IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 29 febbraio 2008

Pazienti oncologici ed integratori

L'uso di vitamine e minerali è largamente diffuso nei pazienti oncologici e nei sopravvissuti a lungo termine a tumori. Sono comunque pochi i pazienti che discutono l'uso di integratori alimentari con il proprio medico, ed i medici spesso non indagano questo argomento.
Sfortunatamente, questi integratori potrebbero avere effetti negativi sui tumori stessi o sui farmaci usati per trattarli. Alcune vitamine, come l'acido folico, potrebbero essere coinvolte nella progressione tumorale, mentre altre potrebbero interferire con la chemioterapia. E' comunque necessario capire se questi integratori siano utili o facciano più male che bene, ma una semplice spiegazione dello stato di fatto delle cose da parte del medico potrebbe già aiutare il paziente a fare delle scelte consapevoli.
J Clin Oncol. 2008; 26: 665-73

Triangolo rosa

Forse alcuni quando parlano di differenze ed uguaglianze non ricordano questo simbolo ..., ed il perchè alcuni uomini sono stati obbligati da altri uomini a cucirlo sopra i propri vestiti ...

giovedì 28 febbraio 2008

Il programma di Governo del Pd (3)

Il programma di Veltroni, un frammento alla volta... , per non dire "Io non lo sapevo ...": il programma integrale

2. PER UN FISCO AMICO DELLO SVILUPPO ...
i) Federalismo fiscale e infrastrutturale ... E’ necessario che i due terzi del paese siano liberati dal coinvolgimento del governo centrale nel finanziamento delle loro competenze e che l’intervento dello stato sia limitato alla perequazione dei territori con più basso reddito pro-capite e di quelli storicamente svantaggiati nella distribuzione delle risorse pubbliche. Un assetto efficiente della finanza decentrata richiede che si ricorra a vere compartecipazioni dinamiche al gettito dei grandi tributi erariali e ad un vero coordinamento della finanza pubblica multilivello, a garanzia che il decentramento non modifichi le decisioni generali assunte in merito al livello di pressione fiscale. La sede di questo coordinamento deve essere il nuovo Senato delle autonomie. Attraverso i tributi propri, poi, ciascun territorio potrà completare il finanziamento dei servizi pubblici di prossimità. Una volta garantiti gli standard di base espressamente individuati dalla Costituzione, ciascun territorio potrà, liberamente e democraticamente, decidere se e come differenziare i propri servizi, avvicinando sempre di più, negli enti di prossimità, le decisioni di politica pubblica al controllo e al monitoraggio della popolazione. Devono essere costruiti strumenti a garanzia della separatezza delle gestioni finanziarie, limitandosi lo stato a definire il contributo dei singoli comparti del sistema delle autonomie all’azione di contenimento del deficit e della riduzione del rapporto Debito/PIL. Deve essere esteso a tutte le Regioni, anche in cooperazione tra di loro, il metodo del “federalismo infrastrutturale”, sperimentato dal Governo Prodi con la regione Lombardia, e avviato con altre. In particolare, il potere di assegnare concessioni di costruzione e gestione di significative opere stradali e ferroviarie deve essere trasferito dallo stato centrale a soggetti misti stato-regione.

ex Senatore Formigoni, ci lascia il parco Sud ?

Raccolgo l’invito di Rino Pruiti per una mobilitazione a favore della richiesta di non approvare in Consiglio Regionale la proposta di emendamento legge 12/05 (art.13 bis “Azioni di raccordo fra PGT e PTC di Parchi Regionali), che consentirebbe alla Regione Lombardia di cancellare il parere dei parchi, spianando la strada a nuove proposte di cementificazione nei nostri territori.
Si può firmare al link

Istruzioni
Ogni blog in catena(to) dovrà contenere:
1) un’invocazione, per esempio, “Roberto, a Roma vacci pure ma senza amazzare i parchi prima”
2) il tag “salva+parchi” (per chi li può inserire)
3) un link, quello alla
petizione già lanciata dall’Associazione per il Parco Sud di Milano che già conta 3736 adesioni. Molte ma dovranno essere moltissime
4) e poi, infine, tutti gli anelli precedenti della catena: Pippo Civati, Marcello Saponaro, Leonardo Fiorentini, Lele Rozza, Carlo Monguzzi, Chiara Drago,
Rino Pruiti, Franco Gatti
Avanti, in catena per i parchi, il paesaggio, la salute
.

Memorandum pre-elettorale

L'associazione "Scienza e Vita" comunica la propria contrarietà alla possibilità di abortire farmacologicamente. Da quel che capisco la posizione rigida è legata principalmente al minor impatto negativo sulle donne dell'aborto "via pillola" rispetto a quello "via intervento chirurgico", col rischio di una banalizzazione (parole loro) dell'aborto.

Scienza e vita, afferma tra l'altro che "le questioni etiche sono anche propriamente politiche e pertanto oggetto delle scelte partitiche e parlamentari e in quanto tali non sottraibili, in virtù del semplice ricorso alla libertà di coscienza, al confronto democratico che è costitutivamente pubblico". Invita i propri soci a "giudicare e scegliere in base alle risposte che le singole forze politiche forniranno sui temi indicati nel corso della campagna elettorale e alla luce dei valori propri dell'Associazione che, come è noto, tutela strenuamente la vita umana dal concepimento sino alla morte naturale".

Io riprendo il loro discorso ed invito i miei amici a giudicare e scegliere il partito da votare nelle prossime elezioni in base ai candidati, compresi eventuali esponenti di Scienza e Vita !
L'immagine che illustra l'articolo è tratta dal sito http://www.utopia.it/motivo1.htm, e riprende la Bibbia di San Gerolamo.
Il testo latino è: Mulieri quoque dixit. Multiplicabo erumnas tuas et conceptus tuos. In dolore paries filios et s(u)b viri protestate eris; et ip(s)e d(omi)nabit(ur) tui. Sul sito c'è una analisi ragionata del frammento, ma io non sono in grado di entrare nel merito.

1,5

Ieri 1 Euro valeva 1.5132 dollari

Non se ne parla ancora ... (il blog comunale)

Dal 25 di Febbraio è attivo il blog ufficiale del Comune di Buccinasco.
La Giunta Comunale ha voluto dotarsi di uno strumento di comunicazione diretta con i cittadini.
Impossibile dare un giudizio sulla sua validità dopo solo pochi giorni.
Restano le perplessità su uno strumento che impone la registrazione attraverso il numero di carta di identità, in base al quale si ottiene un nome di accesso (quello vero o uno pseudonimo, ma solo uno per ogni utente).

Il supervisore del Blog Alberto Schiavone ha confermato grande fantasia nella scelta delle targette identificative degli argomenti, anche se per me sono poco chiare.
Ecco ad esempio quanto è disponibile in questo momento:

DOCTOR CEREDA, I PRESUME? (Sindaco risponde) (un articolo di presentazione)
ESPLORIAMO CIVILTA' SOMMERSE (parola ai cittadini) (un architetto anonimo scrive a favore del PGT "Cereda")
IL CANONE CLINICO DI IPPOCRATE (medici rispondono) (Nessun articolo)
IL TEOREMA DELL' ALCHIMISTA (scuola ed istruzione) (Nessun articolo)
L'ARCOBALENO DELLA VITA (attualità e valori) (Nessun articolo)
LA FANTASIA E LA CONCRETEZZA (politica locale e dintorni) (il Consigliere Rino Pruiti segnala una lettera alla Corte dei Conti dei consiglieri di maggioranza, per possibili danni erariali provocati da decisioni della Giunta Cereda)
LA GOLA PROFONDA DI OLDUVAI (scienza e tecnologia) (2 lunghi articoli a favore del nucleare e contro l'Italia del No, ammetto di non essere ancora riuscito a leggerli integralmente...)
QUI CI SONO I DRAGHI (amministrazione al lavoro) (nessun articolo)
STORIE DELLA TERRA DI MEZZO (cronache di Buccinasco) (un articolo tratta dalla gazzetta del Sud Milano su presunte truffe basate sul sistema rosso stop, un secondo articolo della Consigliera Carmela Mazzarelli sulle case in 167)

Regolamento per gli acquisti ...

Delibera n° 17
Approvata nella seduta del: 21/02/2008
Deliberante: Consiglio Comunale
OGGETTO: REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ACQUISIZIONI DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO - APPROVAZIONE

vecchio regolamento
Fino a € 1.000,00 Acquisto diretto
Da € 1.000,01 a € 10.000,00 Gara informale sentendo almento tre ditte
Da € 10.000,01 alla soglia comunitaria Gara formale ad inviti in busta chiusa

nuovo regolamento
Fino ad €5.000,00 Acquisto diretto
Da e 5.000,01 a € 20.000,00 Gara informale sentendo almento tre ditte
Da € 20.000,01 a € 100.000,00 Gara formale ad inviti in busta chiusa
Da € 100.000,01 alla soglia comunitaria Bando di gara pubblico

ICI

Delibera n° 15
Approvata nella seduta del: 21/02/2008
Deliberante: Consiglio Comunale
OGGETTO: REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI - MODIFICHE
... Non si fa luogo al pagamento se l'imposta da versare è uguale o inferiore a € 5,00. (in precedenza erano 10,00)

Consulenze ...

Delibera n° 14
Approvata nella seduta del: 21/02/2008
Deliberante: Consiglio Comunale
... OGGETTO: PROGRAMMA PER L'AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI DI STUDIO, DI RICERCA O DI CONSULENZA PER L'ANNO 2008 - APPROVAZIONE
... DELIBERA ... Di approvare il seguente elenco riportante l'indicazione degli incarichi di studio, ricerca o consulenza che l'Ente intende conferire per l'anno 2008:
- consulenza legale e civilistica in materia di diritto del lavoro, locazioni, urbanistica, lavori pubblici;
- consulenza in materia previdenziale;
- consulenza in materia di fiscale;
- consulenza in materia di tematiche ambientali e urbanistiche;
- attività di medicina specialistica;
- attività professionali in qualità di psicologi ed educatori nel campo dell'assistenza ai minori; ---

Pubblicità ai medicinali: parere positivo della Commissione Europea

La Commissione Europea apre alla pubblicità diretta ai consumatori per i farmaci etici.
Secondo la proposta della Commissione Europea le aziende farmaceutiche potranno finanziare campagne informative su determinate malattie, spiegando cosa sono e come si curano, senza citare le terapie (cioè il nome del medicinale). Negli Stati Uniti l' "educazione" e la "formazione" dei consumatori finali è già permessa, ma è anche stata criticata (vedi articoli precedenti sull'argomento)

Revoca affidamento

Delibera n° 153
Approvata nella seduta del: 22/02/2008
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
... OGGETTO: REVOCA AFFIDAMENTO SERVIZIO TRASPORTO DISABILI E ANZIANI PERIODO 01/01/2008 - 31/12/2008 A ... ONLUS

mercoledì 27 febbraio 2008

Il programma di Governo del Pd (2)

Il programma di Veltroni, un frammento alla volta... , per non dire "Io non lo sapevo ...": il programma integrale

4 - DODICI AZIONI DI GOVERNO
1. FINANZA PUBBLICA: RIPRENDERE IL CONTROLLO ...
b) Valorizzare l'attivo patrimoniale. ... Il patrimonio pubblico non è quello che si definisce tale. I beni demaniali sono oggi, in Italia, multipli di quelli che troviamo altrove. Ridefiniamo le norme civilistiche per restringere in maniera europea la nozione di demanio pubblico e offriamo una tutela puntuale, ma flessibile, alla componente di patrimonio pubblico che smetterebbe di essere demaniale. Ne seguirebbe una diversa fruizione di quel patrimonio. Questa azione è indispensabile premessa di un’iniziativa volta alla valorizzazione della quota “non demaniale” del patrimonio pubblico, sia per ridurre il deficit annuale (la gestione dei beni immobili è oggi una voce di costo per il bilancio pubblico), sia per ridurre più rapidamente e più massicciamente il volume globale del debito pubblico. In un contesto di assoluto rigore nella gestione della finanza pubblica e di sostanziale pareggio di bilancio, l’ingente attivo patrimoniale della Pubblica Amministrazione può contribuire a ridurre più rapidamente il debito sotto il 90% del PIL, così da liberare risorse per almeno mezzo punto di PIL all’anno per politiche di sostegno alla crescita e di lotta alla povertà. Non dobbiamo mai dimenticare, infatti, che la spesa per interessi ammonta oggi a quasi il 50% dell'intero gettito IRPEF.

Fisco e famiglia

Giovedì 28 Febbraio 2008, ore 21:00
Teatro Verdi, Corsico

PER UN FISCO A MISURA DI FAMIGLIA

Presentazione dell’iniziativa “Firma per un fisco a misura di famiglia”
Interverrano Ernesto Mainardi, presidente del Forum della Lombardia e
il professor Lanfranco Senn, docente di Economia Regionale all’Università Bocconi.
(notizia ripresa dal sito: http://www.osservatoriolocalefamiglia.it )

Ma cosa ha detto l'Ordine dei Medici sull'Aborto ?

Nei commenti potete trovare una versione più completa, ma ecco i concetti fondamentali:

  1. La legge 194, a distanza di 30 anni dimostra tutta la solidità e la modernità del suo impianto tecnico-scientifico, giuridico e morale. Occorre supportarla

  2. Si deve sostenere la legge 194 incrementando l'educazione alla procreazione responsabile, il supporto economico e sociale alla maternità soprattutto in quelle fasce di popolazione dove il ricorso all'interruzione volontaria di gravidanza resta alta, quali ad esempio adolescenti ed immigrate.

  3. Va data piena attuazione alla legge, compreso l'articolo 15, laddove raccomanda 'l'uso delle tecniche più moderne, più rispettose dell'integrità psicofisica della donna e meno rischiose per l'interruzione di gravidanza.

  4. Sì alla diagnosi preimpianto sull'embrione. No all'obbligo di impianto di tutti gli embrioni prodotti, tre al massimo.

  5. Quando sussistano possibilità di vita autonoma del feto, il medico deve adottare tutte le misure idonee a salvaguardarne la vita, ispirando il proprio comportamento caso per caso, secondo un'appropriata e autonoma valutazione clinica, evitando ogni forma di accanimento terapeutico.

L'immagine ricorda Ippocrate ed il suo giuramento, sul quale mi riservo di tornare in futuro


Se ne parla all'estero: anche la FDA sbaglia ...

Una notizia interessante apparsa sul Washington Post
FDA Says It Approved The Wrong Drug Plant

martedì 26 febbraio 2008

Calunnie...

Segnalo il comunicato della Reuters a proposito di Telekom Serbia:
Telekom Serbia, per Marini e altri scatta processo a giugno

Il programma di Governo del Pd (1)

Il programma di Veltroni, un frammento alla volta... , per non dire "Io non lo sapevo ...": il programma integrale

L'ITALIA NEL MONDO CHE CAMBIA

l'Italia deve poter disporre di uno strumento militare che le consenta, in coerenza con il mandato fissato nell'articolo 11 della Costituzione, di assicurare un'adeguata difesa del territorio nazionale; di svolgere da protagonista il ruolo che le compete nelle alleanze internazionali; di condividere le responsabilità nel governo delle crisi e per la difesa della pace e della stabilità internazionale. ...
La lotta al terrorismo resta un'esigenza essenziale, da affrontare tramite le missioni internazionali di cui siamo parte e attraverso i nuovi strumenti europei di cooperazione fra polizie e servizi di intelligence. L’Italia deve confermare il suo impegno nella missione in Afghanistan, decisiva per vincere la guerra al terrorismo jihadista e nella riflessione strategica sul Medio Oriente e sulle crisi dell’area, tragicamente aggravate dall'errore compiuto dall'Amministrazione Bush con la guerra in Irak. Contemporaneamente, deve affermare la necessità di un'iniziativa che fermi la corsa al riarmo convenzionale e nucleare che segna questo tempo. Lavoreremo perciò ad un Mediterraneo e ad un Medio Oriente de-nuclearizzato e parteciperemo agli sforzi internazionali per fermare il rischio nucleare iraniano e per assicurare la sicurezza ai Paesi dell’area.

G8, Luglio 2001

G8, in requisitoria pm parlano "vessazioni" a caserma Bolzaneto

Cani ...e uomini ...

Da Gennaio 2008 è in vigore la nuova ordinanza del Ministero della Salute sulla "Tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione di cani".
Resta l'obbligo di museruola o guinzaglio in strada o altri luoghi pubblici, per tutti i cani.
L'ordinanza ribadisce il divieto al taglio di coda e orecchie.

lunedì 25 febbraio 2008

Azienda Speciale Buccinasco - Corsi di inglese e di musica: € inflazione ?

Delibera n° 48
Approvata nella seduta del: 13/02/2008
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: AZIENDA SPECIALE BUCCINASCO - CORSI DI LINGUA INGLESE - AGGIORNAMENTO TARIFFE
... si evidenzia la necessità di procedere all'aggiornamento delle tariffe (invariate dal 2001 !!!) dei corsi in oggetto, mantenendo invariate la quota di iscrizione e le modalità di pagamento, al fine di raggiungere più alti livelli di efficienza nell'erogazione del servizio;


Corso - Tariffa attuale - Nuova tariffa - Differenza (Differenza %)

quota d'iscrizione da 10,00 a invariata
pre-school ed elementary 1a e 2a da 130,00 a 140,00
+10 euro (+7,7%)
elementary 3a, 4a, 5a da 155,00 a 170,00
+15 euro (+9,7% )
basic 1°, 2° e 3° Livello Ket da 230,00 a 260,00
+3o euro (+13%)
basic 4° Livello da 400,00 a 450,00
+50 euro (+12,5%)
basic 5° Livello PET da 400,00 a 450,00
+50 euro (+12,5%)
corsi per adulti beginner e basic da 260,00 a 300,00
+40 euro (+15,4%)
corsi per adulti KET, PET, FCE da 300,00 a 350,00 +50 euro (+16,7%)

Delibera n° 49
Approvata nella seduta del: 13/02/2008
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: AZIENDA SPECIALE BUCCINASCO - CORSI DI MUSICA - AGGIORNAMENTO TARIFFE
... si evidenzia la necessità di procedere all'aggiornamento della tassa di iscrizione e delle tariffe dei corsi in oggetto, (invariate dal 2004 !) introducendo inoltre nuove modalità di pagamento, il tutto al fine di raggiungere più alti livelli di efficienza nell'erogazione del servizio;

Corso - Numero lezioni/mese - Tariffa mensile vigente - Nuova tariffa mensile - Differenza (Differenza %)
Corso Propedeutico Individuale 4 da 30 min. da 29,70 a 33,00 +3,3 (+11,1%)
Corso Propedeutico Collettivo 4 da 45 min. da 29,70 a 33,00
+3,3 (+11,1%)
Corso Libero:
Chitarra di gruppo (massimo 4 allievi) 4 da 60 min. da 33,00 a 37,00
+4 (12,1%)
Canto e/o strumento 4 da 45 min. da 39,60 a 43,00
+3,4 (+8,6%)
Canto e/o strumento + Teoria collettiva 4 da 45 + 30 min. da 55,00 a 60,00
+5 (9,1%)
Teoria individuale 4 da 30 min. da 28,60 a 32,00
+3,4 (+11,9%)
Corso Specialistico:
canto e/o strumento (conservatorio) 4 da 60 min. da 52,80 a 57,00
+4,2 (+8%)
canto e/o strumento + teoria collettiva 4 da 60 + 45 min. da 71,50 a 80,00
+8,5 (+11,9%)
Teoria individuale 4 da 45 min. da 33,00 a 36,00
+3 (+9,1%)
Corsi Complementari: (Armonia, ecc..)
individuale specialistico 4 da 45 min. da 41,80 a 46,00
+4,2 (+10%)
collettivo specialistico 4 da 45 min. da 33,00 a 37,00
+4 (+12,1%)
Esercitazioni orchestrali violino 2 da 19,80 a 22,00
+2,2 (+11,1%)
Musica da camera 3 da 19,80 a 22,00 +2,2 (+11,1%)
Coro 4 da 19,80 a 22,00 +2,2 (+11,1%)

Visto l'importo degli aumenti ..., che inflazione abbiamo a Buccinasco ?

Istituto Nazionale Urbanistica

Delibera n° 142
Approvata nella seduta del: 20/02/2008
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA 2008 DELL'ISTITUTO NAZIONALE URBANISTICA
... preso atto ... che l'INU pone particolare attenzione alla lotta contro lo spreco del territorio. tematizzato su contenuti, contributi e iniziative che riguardano problemi come il consumo di suolo, la dispersione insediativa, i brownfields, il degrado urbano, l'abusivismo, l'abbandono dei centri storici, l'inquinamento, le frane, le discariche abusive, la desertificazione, l'agricoltura di rapina, e più in generale tutte le forme più o meno perverse di uso insostenibile e spreco del territorio, risorsa scarsa per definizione e sempre più soggetta ad aggressioni e degrado;

Collaborazione Buccinasco Informazioni ed altro: 1'800 euro

Delibera n° 144
Approvata nella seduta del: 20/02/2008
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: MONITORAGGIO DEL TERRITORIO, TRASPORTI E SICUREZZA – PROVVEDIMENTI
... Determina ... di avviare, per i motivi sopra esposti, la collaborazione con il Sig. I. P., residente in Buccinasco (MI) ... , per tutto l'anno 2008, sulle seguenti tematiche:- Redazione di saltuari articoli sul mensile comunale "Buccinasco Informazioni"- Trasporti- Territorio- Sicurezza2) di riconoscere al Sig. I. P. un rimborso spese forfettario mensile di Euro 150,00= per un ammontare complessivo per l'anno 2008 pari ad Euro 1.800,00=...

venerdì 22 febbraio 2008

Se ne parla all'estero: extraordinary renditions

Suggerisco di leggere l'articolo linkato:
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=69&ID_articolo=1307&ID_sezione=138&sezione=Anteprime%20dagli%20Usa

Campagna elettorale 2008 (2): i manifesti di Casini

Mi sbaglierò, ma sono convinto di avere visto una versione di questo manifesto con la scritta al plurale, "PIU' SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE" ...

Sanità per i cittadini comunitari

Il ministero della Salute ha integrato una sua precedente circolare informativa del 3 Agosto 2007, chiarendo che i cittadini comunitari non assicurati, che abitano in Italia, hanno diritto alle cure sanitarie indifferibili ed urgenti.
Tra le forme di assistenza garantite, sono incluse le prestazioni sanitarie per la tutela della salute dei minori - come prevede la Convenzione di New York - la tutela della maternità, e l'interruzione volontaria di gravidanza, a parità di condizione con le donne assistite iscritte al Ssn.
Il ministero ricorda, inoltre che "devono essere attivate, nei confronti di queste persone, anche per motivi di sanità pubblica nazionale, le campagne di vaccinazione, gli interventi di profilassi internazionale e la profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive, in base alla normativa nazionale".

Summit NATO in Romania: chiusi gli aeroporti per tre giorni

Le autorità romene chiuderanno gli aeroporti Henri Coanda e Baneasa di Bucarest dal 2 al 4 Aprile 2008, durante il prossimo summit NATO.
Per ragioni di sicurezza gli aeroporti saranno riservati alle "autorità", come George W. Bush, Nicolas Sarkozy e Vladimir Putin.





giovedì 21 febbraio 2008

Ricercatori italiani: guardiamo le buste paga ?

I redditi (mensili) dei ricercatori italiani:
borsisti: 800 euro, assegnisti 1.100 euro, ricercatori 1.200 euro.

mercoledì 20 febbraio 2008

Eclissi di Luna

Sarà visibile da ogni regione d'Italia l'eclissi di Luna che si verificherà la notte fra oggi, mercoledì 20 febbraio, e domani, giovedì 21. Lo assicurano gli astronomi dell'Istituto Nazionale di Astrofisica che sottolineano che l'evento avrà inizio alle 01.35 ora italiana, istante in cui la Luna entra nella penombra proiettata dalla Terra.
Dopo 01.35, pian piano il disco lunare comincerà a transitare attraverso l'ombra della Terra, e il bordo dell'ombra sarà ben visibile sulla faccia della Luna, che sparirà poco a poco. Alle 04.00 circa inizierà la fase di totalità, che durerà 51 minuti, poi piano piano la Luna si sposterà ancora nella penombra e finalmente ne uscirà, alle 07,17, questo però avverrà quando la Luna sarà già sotto l'orizzonte. Il tramonto della Luna, infatti, avverrà poco dopo le 6,40. Il fenomeno dell'eclissi in tutto durerà quasi sei ore.
A differenza delle eclissi di Sole, per le quali il luogo di osservazione determina l'apparenza del fenomeno, un'eclissi di Luna si manifesta allo stesso modo in ogni luogo di osservazione, basta che la Luna si trovi sopra l'orizzonte. A differenza di quanto avviene con le eclissi di Sole, poi, spiegano ancora gli astrononomi, un'eclissi di Luna non comporta rischi per gli occhi e non è necessaria alcuna strumentazione particolare.

Spazzatura e malattie infettive: tranquilli !

L'ISS (Istituto Superiore di Sanità), l'Osservatorio epidemiologico regionale e il Ministero della Salute stanno misurando il possibile aumento di malattie infettive legato alla presenza dei rifiuti sulle strade della Campania.
Stefania Salmaso, direttore del Centro nazionale di epidemiologia dell'Iss, ha dichiarato che non è stata registrata alcuna maggiore frequenza di malattie infettive, anche in confronto con i dati del resto dell'Italia.

Storia: l'emigrazione italiana

Tra il 1850 ed il 1910 circa 40 milioni di italiani lasciarono la nostra nazione per emigrare in Nord e Sud America.
Moltissimi morirono durante il viaggio.
(Fonte TG1 delle ore 8,00, servizio quotidiano di Gianni Bisiach)

Credo che questi numeri possano far venire qualche dubbio agli improvvisati "storici" che hanno giudizi sicuri e definitivi sugli emigranti che in questi ultimi 10 - 20 anni sono arrivati in Italia.

martedì 19 febbraio 2008

Forse non tutti sanno che ... (medicina)

Effetto placebo: sostanza inattiva che simula un farmaco ottiene ugualmente un beneficio.
Effetto nocebo: manifestarsi di effetti avversi pur con somministrazione di finte medicine.

lunedì 18 febbraio 2008

Questione di punti di vista…

Articolo copiato dal Blog: http://www.makmad.net/2007/07
Questione di punti di vista…
Luglio 9, 2007

Questa è la storia di un uomo, un uomo comune, ma con una caratteristica che lo rendeva particolare. Viveva a testa in giù.

Il signor Sottingiù, questo era il suo nome, a testa in giù faceva praticamente tutto, ci andava a lavorare, ci andava a fare la spesa e ci usciva persino con gli amici.
-In questo modo…- affermava il signor Sottingiù , -… vedo meglio dove cammino e non rischio di farmi male!-.
Egli però non era felice. Viveva da solo perché non aveva mai visto in faccia una donna, non perché fosse particolarmente timido, ma perché gli era fisicamente impossibile guardarla da quella posizione; per lo stesso motivo non si era mai fermato a osservare la vetrina di un negozio e quando camminava in città non vedeva altro che sporchi marciapiedi e scarichi di automobili. Per lui questo era molto deprimente e i suoi amici (dei quali conosceva poco più che le scarpe) un bel giorno decisero di fare qualcosa.

Così un pomeriggio andarono tutti insieme a fare una bella passeggiata in collina. Accanto al sentiero che il gruppetto percorreva, scorreva un fiumiciattolo, ma questo il sig. Sottingiù non poteva saperlo perché l’erba alta e i cespugli lo nascondevano. Dopo qualche minuto, Mario, uno degli amici dell’ometto capovolto, esclamò:- No! Ho perso le chiavi nell’erba alta, come farò ora a ritrovarle?- e Sottingiù, che meritatamente si definiva un buon amico, si offrì di cercarle.
Pochi passi oltre l’erbaccia e l’uomo sottosopra si sentì mancare il terreno sotto i pied…pardon, sotto le mani cadendo nel fiume. Tanto fredda e profonda era l’acqua e tanto grande la paura mista a stupore, che il sig. Sottingiù fece un balzo tirando su la testa per respirare. Gli amici lo aiutarono a ritornare sul sentiero e restare in piedi.
L’omino “che ormai non aveva più la testa in giù” si guardò intorno e rimase a bocca aperta: il sentiero si estendeva a perdita d’occhio tra alberi meravigliosi con fronde dalle mille forme, il fiumiciattolo scorreva e si mischiava alla luce per creare giochi di colore mai visti, prati enormi sembravano fare la ola al vento e tutto pareva molto più vasto di quel che era sempre stato.
Il sig. Sottingiù non si rimise mai più con la testa in giù e una volta tornato in città, si accorse che anche in mezzo a quel grigiore si potevano scorgere ampi spazi e orizzonti più o meno lontani e le auto avevano carrozzerie lucenti di svariati colori oltre che a fumose marmitte. In tutta la città non vi fu più una vetrina senza l’impronta del suo naso.
Egli aveva finalmente compreso che il mondo, se osservato da un punto di vista diverso, può avere molto di più da offrire.

Ah! Dimenticavo! Poco dopo essere tornato in città, il sig. Sottingiù trovò una bellissima fidanzata, perché amava parlare guardando la gente negli occhi con lo stupore e la genuinità di chi lo fa per la prima volta.

domenica 17 febbraio 2008

Ripensamenti

Come chi segue il mio Blog avrà potuto vedere, io sono stato tra i sostenitori ed i fondatori del Partito Democratico.

Ora però mi trovo:

a) il segretario che si autonomina candidato premier. Ma chi lo ha scelto per quel compito ? Non aveva mica detto che sarebbe rimasto a fare il Sindaco di Roma, lasciando Prodi a Palazzo Chigi ?

b) Nessuna possibilità di intervenire sull'ordine in lista dei candidati, nè sulla loro scelta. Abbasso le primarie ?

c) Un programma demagogico in 12 punti, che sembrano solo voler rincorrere Berlusconi.

Che abbia sbagliato tutto ?

(post in attesa di illustrazione; vorrei inserire un omino che guarda al mondo a testa in giù, ed attendo l'autorizzazione dall'autore di una bellissima storia che lo riguarda, prima di pubblicarlo)

Promemoria GG

Io mi porto avanti...

Quest'anno dovremmo ricordarci del centenario della nascita di Giovannino Guareschi (1° Maggio 1908, Fontanelle di Roccabianca, Parma) e del 40° della sua morte (22 Luglio 1968, Cervia, Ravenna)

sabato 16 febbraio 2008

Dimissioni

Con un messaggio al Board di Greenpeace, Walter Ganapini ha rassegnato le dimissioni da presidente di Greenpeace, contestualmente alla sua nomina ad assessore all’Ambiente della Regione Campania.
Non so a voi, ma a me chi si dimette per evitare conflitti di interesse fa allegria !

Campagna elettorale 2008 (1): Berlusconi e le cooperative

Ieri l''ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si è lamentato con gli ex alleati, che non gli hanno permesso di prendere i provvedimenti contro le cooperative che avrebbe desiderato.
Pensiamoci su ...

venerdì 15 febbraio 2008

Auguri a "il foglio di Buccinasco"

Nei prossimi giorni sarà distribuito alle famiglie di Buccinasco un nuovo periodico informativo.
Si chiama "il foglio di Buccinasco", e gli articoli del primo numero sono firmati da SamueleVenturini, Rino Pruiti, Paolo Caimi, Paolo Fossati, Alessandro La Spada, Rosa Palone e Toni Cazzuola.

Complimenti a tutti, è una iniziativa molto bella.

Il primo numero può essere letto in anteprima al link: http://www.rinopruiti.it/public/ilfoglio.pdf

SosteniAMO Buccinasco scrive all'Assessore Bianchi

Chiedo l'autorizzazione a copiare qui uno scambio di mail pubblicato sul sito: http://www.sosteniamobuccinasco.it, che invito a visitare.
L'argomento è caldo: il nuovo PGT votato dalla maggioranza di Buccinasco, su proposta della Amministrazione guidata dal Sindaco Loris Cereda, affiancato in questo caso dall'
Assessore all'Urbanistica ed Edilizia Privata Alessandro Bianchi

Scrive Paolo Caimi: Forse qualcuno (pochi) ricorderà che avevo chiesto all'Assessore Bianchi informazioni sulle sue esperienze professionali, in fin dei conti, non essendo un eletto, credo, e spero, ricopra la carica di assessore proprio per le sue competenze.
Non avendo ricevuto risposta sui blog, ho inviato una mail all'indirizzo e-mail presente sul sito dello studio di cui l'Assessore è socio, tutto pubblico quindi.
L'Assessore mi ha risposto dalla mail del Comune e quindi copio qui sotto a beneficio di tutti i cittadini interessati le informazioni che ho ricevuto.


Gentile architetto Bianchi, mi chiamo Paolo Caimi e abito a Buccinasco. Faccio parte di un'associazione che si chiama SosteniAMO BUCCINASCO, nelle elezioni amministrative abbiamo sostenuto la candidatura di Maurizio Carbonera, in particolare perché ritenevamo, e riteniamo, il PGT approvato dalla sua maggioranza coerente con una equilibrata gestione del territorio e delle risorse del nostro Comune.
Detto questo, credo sia abbastanza ovvio che come cittadino sia interessato a capire quali siano gli orientamenti progettuali di chi, come lei, ricopre un ruolo chiave nella gestione del territorio ed ha avuto, almeno così penso, un ruolo decisivo nella definizione del nuovo PGT.
Mi sono quindi collegato al sito dello Studio di cui lei è socio e ho cercato di capire quali fossero le precedenti esperienze operative in interventi urbanistici della portata di quelli previsti a Buccinasco.
In particolare mi sono concentrato sulla sezione " concorsi" , non sono però riuscito a capire quali dei progetti presentati fosse diventato operativo, potrebbe, per favore, indicarmeli e, se fosse possibile, fornirmi altri riferimenti in merito ad interventi urbanistici da lei curati.
Grazie, cordiali saluti.
Paolo Caimi


La risposta dell'Assessore Bianchi:
Buonasera.
Come vede le rispondo dal mio indirizzo del Comune: lei mi rivolge una domanda sulla mia vita personale legandola alla mia funzione istituzionale, quella di Assessore. La diffido a continuare su questa strada: in qualità di Assessore rispondo alle domande riguardanti il mio ruolo in questa Amministrazione, e solo nelle sedi deputate, quelle previste dalla legge e con gli strumenti relativi.
Distinti saluti,
Ass. Bianchi


Il commento di Paolo Caimi:
Gentile architetto Bianchi, mi sembra molto difficile definire "vita privata" ciò che è inserito in un sito su internet, dove si trova anche un indirizzo mail a cui rivolgesi.
Comunque grazie anche questa è una risposta.
Cordiali saluti.
Paolo Caimi

Iscrizione asilo nido

Sono aperte le iscrizioni agli asili nido per l'anno scolastico 2008/2009
- per i bimbi nati negli anni 2006 e 2007 entro il 18 aprile 2008 (ore 12)
- per i bimbi nati nell'anno 2008 entro il 9 maggio 2008 (ore 12).
Per iscrizioni e informazioni è necessario rivolgersi all'Ufficio Istruzione, Palazzo Comunale in via Roma 2 - 1° piano - stanza 106 - tel. 02.45.797.421 il lunedì dalle ore 8.30 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00, dal martedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.00. I moduli possono essere recuperati anche presso l'Asilo Nido "La Perla", via Stradivari 33 da lunedì a venerdì dalle ore 13.30 alle 14.30 - tel. 02.45.71.22.45 oppure scaricandoli dal sito internet del Comune www.comune.buccinasco.mi.it

Selezione dei candidati nel PD

Alcune frasi tratte da: http://www.nandodallachiesa.it ; L'articolo completo è disponibile nei commenti
Piddì. Le buone rivoluzioni
Scritto da Nando dalla Chiesa, Thursday 14 February 2008


D’accordo, rinnoviamo la rappresentanza parlamentare del Piddì. Rivoluzioniamola.
Ma non sarebbe meglio che a decidere come rivoluzionarla fossero gli elettori con delle belle primarie? Le rivoluzioni, i rinnovamenti, non dovrebbero corrispondere ai mutamenti di opinione, di idee, di speranze che si formano nel cuore dei cambiamenti sociali, demografici, politici?
... E tuttavia io ho il timore che, senza primarie, molte, troppe, saranno le interferenze. E che alla fine non si guarderà solo allo sguardo ma anche alle tessere che si possiedono e si sanno muovere; non solo alla storia personale, non solo al credito di cui si gode presso l’elettorato nazionale ma anche alla capacità di portare (o spostare) voti concentrati in una circoscrizione; non alle battaglie fatte per arrivare al partito democratico ma alle fedeltà verso chi, fino a un anno fa, di partito democratico non voleva nemmeno sentir parlare.

Associazione Prisma: spettacolo Domenica 24 Febbraio

Delibera n° 43
Approvata nella seduta del: 06/02/2008
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: PATROCINIO ALL'ASSOCIAZIONE PRISMA ASSOCIAZIONE GENITORI PER L'UTILIZZO DELL'AUDITORIUM TEATRO FAGNANA PER LA REALIZZAZIONE DI UNO SPETTACOLO TEATRALE – DOMENICA 24 FEBBRAIO 2008
... utilizzo dell'Auditorium Teatro Fagnana il giorno Domenica 24 Febbraio 2008, dalle ore 20.30 alle 24.00, per la realizzazione di uno spettacolo teatrale intitolato – "Operazione Mammà, ovvero come nasce una commedia";
... il patrocinio concesso consiste in:§ utilizzo gratuito dell'Auditorium Teatro Fagnana;· pubblicizzazione dell'iniziativa;· copertura della spesa per gli adempimenti SIAE, a titolo di contributo, perché l'iniziativa è realizzata esclusivamente a scopo benefico;

Associazione Tom & Jerry: cineforum

Delibera n° 46
Approvata nella seduta del: 06/02/2008
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: ORGANIZZAZIONE CINEFORUM PER BAMBINI IN COLLABORAZIONE L'ASSOCIAZIONE TOM & JERRY – CONCESSIONE PATROCINIO
... la realizzazione di 4 proiezioni da tenersi nelle domeniche: 17 febbraio, 9 e 30 marzo e 20 aprile;
... contributo straordinario di € 1.000,00 a parziale copertura delle spese da sostenere;

giovedì 14 febbraio 2008

Consiglio Comunale, Giovedì 21 Febbraio, ore 20,30

Giovedì 21 febbraio 2008 alle ore 20.30 si terrà la convocazione del Consiglio Comunale, presso la Sala Consiliare in via V. Emanuele 7, con eventuale prosecuzione venerdì 22 febbraio sempre alle 20.30, per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni;
2. Programma per l’affidamento degli incarichi di studio, di ricerca o di consulenza per l’anno 2008 - approvazione;
3. Regolamento per l’applicazione dell’imposta comunale sugli immobili - modifiche;
4. Regolamento per l’applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani - modifiche;
5. Regolamento per la disciplina delle acquisizioni di beni e servizi in economia mediante cottimo fiduciario - approvazione;
6. Interrogazioni, interpellanze, mozioni e o.d.g. presentati dai Consiglieri Comunali.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
Aldo Scialino

Consiglio di Istituto Scuola Media Laura Conti

Nei prossimi giorni i componenti del Consiglio di Istituto della Scuola Media Laura Conti riceveranno la convocazione per il giorno Giovedì 14 Febbraio 2008, San Valentino, alle ore 18,00.

Tra i punti all'odg segnalo il secondo: situazione iscrizioni e relativi problemi.
Per il prossimo anno scolastico SERVONO nuove aule, la scadenza è precisa ed è già ben conosciuta dalla Amministrazione Comunale.
Prima pubblicazione 24 Gennaio, ripubblicato il 14 Febbraio

2° Consiglio di Circolo - Buccinasco

Il 2° Consiglio di Circolo di Buccinasco è convocato per Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 18,00 presso la Scuola Elementare di via Primo Maggio
La prima mezz'ora sarà aperta alle domande del pubblico.

Ecco l'Ordine del Giorno


  1. Approvazione del Verbale precedente
  2. Iscrizioni classi Prime e Materne 2008/2009
  3. Variazione Calendario Scolastico 2007/2008
  4. Proposta Calendario Scolastico 2008/2009
  5. PIANO ANNUALE 2008
  6. Acquisti in c/capitale E.F. 2008
  7. Foto di classe anno 2007/2008
  8. Sicurezza/Piano Evacuazione
  9. Criteri per appalti pullman uscite didattiche
  10. Varie ed eventuali

Disease mongering

Viene chiamata Disease mongering la tendenza a coniare nuove patologie.
Secondo alcuni lo scopo è quello di vendere medicine ad un maggior numero di pazienti.
Ad esempio si stabiliscono valori sempre più bassi di normalità per il colesterolo o la pressione arteriosa, ottenendo molti pazienti fuori norma, con il famoso asterisco sulle analisi...
Otteniamo malattie potenzialmente curabili, e pazienti ansiosi di sottoporsi ad un trattamento farmacologico.

Morale: meglio essere pazienti consapevoli che semplici malati!

Pruriti...

Gil Yosipovitch, dermatologo del Wake Forest University Baptist Medical Center, ha diretto una ricerca sul prurito. Ha osservato con tecniche di brain imaging che cosa succede nel cervello di una persona che si gratta in risposta al prurito, ed ha scritto un articolo per il Journal of Investigative Dermatology.
Ecco la conclusione "Il nostro studio mostra per la prima volta come grattarsi dà sollievo al prurito".

Fino a qui la parte curiosa della notizia.

C'è anche una parte scientifica: capire i meccanismi di sollievo è importante per poter sviluppare nuovi trattamenti contro il prurito. Per alcune persone il prurito è una condizione cronica che incide sullo stato di salute.Grattarsi non è generalmente consigliato perché danneggia facilmente la pelle.
Comprendere come funzioni il processo potrebbe portare a nuovi trattamenti, come per esempio farmaci che agiscano a livello cerebrale.
Lo studio ha dimostrato che le aree del cervello associate a emozioni e ricordi spiacevoli o negativi diventano significativamente meno attive mentre ci si gratta. La diminuzione di attività interessa il cingolato anteriore, un'area associata all'avversione alle esperienze sensoriali spiacevoli, e il cingolato posteriore, associato alla memoria.
Altre aree diventano invece più attive, in particolare la corteccia somato-sensoriale secondaria, coinvolta nella sensazione di dolore, e la corteccia prefrontale, associata a comportamenti compulsivi. Questo potrebbe spiegare la compulsione a continuare a grattarsi.


mercoledì 13 febbraio 2008

Acqua

Vittorio Andreucci, ordinario di Nefrologia dell'università Federico II di Napoli e presidente della Fondazione italiana del rene (Fir), ha detto recentemente:

Tutte le acque potabili sono uguali e quando le pubblicità sottolineano la presenza minima di sodio nel loro prodotto o gli attribuiscono ruoli o azioni specifici, è puro marketing di promozione.
Il contenuto di sodio nelle varie acque presenti in commercio è sempre e comunque basso, tanto basso da non mettere le persone sane a rischio di nessuna malattia. E la regola generale è quella di bere seguendo il senso spontaneo della sete, non esagerando ma fermandosi al litro e mezzo o due ogni giorno.
In presenza di patologie renali, però, il discorso cambia: se si soffre di calcoli occorre aumentare la quantità di liquidi che si introduce giornalmente, mentre con insufficienza renale è bene diminuirla. Tutto il contrario di quanto veniva consigliato qualche decina di anni fa dai medici".

Cerume nelle orecchie: parlane col tuo medico !

Alcuni emollienti per il cerume delle orecchie venduti senza bisogno di ricetta medica possono causare infiammazioni severe e danni al timpano e all’orecchio interiore. Sono i risultati di un’indagine condotta dai ricercatori del Montreal Children’s Hospital, pubblicato su The Laryngoscope.
“Poiché molti di questi prodotti per la dispersione del cerume sono direttamente disponibili al pubblico senza bisogno di una prescrizione medica, è importante essere certi che il loro utilizzo sia sicuro”, dice Sam Daniel, coordinatore dello studio. “La nostra analisi mostra chiaramente come in alcuni casi ci possa essere un rischio di tossicità per le cellule dell’orecchio”. Gli scienziati canadesi hanno riscontrato, nelle loro analisi di laboratorio condotte su topi, perdita dell’udito, infiammazioni severe e lesioni alle cellule nervose.
Informazioni tratte da Biotech.com, agenzia di stampa di Assobiotec Federchimica, N. 5 - 2008 12/02/2008

L'immagine raffigura l'attore Leonard Nimoy. Nella sua interpretazione del celebre Mr Spock non ricordo abbia mai avuto problemi di cerume nelle orecchie, nonostante la loro forma curiosa per noi poveri ed irrazionali non vulcaniani.

martedì 12 febbraio 2008

Se ne parla all'estero: pubblicità dei farmaci etici

Sulle tv americane fra marzo e luglio del 2006 è apparso uno spot che pubblicizzava un farmaco anticolesterolo (dettagli nei commenti).
Come in altri settori (vedi mio articolo di Domenica sulle sigarette) la pubblicità era basata sulla presenza di un testimonial, in questo caso un celebre scienziato, adeguatamente pagato.
Nello spot il dottor J. appare mentre rema in canoa al lago e pronuncia la frase: "L. è uno dei farmaci su cui sono state fatte più ricerche scientifiche. Sono felice di prenderlo, come medico e come padre"
Ora si è scoperto che il dr J. ha usato una controfigura per girare le spot, sia allo scopo di apparire più atletico ed in forma, sia perchè il dr J. non sa andare in canoa.
Inoltre il dr J. è un ricercatore e non un medico, quindi non potrebbe prescrivere farmaci.
Sulla vicenda sta indagando il Comitato sull'Energia e il Commercio del Congresso americano. Vi terrò informati delle decisioni prese.

QUINDI un non medico non può fare pubblicità ad un farmaco etico, neppure negli USA.

Se ne parla all'estero: precarietà del lavoro

Con la flessibilità , o precarizzazione, del lavoro ci sono anche ricadute negative sulla salute.
Un editoriale di JAMA, la rivista dell'American Medical Association, esamina gli ultimi 15 anni, partendo dall'aumento dei rapporti di lavoro non stabili (lavoratori interinali, autonomi, stagionali giornaliero eccetera), che nel 2005 rappresentavano un terzo della forza lavoro USA, circa 43 milioni di persone.
Reddito più basso della media, minore copertura sanitaria a carico del datore di lavoro, MA ANCHE maggiore frequenza di incidenti sul lavoro, maggiore mortalità per tutte le cause.
Le ragioni: mansioni pericolose, minore preparazione, minor accesso ai servizi di medicina del lavoro o ai programmi di screening e prevenzione, mancanza di polizze sanitarie.
Inoltre questi lavoratori mal pagati, con ritmi di lavoro molto variabili, non sono incoraggiati nè ad una sana alimentazione nè alla pratica di attività sportive regolari.

Fonte: Cummings KJ, Kreiss K. Contingent Workers and Contingent Health. Risks of a Modern Economy. JAMA. 2008;299(4):448-450, e Maurizio Imperiali per www.dica33.it

lunedì 11 febbraio 2008

Superamento del limite della Assegnazione delle strutture comunali esclusivamente a realtà NO PROFIT

Delibera n° 12
Approvata nella seduta del: 31/01/2008
Deliberante: Consiglio Comunale
OGGETTO: Ordine del giorno su o.d.g. approvato con deliberazione di CC n. 30 del 29/06/2006 in tema di utilizzo di alcune strutture di proprietà dell'Amministrazione Comunale
... CHIEDE al Consiglio Comunale di superare, in ossequio al disposto costituzionale, le limitazioni di cui all'o.d.g. approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 del 29/6/2006, con cui si è stabilito di assegnare in via esclusiva le numerose strutture comunali distribuite sul territorio di Buccinasco ad "Associazioni, Enti, Società, Cooperative, locali o nazionali, con maturata e provata esperienza nel campo, che abbiano esplicitato nello statuto associativo o societario la loro natura esclusivamente no profit", allargando invece la platea dei possibili concorrenti all'assegnazione e/o gestione delle strutture di proprietà comunale nonché all'affidamento di forniture di beni e/o servizi occorrenti all'Amministrazione comunale a tutti gli operatori locali interessati.".
... "Il Consiglio comunale demanda la discussione sui criteri e gli indirizzi, cui la Giunta dovrà ispirarsi nell'assegnazione di tali strutture, alla commissione consiliare Servizi alle Persone".
... "RIBADISCE inoltre, la competenza della Giunta Comunale in ordine alle eventuali decisioni afferenti ai criteri e alla scelta dei succitati affidamenti e/o assegnazioni" ... "dandone tempestiva informazione al Consiglio Comunale".

Quali sono le strutture di cui si parla ?
Secondo la Delibera n° 30, Approvata nella seduta del: 29/06/2006, Deliberante: Consiglio Comunale, avente per OGGETTO: ORDINI DEL GIORNO, MOZIONI, INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE PRESENTATE DAI CONSIGLIERI COMUNALI il testo originale, approvato dalla vecchia maggioranza, dovrebbe essere il seguente:

"L'Amministrazione di Buccinasco è proprietaria di numerose strutture distribuite sul territorio che costituiscono un'importante risorsa.
Queste strutture sono individuate con le funzioni di centri di animazione ed aggregazione, esse sono in specifico:
laghetto Fagnana, laghetto dei Pioppi, struttura degli orti di via degli Alpini, Circolo Combattenti a Romano Banco, struttura laghetto di via Marzabotto;
Alcune di esse sono tuttora gestite grazie a convenzioni di diversa tipologia, mentre altre saranno presto assegnate secondo opportune procedure.
I gruppi consiliari di maggioranza
ritengono che la missione da assegnare alle attività che troveranno sede in queste strutture, sia principalmente quella culturale e sociale, con l'obiettivo cioè di far crescere la partecipazione e facilitare l'aggregazione dei cittadini.
Ritengono per questo che nelle procedure di assegnazione che verranno stabilite dall'Amministrazione, debbano trovare preminenza quelle che riconoscono nei soggetti richiedenti il valore di questi contenuti, sia per quel che concerne gli spazi ricreativi che per quelli sportivi e associativi.
A questo fine dovranno essere individuati come interlocutori Associazioni, Enti, Società, Cooperative, locali o nazionali, con maturata e provata esperienza nel campo, che abbiano esplicitato nello Statuto Associativo o societario la loro natura esclusivamente no profit".
Il presente ordine del giorno, se approvato dal Consiglio Comunale, impegna l'Amministrazione ad individuare le procedure opportune per soddisfare l'obiettivo politico qui indicato"
.

Cartoline dantesche: 1'517 euro

Delibera n° 86
Approvata nella seduta del: 06/02/2008
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: REALIZZAZIONE DVD AVENTE AD OGGETTO: "CARTOLINE DANTESCHE" E AFFIDAMENTO ALLA DITTA ... DEI RELATIVI LAVORI DI DUPLICAZIONE STAMPA E CONFEZIONAMENTO DEI DVD
... 3000 DVD per gli studenti ... per l'importo di 1.517 (Iva esclusa)

Tre "nuove" aule in 1° Maggio

Delibera n° 85
Approvata nella seduta del: 06/02/2008
Deliberante: Determinazioni dei Coordinatori
OGGETTO: RIFACIMENTO N. 3 AULE PLESSO I MAGGIO
... DETERMINA ... Di approvare, l'esecuzione dei lavori per il rifacimento di tre aule nuove da eseguirsi presso la scuola elementare Via I Maggio plesso C piano rialzato;

Accordo transattivo con ...

Delibera n° 42
Approvata nella seduta del: 06/02/2008
Deliberante: Giunta Comunale
OGGETTO: ... C/ COMUNE DI BUCCINASCO – TRANSAZIONE - PROVVEDIMENTI

Scoop e verità ...

Donato Greco, epidemiologo, Capo Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione del Ministero della Salute, ha parlato recentemente delle emergenze sanitarie che hanno scosso l'opinione pubblica italiana.
Sulla base di patologie nulle o statisticamente irrilevanti, sono nati in passato "incauti" ed"ingenui" allarmismi, come nei casi dell'allarme colera del 1973, del pericolo per la diffusione della malattia infettiva del carbonchio (antrace), della "mucca pazza", della SARS e dell'influenza aviaria.
Secondo Greco, le responsabilità sono nella spasmodica ricerca dello scoop giornalistico e negli interessi di alcuni, che stimolavano la paura dei cittadini.
Per quanto riguarda l'oggi, Greco ha parlato della emergenza rifiuti in Campania: non esiste alcun dato che supporti la relazione tra immondizia e tumori. Nel neo-battezzato "triangolo della morte"della Campania sono piuttosto elevati i casi di epatite cronica, dovuta a stili di vita e alimentazione errata, che sfociano nel cancro al fegato. Nessuna relazione con i rifiuti.
Anche per i timori legati all'uso di telefoni cellulari e alla esposizione delle antenne secondo Greco non esistono dati certi sulla possibili nocività delle radiazioni.
Non ho un giudizio finale, quando si parla di epidemiologia secondo me occorre mettere i NUMERI sul tavolo, cosa che Greco ha fatto. Sono aperto a vagliare numeri provenienti da fonti diverse.

11 Febbraio 1858

150 anni fa Bernadette Soubirous incontrò per la prima volta la «bella signora» in una grotta di Lourdes.
La Signora le disse di essere l’«Immacolata concezione».

Per saperne di più: http://www.lourdes2008.com/index_it.html

domenica 10 febbraio 2008

Basovizza

Qualche anno fa ho visitato, ho meglio sono andato in pellegrinaggio, al parco all'interno del quale c'è la cosiddetta Foiba di Basovizza, dichiarata monumento nazionale dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro con decreto del 11 settembre 1992.

E' in realtà la Foiba di Basovizza è un pozzo minerario, scavato dall'uomo per l'estrazione del carbone, e successivamente abbandonato perché improduttivo.
Nel Maggio 1945 vi venne occultato un numero imprecisato di cadaveri di prigionieri, militari e civili uccisi dall'esercito jugoslavo.
Prima del 1945 il pozzo era profondo 228 metri, nel 1945 i metri erano diventati 198, per cui si hanno 250-500 metri cubi riempiti con materiali che, secondo molte testimonianze erano corpi umani.
Come spesso accade in Italia, esiste anche una versione differente, che racconta di infoibamenti in altre località, ma non a Basovizza. Ho trovato citato un rapporto dell'esercito alleato del 24 Luglio 1945 che afferma che in uno scavo della foiba erano stati trovati solo alcuni resti umani. Sempre secondo queste fonti, nel 1954 vennero effettuati degli scavi nel pozzo (non ho capito organizzati da chi) che, pare, abbiano raggiunto la profondità di 225 metri senza rilevare la presenza di resti umani nella cavità.
Tra il 1954 e il 1957 il pozzo venne adibito a discarica comunale, tanto che nel 1957 era diventato profondo solo 135 metri rispetto ai 198 metri del 1945.

Direi che i dettagli forse non servono, lo scopo del mio pellegrinaggio di allora, e delle mie riflessioni oggi, è ricordare, ancora una volta, di cosa è capace l'uomo quando non considera i propri nemici ed avversari come uomini anch'essi.

Elezioni in fumo

Ieri sera, nel programma Terzo Pianeta condotto da Mario Tozzi, si parlava di sigarette.
Tra l'altro è stato citato un accordo tra Sylvester Stallone e le aziende produttrici di questi cilindretti, col quale l'attore americano si impegava ad avere un occhio di riguardo in cambio di 500'000 dollari.

Ora gli amici fumatori mi diranno che loro non sono influenzati dalla pubblicità o da questi mezzucci, e che fumano perchè sono liberi..., ed io rispondo con la mia vecchia proposta: alle prossime elezioni, di qualunque livello, NON VOTATE PER FUMATORI !

sabato 9 febbraio 2008

Defibrillatori: se ne riparla dopo le elezioni ?

Ogni anno decine di migliaia di persone colpite da arresto cardiaco muoiono perché non si riesce a intervenire tempestivamente con la defibrillazione elettrica. Solo eseguendola entro pochissimi minuti dall'infarto può salvare la vita del paziente: è importante quindi stabilire luoghi, strutture e mezzi di trasporto nei quali i defibrillatori devono essere disponibili.

Prima dello scioglimento delle Camere, la Commissione Sanità del Senato ha approvato la legge che prevede l'utilizzo dei defibrillatori automatici anche al di fuori degli ospedali.
Da quello che ho capito ora dovrebbe tornare alla Camera, ma il percorso è interrotto per le elezioni.

Seveso, basta la parola

Copio parte di un vecchio thread trovato nel sito: http://realismoenergetico.blogspot.com/2007/04/seveso-basta-la-parola.html
Lunedì 23 aprile 2007, 20,40, Pubblicato da Francesco Ramella

Seveso, basta la parola
... Come sempre accade quando si verifica un incidente "chimico", ... compare il riferimento a Seveso, paradigma del danno ambientale tout-court. Ma chissà quanti fra i lettori sanno davvero cosa è successo 30 anni fa a Seveso.
Quanti sanno che non vi fu nessun decesso e che, stando allo studio realizzato dalla Fondazione Lombardia per l'ambiente "Seveso vent'anni dopo: dall'incidente al bosco delle querce", nel decennio successivo all’incidente "in nessuna delle tre zone contaminate la mortalità per cancro risultò differire da quella della popolazione di riferimento" (p. 77) e che in due di esse il rischio relativo risultò inferiore ad 1 (se il rischio relativo è maggiore di 1 il fenomeno in esame è in aumento, se è minore di 1 il fenomeno è in diminuzione).
Più della diossina, a Seveso poté l'allarmismo: vi furono a seguito dell'incidente trenta aborti giustificati dalla paura di possibili malformazioni, nonostante le informazioni scientifiche disponibili consentissero di escludere tale rischio come allora sostenuto dal professor Bompiani e come verificato a posteriori dall’analisi dei feti abortiti. Già, ma chi lo sa ?

venerdì 8 febbraio 2008

Risparmiare, ed inquinare meno si può !

Suggerisco a chi sta ristrutturando la propria casa, o ne sta comperando una, di visitare il sito: http://www.casa2litri.it/

Il progetto “Casa 2 Litri – C-O-2 Saving” , promosso congiuntamente da Aipe (Associazione Italiana Polistirene Espanso) e dal Centro di Informazione sul PVC propone un insieme di linee guida per costruire edifici in grado di utilizzare annualmente l'equivalente di solo 2 litri di combustibile per riscaldare, climatizzare e illuminare ogni metro quadrato di superficie abitabile. L'equivalente consumo energetico è pari a circa 20 Kwh/m 2 , 10 volte inferiore a quello medio dell'edilizia attualmente in Italia (200 Kwh/m 2 ).

Finalmente i commenti !

Da oggi è finalmente visibile nella colonna di destra il riepilogo degli ultimi commenti !

Manterrò il controllo preventivo sui vostri GRADITISSIMI commenti ancora per qualche giorno, poi spero di poterli finalmente liberalizzare.