccare la strada della riforma presidenzialista già da tempo. La forma di governo non è neutra rispetto alle scelte di politica economica”. Come è stato dimostrato in molti studi, nelle democrazie parlamentari la frammentazione e la competizione interna ai governi di coalizione induce - oltre all'instabilità - incrementi significativi della spesa e del debito pubblico. Un governo sostenuto da un solo partito produce meno dispersione di risorse nello scambio politico con la propria base elettorale. Ciò si traduce in minore spesa pubblica, minore pressione fiscale, minore deficit pubblico, minore debito pubblico”.

Da Settembre cambia la gestione della scuola civica di Musica

Determine n.345 del 07/06/2013

INDIZIONE PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA DEL COMUNE DI BUCCINASCO PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2014 E 2014/2015 - CIG 51655391A2
N.d.r.: ancora una volta una procedura che si svolgerà nei mesi di Luglio ed Agosto, per permettere l'apertura della scuola da Settembre 2013.  Tutto di corsa.  e che vinca il migliore!

A Buccinasco. Ancora nella direzione sbagliata?

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N°122 DEL 22/05/2013
OGGETTO: MODIFICA ARTT. 5 E 6 DELLA CONVENZIONE “ASSEGNAZIONE IMMOBILE IN VIA ODESSA N.3 ALL’ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETA’ FAMILIARE DIMORA PER LA REALIZZAZIONE DI UN NIDO A BUCCINASCO – CONVENZIONE DI CONCESSIONE

Da quel che capisco, in pratica bambini nelle liste d'attesa degli asili nido comunali (figli di genitori che avevano quindi SCELTO gli asili nido comunali) potrebbero essere dirottati, come se fossero oggetti, verso l'Associazione di Solidarietà Dimora.  E quindi la Amministrazione Comunale non sarà più impegnata ad offrire il SERVIZIO PUBBLICO che dovrebbe invece garantire.
Inoltre l'Asiletto non ha più l'impegno ad accettare un bambino "comunale" ogni 7 iscritti, in cambio della "donazione della sede", ma avrà solo l'impegno ad accettare questi bambini se e solo se avrà posti ancora liberi.

Calcisticamante
Rispetto della scelta delle famiglie 0 - benefici per il privato 2


Farmacia Comunale Buccinasco


La farmacia comunale di via Marzabotto d’ora in poi resterà aperta tutti i giorni sino a mezzanotte, anche la domenica e nei giorni festivi.

I nuovi orari al pubblico:
dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 24

lunedì 10 giugno 2013

Assenteismo in Parlamento

Ecco chi sono i parlamentari più assenteisti

Assenteismo in Parlamento, la pecora nera? Mario Monti. Le graduatorie di presenza, diffuse da OpenPolis ed effettuate dall'inizio della XVII legislatura (15 marzo 2013) ad oggi assegnano la maglia nera all'ex premier del governo tecnico, seguito da un altro ex premier, Silvio Berlusconi.
La graduatoria è stata effettuata basandosi sulle votazioni elettroniche, cioè sui momenti decisivi per l'approvazione di un emendamento o di una proposta di legge. E' importante sottolineare però, come scrive L'Espresso, che "è considerato assente chi non partecipa al voto e non risulta avere impedimenti per cause istituzionali, cioè non è in missione, ma non è possibile distinguere un'assenza per 'pigrizia' da una per cause gravi come una malattia".
E proprio attraverso questo strumento si è scoperto che, seppur in pochi mesi, c'è chi ha già raggiunto percentuali di assenteismo in aula altissimi. Nella top ten dei "fannulloni" risultano, oltre agli ex capi di governo, altri nomi illustri, come l'onorevole Niccolò Ghedini, il legale del cavaliere, che ha disertato l'aula del Parlamento prediligendo quelle dei Tribunali, e del Senatur leghista Umberto Bossi.

"uno spettacolo per cui francamente non ho intenzione di comprare il biglietto."

Un nuovo eccellente articolo di Simone Negri su quanto "combina" il PD:

L'importante era non fare il congresso troppo presto? E lasciare che il PD potesse continuare a sostenere il programma di Governo del PDL?

Pd, Epifani: congresso entro l'anno e regole entro un mese. Assegnate le deleghe
Roma - (Adnkronos/Ign) - Il leader del partito tiene per sé Rai e informazione. Renzi: "Prima facciano le regole, poi decido se partecipare. Stavolta non mi faccio fregare''
                   
Roma, 10 giu. (Adnkronos/Ign) - Congresso "entro l'anno", come ribadito all'ultima direzione del Pd, e regole "entro un mese". Lo ha detto Guglielmo Epifani alla riunione di stamattina della segreteria del Pd.
"La discussione - spiega un membro della segreteria - si è concentrata essenzialmente sul partito e quindi il congresso, le regole, lo statuto ma anche sul Paese, sulla crisi che sta attraversando, vedi il caso Indesit di cui abbiamo parlato. E quindi, accanto al sostegno leale al governo Letta, occorre che il Pd conservi un suo profilo di autonomia con iniziative specifiche. Sul lavoro, innanzitutto. Ci siamo dati un'agenda di lavoro in vista della prossima riunione della segreteria. Abbiamo tempi stretti ma in questi 4 mesi cercheremo di fare molto".

Ora che il Ministro della Difesa è di CL, i bombardieri diventano buoni e giusti? Elettore PD, sei contento?

Qual è la posizione del Pd sugli F-35?

La domanda non è retorica, non lo è affatto?
Come scrivevo qualche giorno fa, è il caso che il Pd discuta di un argomento che sarebbe forzato inserire nella categoria #potrebbecadereilgoverno (anche se il governo sul tema si è già espresso, per bocca del ministro della Difesa, che ha parlato dei cacciabombardieri come strumenti di pace). 

Perché è giusto che il Parlamento abbia una sua autonomia (dovrebbe averla sempre, diciamo che potrebbe averla spesso, anche con le larghe intese), perché il tema è stato più volte frequentato in campagna elettorale, perché la questione ha una sua valenza economica e culturale non banale.

Ora, nel Pd ci sono molte opinioni ma – più che in altre occasioni – si estende l’area del dissenso: che poi è l’area del consenso, perché molti esponenti del Pd in campagna elettorale si sono presi l’impegno a diminuire l’investimento più colossale degli ultimi anni. Per molte ragioni, economiche e culturali insieme.

Mi piacerebbe capire nelle prossime ore se ci sarà una discussione tra di noi e se, per una volta, la linea del partito non sarà (pre)stabilita da qualcuno, e sottoposta al gruppo solo dopo averla (pre)stabilita. Ne va della nostra credibilità, già messa a dura prova abbastanza.
Di civati7 giugno 2013 alle 11:09

Fatemi capire (#potrebbecadereilgoverno)

In campagna elettorale tutti, ma proprio tutti, avevano preso le distanze dai famosi F-35 e dal loro acquisto miliardario. Anche l’ineffabile Monti, per non parlare di Berlusconi, che insieme all’Imu aveva dichiarato che fosse stato per lui avrebbe restituito pure quelli.
Ora c’è una mozione – che voterò – presentata da 158 parlamentari (14 sono del Pd, altri si sono ritirati) per chiedere che il Governo affronti la questione.
Il ministro ciellino Mauro ha spiegato che i caccia sono uno strumento di pace (perché i ciellini sono pacifisti e solitamente contrari agli interventi militari, ma evidentemente non quando sono al governo) e che si va avanti. Mi chiedo: è una posizione concordata? E il Pd che ne pensa? Perché in campagna elettorale e nell’epoca del governo del cambiamento eravamo parsi favorevoli a una modifica di quell’impegno che a molti pare incongruo. E ora?
P.S.: e non mi si risponda che #potrebbecadereilgoverno, perché ci sono molte cose a cui teniamo e il dibattito vorremmo aprirlo, non chiuderlo. E l’autonomia del Parlamento e dei gruppi politici è una questione che dobbiamo affrontare con maggiore sensibilità, diciamo così.
Di civati, 31 maggio 2013 alle 12:11.

giovedì 6 giugno 2013

Perchè il Comune dovrebbe pagare con i soldi pubblici dei lavori effettuati in un'area privata?

Non c'è solo il caso nazionale dell'ILVA di Taranto, non ci sono solo le scuole private (di ogni ordine e grado) finanziate a Buccinasco con soldi pubblici.
Nel sito "Citta ideale" viene descritto un caso "da scuola": la manutenzione della piazza di Buccinasco Più.
Da quel che capisco c'è il pericolo che il Comune decida di far pagare alla collettività (a tutti) il taglio dell'erba in un'area privata.

Buccinasco più: passato un anno e siamo sempre nei pasticci.

L’anno scorso, nel terreno condominiale di Buccinasco più, la cui manutenzione spetta quindi ai condomini, il Comune, con una delibera urgente di natura “emergenziale” (ambrosia) ha provveduto a sue spese a risolvere il problema dei condomini (avrebbero dovuto provvedere loro, avrebbero dovuto pagare loro il Comune, e magari anche una sanzione per non avervi provveduto prima).  Allora è andata liscia. Con le proteste dei Cittadini e di Città Ideale in particolare.

mercoledì 5 giugno 2013

Negoziazione

The Bad Habits of Good Negotiators

For a good part of the past decade, I’ve taught negotiation skills to diverse audiences—Fortune 500 executives, generals in the U.S. Army and Air Force, and professional athletes in the NFL and NHL. They tend to excel at preparing, analyzing options, and establishing a strong position. Yet some of their communication choices fly in the face of the best data on what actually works at the bargaining table.
Negotiations start with the exchange of information. Many people view this process like playing a poker game. Why should I tip my hand before I’ve seen yours?

martedì 4 giugno 2013

Le riforme costituzionali volute dal PD


RIFORME: BRUNETTA, PDL HA IDEE CHIARE, PD DILANIATO



(AGENPARL) - Roma, 03 giu - “Presidenzialismo? Noi siamo sempre su quell’idea. Ci dispiace che il Partito democratico sia diviso, dilaniato, al proprio interno, ce ne faremo una ragione”. Così Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl, intervistato dal Gr1.
“O c’è un assetto verticalizzato – sottolinea l’ex ministro – che vuol dire elezione diretta del presidente della Repubblica, premierato, superamento del bicameralismo perfetto, federalismo e legge elettorale conseguente sul modello francese, oppure interventi spot non servono a nulla, come si è visto durante tutta la seconda Repubblica”. 
“Il Pd dice che serve un correttivo, il conflitto di interessi? Non c’è nessun problema. Anche perché – continua il capogruppo del Pdl alla Camera – l’unica legge sul conflitto di interessi l’ha fatta Berlusconi, quando era al governo il Partito democratico non ha fatto un bel nulla. La legge vigente sul conflitto di interessi l’abbiamo fatta noi, quindi siamo disponibilissimi anche a farne un’altra”, conclude Brunetta.

Ndr: 1) Gli elettori PD sapevano che questo era il programma di riforme che i parlamentari PD avrebbero sostenuto, una volta eletti?
2) Gli elettori del PD sono entusiasti che i propri voti servano a predisporre un sistema presidenziale come quello che eleggerà (finalmente !?) Silvio Berlusconi Presidente della Repubblica con amplissimi poteri di governo?

Lo domando, perchè ho la fortissima impressione che gli elettori PD non si aspettassero proprio questo dai propri parlamentari....

UK-92480 (sildenafil) - Brevetto in scadenza

PIACERE LOW COST - Viagra, scade il brevetto: in farmacia come generico
di Carla Massi, tratto da:  http://salute.ilmessaggero.it/la_coppia/notizie/viagra_low_cost_generico/287706.shtml

ROMA - In principio era la molecola UK-92480. I ricercatori, nei primi anni Ottanta, la studiavano per fronteggiare i problemi cardiovascolari legati all’ipertensione e all’angina. Un enzima capace di avere effetti vasodilatatori, impedire aggregazione piastrinica, inibire la riformazione delle trombosi nelle arterie carotidee danneggiate. Sperimentazioni, lavori in laboratorio, racconti dei pazienti. Ne esce un curioso e non previsto effetto collaterale: aumento del numero delle erezioni. 

lunedì 3 giugno 2013

Suggerimento TV: L'insostenibile leggerezza del prezzo

Se stai leggendo questo post davanti al PC, o se hai la possibilità di utlizzare un pc...
.. ti suggerisco di entrare nel sito della RAI, selezionare RAI Replay, scegliere RAI 5 e cercare una delle repliche del programma:

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DEL PREZZO

E' una indagine della BBC sul modo con il quale vengono prodotte le merci che acquistiamo quotidianamente: cibo, elettronica, vestiti, ...
La trasmissione è basata sulle esperienze di gruppi di giovani inglesi che per qualche giorno, o a volte solo per qualche ora, lavorano COME e DOVE lavorano le persone che producono questi prodotti.
Vista l'età dei giovani coinvolti, di circa 20 anni, ritengo la visione sicuramente educativa (1) per i nostri figli adolescenti, ma molto utile anche per noi "adulti".

domenica 2 giugno 2013

Varianti geniche associate al successo negli studi


Three Smart Genes
05/30/2013, Rachael Moeller Gorman
A new GWAS has found three genetic variants associated with educational achievement. How big are the effects? Find out.

In a massive genome-wide association study (GWAS) of 126,559 individuals, researchers have identified three single nucleotide polymorphisms (SNPs) associated with the amount of education a person achieves