IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 29 ottobre 2012

Alex Zanardi

tratto da:  http://it.eurosport.yahoo.com/notizie/londra-2012-paralimpiadi-lultima-grande-impresa-alex-zanardi-110124148.html

Londra 2012 Paralimpiadi - L'ultima grande impresa di Alex Zanardi

Il bi-campione olimpico di handbike ha trascinato al traguardo della Venice Marathon un compagno di gara tetraplegico: qualcosa di semplicemente straordinario anche per le condizioni meteo ai limiti dell'impossibile

Alex Zanardi non finisce più di stupire. Questa volta, l’ex pilota di Formula 1 non fa notizia per un successo, per un oro o per un record del mondo infranto. Domenica, infatti, il bi-campione olimpico di handbike non ha vinto la 27esima edizione della Venice Marathon. Ma, senza dubbio, si è reso protagonista di un’impresa ancora più grande. In condizioni meteorologiche al limite per la forte pioggia e il vento, Zanardi è riuscito ancora una volta a stupire.
L’impresa è di quelle epiche. Qualche mese fa Zanardi aveva conosciuto Eric Fontanari, un diciassettenne rimasto tetraplegico dopo un incidente domestico. Il sogno del ragazzo era quello di partecipare alla maratona di Venezia e dopo averlo confessato al campione olimpico si sono decisi a provare l’impresa. Con una handike costruita appositamente (una versione modificata di quella utilizzata l’anno scorso per arrivare al traguardo con il malato di SLA Francesco Canali), Zanardi è riuscito a sospingere Fontanari sino al chilometro 25. Quando però l’olimpionico si è accorto delle difficoltà del compagno.
Il primo pensiero è stato quello di abbandonare la gara, visti i problemi fisici di Fontanari. Ma, poi, è arrivata l’idea geniale. “E’ stata un’avventura pazzesca – ha confessato Zanardi una volta giunto al traguardo -. Eric ha iniziato a patire il freddo con degli spasmi muscolari e non riusciva più a tenere la sua handbike che piegava tutta a sinistra. A quel punto ho capito che era troppo rischioso arrivare in queste condizioni a Venezia per cui, memore dell’esperienza dello scorso anno con Francesco Canali, ho deciso di sganciare la ruota anteriore di Eric e agganciare il suo mezzo al mio con una corda trovata quasi per caso sul percorso. Da un bidone della spazzatura è spuntata una corda. Abbiamo smontato la ruota anteriore della carrozzina di Eric, l’ho legato dietro a me e siamo ripartiti. Sembravamo l’A-Team”.

venerdì 26 ottobre 2012

Ricevo ed invito a riflettere.

Sarebbe interessante se qualche sostenitore di Renzi sapesse rispondere a queste obiezioni, soprattutto alla prima.   Io ho letto la motivazione data da Renzi nel suo sito, e mi sembra segno di un modo di intendere la politica veramente MOLTO VICINA al Berlusconismo..., e quindi molto lontana dalla mia...

martedì 23 ottobre 2012

How To Know Your Side Project Is Ready To Be A Startup

Tratto da:  http://onstartups.com/tabid/3339/bid/39008/How-To-Know-Your-Side-Project-Is-Ready-To-Be-A-Startup.aspx

OnStartups - How To Know Your Side Project Is Ready To Be A Startup



turn idea into startup resized 600The word startup seems to be used too loosely in this day and age. Some people think something built in a weekend or over the course of time on the side is a full fledged startup, when it is often just a side project. Building things is great, more people should do it and do it often. The problem is, most people either take the leap at the wrong time OR they don't take a leap at all, when the signs are there. I recently went through this process a few months ago myself on taking PadPressed, now Onswipe to a full time startup. Here are the 8 things that I realized, which are telltale signs that you might be ready to turn your project to a full time startup.

lunedì 22 ottobre 2012

A proposito del Contributo Volontario dei genitori della scuola


Da un lato l'Istituto Comprensivo Statale via Giovanni XXIII  (ex 2° Circolo Didattico + ex Scuola Media di via Emilia) chiede ai genitori un contributo volontario di 35-40 euro per riuscire a far andare avanti la scuola.

Dall'altro il Comune di Buccinasco regala 470'960 euro alla Scuola Materna Parrocchiale, cioè 1'682 (milleseicentootaandue) euro per ogni bambino che sceglie la struttura privata e non quella pubblica.
Facile pensare che con tutti questi soldi basterebbero pochi anni per costruire una nuova scuola materna pubblica.
Ancora più facile comprendere che questi soldi sono TOLTI ad altri servizi.  Il Comune di Buccinasco NON riceve dallo Stato dei soldi in più perchè finanzia un asilo privato, ma ciò che regala viene tolto ad altri servizi, ad esempio ai bambini che frequentano la scuola pubblica.

Come reagire?

Nel precedente articolo avevo suggerito alle famiglie di chiedere al Comune un analogo contributo anche per i loro figli.
Vorrei comprendere se la decisione di togliere alla scuola pubblica per dare ai privati faccia parte di una strategia perseguita dal nostro Comune, oppure sia solo una situazione temporanea a cui la Amministrazione è costretta a causa di una convenzione approvata dal Commissario Prefettizio.

Vedremo che accadrà...!

Ma cosa dobbiamo / possiamo fare noi genitori?

Potremmo unirci all'attacco contro la scuola pubblica, e quindi danneggiare ancora di più i nostri figli (vedi immagine tratta dal 50 lire qui a fianco)?

Oppure potremmo continuare la lotta contro gli sprechi, e tentare di far funzionare al meglio la NOSTRA scuola, NONOSTANTE TUTTO?

domenica 21 ottobre 2012

A proposito di Primarie. Le considerazioni di Ignazio Marino

Molti pensano che Renzi sia inadeguato al ruolo di candidato a Presidente del Consiglio.
E che lo scopo della sua candidatura sia soprattutto riaprire la porta a Berlusconi ed al suo modo di concepire la politica, la società ed i rapporti tra le persone.

A questo proposito segnalo un commento di Ignazio Marino:
Care amiche e cari amici,



l’Italia che io vedo dentro l’Europa del terzo millennio, deve tener conto che idiritti civili e sociali non sono una concessione. Il Pd del 2009, rispetto a parole chiave come laicità, unioni civili, cultura del merito, balbettava: sul testamento biologico, dopo infinite riunioni, si disse che il Pd aveva una posizione “prevalente”, non dimentichiamolo.


Io chiedevo dei sì e dei no: due persone dello stesso sesso che si amano hanno gli stessi diritti? Una bimba che nasce in Italia è italiana, oppure no?Possiamo essere liberi di scegliere come curarci in ogni fase della vita?Ho soppesato le risposte di Bersani e credo che il Pd ora su questi temi stia dando dei sì e dei no netti. Dicendo addirittura che saranno quelli sui quali faremo le prime leggi una volta al governo.



Renzi invece ha derubricato questi temi a polemiche laiciste. Mi ha sorpreso sentirgli dire che sul testamento biologico basta un registro. Vuol dire che non comprende che in un paese come il nostro servono delle leggi. Riscrivere la legge 40 perché chi ha meno soldi possa avere un bambino anche in Italia e non debba essere discriminato rispetto una coppia più ricca sulla base del censo, non è una polemica laicista.

Aprire la ricerca sulle cellule staminali embrionali, sugli embrioni abbandonati nelle cliniche per l’infertilità, non è una polemica laicista: in Inghilterra ci sono persone che con quei trapianti stanno riprendendo a vedere, guarendo da una maculopatia della retina che li aveva resi ciechi.
Chi si proietta a Palazzo Chigi non può dimenticare questi aspetti di diritti sociali e civili delle persone.

Continua a leggere qui la mia intervista a La Stampa.


Buona domenica a tutti,

 

Piano di Lottizzazione lago Santa Maria (nel 2009)

DETERMINAZIONE N° 690 DEL 18/10/2012
OGGETTO: SOCIETA’ AMMINISTRAZIONE DI GUDO GAMBAREDO SRL C/COMUNE DI BUCCINASCO – RISARCIMENTO DANNI PER VIOLAZIONE OBBLIGHI DEL PIANO DI LOTIZZAZIONE DEL LAGO SANTA MARIA – INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE COMPETENZE LEGALI (AVV. PILIA)


... RICHIAMATI:
- l’atto di citazione RGN. 71205/09 avanti al Tribunale di Milano della Società Gudo Gambaredo S.r.l. c/Comune di Buccinasco notificato a questo Ente in data 9/10/2009;
- la deliberazione G.C. n. 220 del 18/11/2009 con la quale l’Amministrazione Comunale stabiliva di resistere e di costituirsi in giudizio;
- la determinazione n° 154 del 19/2/2010 con la quale si incaricava l’Avvocato Adriano Pilia, con studio in Milano – Corso di Porta Vittoria n. 18 – per l’assistenza legale e processuale del Comune di Buccinasco, impegnando la spesa presunta di € 4.914,00;
... ATTESO che con sentenza del Tribunale di Milano – I Sez. Civ. – n. 3464/2012 del 16/3/2012 la Società Amministrazione di Gudo Gambaredo s.r.l., è stata condannata, fra l’altro, a rifondere a questo Ente le spese di lite liquidate dal Giudice;

Apertura anno CNGEI Buccinasco. Per la prima volta dopo più di 10 anni, quest'anno non sono invitato


Tratto da:  http://www.scoutbuccinasco.it/

Sezione di Buccinasco
Circolare apertura anno Scout 2012-2013


Località : Gudo Gambaredo – Via S. Pampuri – laghetti Pastorini
Quota : 8,00€
Quadrato di apertura anno Scout : ore 15,30 di domenica 21 ottobre.

Ed ecco la nuova dirigenza:
http://www.scoutbuccinasco.it/images/InformativaNuovaDirigenza.pdf


Limiti di velocità. Purtroppo c'è ancora chi non li rispetta

COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO
DETERMINAZIONE N° 671 DEL 12/10/2012
OGGETTO: NOLEGGIO DI DISPOSITIVI DI ACCERTAMENTO E RILEVAMENTO UTOMATICO DELLE INFRAZIONI STRADALI – INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE – PROROGA CONTRATTO
... CONSIDERATO che nell’ambito delle attività d’istituto , il  personale appartenente a questo Comando di P.L., esegue gli accertamenti di infrazione del codice della strada con superamento dei limiti di velocità , con l’utilizzo di dispositivi elettronici rilevatori di velocità , siti in via Vigevanese e in via della Costituzione , con postazioni fisse , regolarmente autorizzati con decreto del Prefetto di Milano;

Piano di Governo det Territorio Comunale (PGT)

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 69 DEL 11/10/2012
OGGETTO: COSTITUZIONE UFFICIO DI SUPPORTO AL SINDACO NELL'ESERCIZIO DELLE FUNZIONI ISTITUZIONALI NELL'AMBITO DEL PROCEDIMENTO FORMATIVO DEL PGT
...un collaboratore esterno, individuato dal Sindaco stesso "intuitu personae"...

Speriamo in una veloce sostituzione, ed in azioni di recupero ed aggiornamento

COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO
DETERMINAZIONE N° 698 DEL 18/10/2012
OGGETTO: RIMOZIONE E SMALTIMENTO PANCHE AMMALORATE IN CEMENTO ARMATO PRESSO  QUADRANGOLARE VIA PALERMO – VIA BUOZZI - EMMECI SERVICE SAS di Cetrangolo G. & C. - (CIG N. ZDB06D3F17).


DETERMINAZIONE N° 683 DEL 12/10/2012
OGGETTO: DEMOLIZIONE PANCHE AMMALORATE IN CEMENTO ARMATO PRESSO  PARCO DEL SOLE - EMMECI SERVICE SAS di Cetrangolo G. & C. - (CIG N.   ZE6069D489).

domenica 14 ottobre 2012

Nei prossimi giorni...

.. i genitori con bambini e ragazzi che frequentano l'ex Secondo Circolo Didattico (Scuola Media di via Emilia, Scuole Elementari di via Primo Maggio e di via Mascherpa, Scuola Materna di via dei Mille) riceveranno una richiesta di contributo volontario.  

Prima di pagare suggerisco di leggere la delibera allegata, con la quale il Comune di Buccinaco  
REGALA  alla SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE ROMANO BANCO -  un contributo di € 470.960,00 per l' ANNO SCOLASTICO 2012/2013  

Suggerisco quindi a tutti i genitori quindi di prendere la richiesta di contributo volontario e girarla alla attenzione 
del Sindaco ed Assessore all'Istruzione (probabilmente solo di quella privata!) 
e per conoscenza agli uffici comunali competenti

Gli indirizzi mail ed i numeri telefonici sono nel sito del comune di Buccinasco


COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO 
DETERMINAZIONE N° 672 DEL 12/10/2012 
OGGETTO: SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE ROMANO BANCO - CONTRIBUTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 

PUBBLICAZIONE 
La presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all’Albo Pretorio on–line del Comune di Buccinasco in data 12/10/2012 per rimanervi quindici giorni consecutivi. 

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DEL SETTORE ISTRUZIONE, ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE 

PREMESSO che: 
con deliberazione del Commissario Straordinario n. 129 del 19/12/2011 è stato approvato il Bilancio di Previsione per l’esercizio finanziario 2012 unitamente ai suoi allegati; 
con deliberazione del Commissario Straordinario n. 40 del 5/03/2012 è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l’anno 2012; 
RICHIAMATA la deliberazione di CS n. 63 del 16/04/2012 avente ad oggetto  “Approvazione protocollo d’intesa con la Società Cooperativa Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano Banco. Anno scolastico 2012/2013”;

VISTO
il protocollo d’intesa del 23 aprile 2012 valido per l’anno scolastico 2012/2013 in cui, in applicazione alla 
deliberazione di cui sopra, il Comune di Buccinasco riconosce alla Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale 
Romano Banco: 
-  un contributo economico annuale fisso pari a € 36.000,00= 
-  un contributo economico di € 500,00 per ogni alunno residente iscritto alla Scuola  Materna 
per l’anno scolastico 2012/2013 
-  un contributo economico straordinario mensile per ogni alunno residente frequentante, 
secondo le seguenti fasce di reddito ISEE: 
1^ fascia - € 140,00 mensili 
2^ fascia - € 130,00 mensili 
3^ fascia - € 120,00 mensili 
4^ fascia - €   80,00 mensili; 

ESAMINATA la documentazione trasmessa dalla Segreteria della Scuola Materna Parrocchiale in 
data 14/09/2012 Prot. Gen. n. 15267 contenente n. 36 Dichiarazioni ISEE riferite al reddito 2011 e 
relative a n. 42 alunni iscritti; 

DATO ATTO che da un primo controllo effettuato dal Servizio Istruzione emergono i seguenti dati 
riferiti agli alunni iscritti alla Scuola Materna Parrocchiale per l’anno scolastico 2012/2013: numero 
iscritti residenti n. 280, n. iscritti non residenti n. 18 per un totale di iscritti a.s. 2012/2013 di n. 298;

VERIFICATO che per l’anno scolastico 2012/2013 l’ammontare del contributo da assegnare alla 
Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano Banco è di € 470.960,00=, come risulta 
dal prospetto sotto riportato, salvo conguaglio che potrebbe essere determinato dall’ulteriore 
verifica relativa al possesso del requisito della residenza che sarà effettuato dal Servizio Istruzione 
entro il termine previsto per la corresponsione della seconda rata di contributo; 


Numero utenti residenti suddivisi per fascia di reddito ISEE

Importo contributo mensile

Importo contributo annuale 

Iscritti residenti appartenenti alla 1^ fascia di reddito ISEE  
16 € 2.240,00 € 26.880,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 2^ fascia di reddito ISEE  
14 € 1.820,00 € 21.840,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 3^ fascia di reddito ISEE  
13 € 1.560,00 € 18.720,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 4^ fascia di reddito ISEE  
237 € 18.960,00 € 227.520,00 

Totale contributo per ISEE   280 € 24.580,00 € 294.960,00 

Importo contributo di € 500,00 per n. 280 alunni residenti
   € 140.000,00 
Contributo fisso   €  36.000,00 

Totale contributo anno scolastico 2012/2013 
  € 470.960,00 

STABILITO che il contributo per l’anno scolastico 2012/2013 ammonta complessivamente a           
€ 470.960,00 e sarà corrisposto nel seguente modo: 
- la prima rata di € 156.987,00 pari ai 4/12 del contributo complessivo entro il 26/10/2012 
- la seconda rata di € 313.973,00 pari agli 8/12 da corrispondere entro il 30/01/2013; 

RITENUTO di procedere all’erogazione del contributo di € 470.960,00 per l’anno scolastico 
2012/2013; 
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267; 
VISTO, altresì, l’allegato visto di regolarità contabile reso ai sensi dell’art. 151, comma 4, del 
D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e dell’art. 4 del vigente Regolamento di contabilità; 
DATO ATTO della regolarità tecnica della presente determinazione; 

DETERMINA 

1) di concedere per l’anno scolastico 2012/2013 alla Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano 
Banco di Buccinasco un contributo di €  470.960,00;

2) di impegnare la spesa di € 470.960,00 imputandola nel seguente modo: 
 € 156.987,00 al Cap. 4580, intervento n. 1040505 del corrente Bilancio 2012 
 € 313.973,00 al Cap. 4580, intervento n. 1040505 del Bilancio di Previsione 2013; 

3) di autorizzare il Servizio Ragioneria ad emettere entro il 26/10/2012 il mandato di pagamento di € 156.987,00 corrispondente ai 4/12 del  contributo complessivo ed entro il 30/01/2013 il mandato di pagamento di € 313.973,00 intestandoli alla Società Cooperativa Sociale Scuola Materna Paritaria Romano Banco. 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ISTRUZIONE, ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE 
F.TO DOTT. LUIGI PLACIDO  
_______________________________________ Buccinasco, 9/10/2012

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ISTRUZIONE E ASILI NIDO 
f.to Dott.ssa Giuseppina Zappia 
_______________________________________ Buccinasco, 8/10/2012

VISTO DI REGOLARITA’ CONTABILE 
Ai sensi dell’art. 151 comma 4 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e dell’art.  4 del vigente Regolamento di contabilità, la presente determinazione si ritiene regolare sotto il profilo contabile e si attesta l’esistenza della copertura finanziaria. 
(impegno n° 951/2012, 45/2013) 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE  ECONOMICO FINANZIARIO  
f.to DOTT. FABIO DE MAIO  
Buccinasco, 12/10/2012

domenica 7 ottobre 2012

Gli elettori del PDL la hanno eletta.

Il consigliere regionale in tv - Minetti: non bisogna essere molto preparati per fare politica

Alla domanda sulle dimissioni, la Minetti spiega: "Non nego che e' una cosa a cui penso", ma "se ci sono motivazioni valide" da parte del partito. Ed ha aggiunto: dai vertici del Pdl, di persona "a me non l'ha mai chiesto nessuno" di dimettermi. "Se Angelino Alfano lo chiedera' a me personalmente - e' stata la sua argomentazione -, sarebbe una cosa di cui si puo' parlare".

Roma, 07-10-2012
"Faccio politica perche' sono una giovane, vado avanti con umilta' e portero' avanti tematiche sociali che interessano i cittadini come il latte materno e il volontariato". Cosi' Nicole Minetti, consigliere regionale della Lombardia, nel corso di un suo intervento ad un programma televisivo. Ed ha spiegato:"perche' non e' vero che bisogna essere particolarmente preparati per fare politica".

martedì 2 ottobre 2012

Una presentazione per ogni età

Per gli oratori esperti sono consigli inutili, ma per chi non lo è...,potrebbero essere riflessioni interessanti

Tratto da:   http://www.italiaconvention.it/it/magazine-articoli/gli-eventi-per-la-generazione-y.html?goback=%2Egde_57056_member_167427100

Gli eventi per la generazione Y

Gli eventi per la generazione Y

Rob Davidson
L'offerta degli eventi dovrà cambiare perché cambia la domanda. E la domanda cambia perché sta cambiando il pubblico. Perciò…