IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 28 luglio 2010

Cani in sala consiliare ?

DETERMINAZIONE N° 812 DEL 23/07/2010
Oggetto: PATROCINIO ALL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA “CENTRO CINOFILO BUCCINASCO” PER L’ORGANIZZAZIONE DI UN CORSO PER ISTRUTTORI CINOFILI PRESSO LA SALA CONSILIARE AULA N. 1 – NEI GIORNI 2-3-4-5 AGOSTO 2010
... l'utilizzo gratuito di un locale presso la struttura di via Vittorio Emanuele n. 7, per le giornate del 2 - 3 - 4 e 5 Agosto 2010 dalle ore 9,00 alle ore 18,00, per l’organizzazione di un corso di “Formazione per Istruttori Cinofili” per un massimo di 12 persone

Questa delibera è la seconda dello stesso genere (LINK). Anche in questo caso non mi risulta che i possessori di cani residenti a Buccinasco siano stati contattati proponendo l'iniziativa ...
***************************************
Integrazione del 28 Luglio 2010
P.S. il titolo vuole richiamare l'attenzione sull'argomento. Non credo che i cani entreranno davvero nella nostra preziosa sala consiliare ...
Sottolineo invece che alcuni possessori di cani residenti a Buccinasco (cani e padroni...) avrebbero potuto essere interessati all'iniziativa, che invece è ristretta ai soli soci della associazione sportiva “CENTRO CINOFILO BUCCINASCO”. E per i cinofili non sportivi ? Per i padroni "da poltrona" ed i cani "da tappeto" ?

martedì 27 luglio 2010

Centro Giovani: tante domande ....

Consiglio a tutti di leggere l'articolo di Luigi Saccavini dedicato al Centro Giovani.
LINK
Il caso del Centro Giovani: risultati sottostimati e costi che aumenteranno. Perché?

Ne copio qui le conclusioni, sulle quali potrete postare le vostre opinioni direttamente nel sito
http://www.sosteniamobuccinasco.it

... Già, perché gestire il Centro Giovani della Comunità diventa un problema e non da poco. I giovani che per ragioni familiari, di amicizie e frequentazioni socializzano entro l'oratorio o le associazioni più o meno religiose o di altra finalità, hanno già il loro "Centro Giovani" nel quale si identificano. Una struttura della Comunità ha propositi diversi e molto più aperti.
Si propone di aggregare e socializzare i giovani che per le più disparate ragioni non si identificano con le altre. Lo scopo è raccogliere e far vivere in uno spazio aperto, far dialogare e convivere esperienze le più diverse.
Non solo non escludendo nessuno ma aprendosi a tutti, avendo l'obiettivo di integrare. A questa funzione ha finora assolto il Centro Giovani comunale, non male è da credersi, anche se si può certamente migliorare.
Siamo sicuri che con un incarico assegnato ad una qualsiasi onlus che faccia capo ad una organizzazione formalmente laica ma chiaramente targata possa funzionare meglio ? Con un incarico per due anni e senza alcuna sperimentazione ?
E i giovani che non volessero partecipare e aderire per ragioni svariate, sbagliate o giuste, quelli più prossimi al disagio o all'esclusione, li lasciamo a loro stessi ? Una questione non da poco, che ci sembra lasciata senza risposta.

Le bufale vengono tossendo ...

Attenzione. è in circolo una presentazione Power Point dal titolo "bella ed importante", contenete un file primosoccorso.pps, che suggerisce un metodo molto semplice per salvarsi in caso di infarto: basterebbe un violento colpo di tosse per riavviare il cuore...
Fonte (autorevole, ma falso...) il n. 240 del Journal of General Hospital Rochester.

E' UNA BUFALA !!!

Per maggiori informazioni: http://www.amiciamici.com/2008/01/01/antibufala-ferma-linfarto-con-un-colpo-di-tosse/
oppure in inglese:
http://www.silverplanet.com/scams/protecting-seniors/cough-cpr-email-wont-save-lives/6016

Ciao
Franco

Pubblico o privato ?

Il sito UFFICIALE del Comune di Buccinasco ci informa regolarmente delle iniziative che dei privati organizzano al Lago Santa Maria. LINK

Sono l'unico a non capire il perchè la Amministrazione Comunale debba sponsorizzare coi soldi dei contribuenti di Buccinasco tutte le iniziative che sono ospitate c/o quella località ?

lunedì 26 luglio 2010

Aggiornamenti rassegna stampa

Vi consiglio di verificare l'aggiornamento delle rassegne stampe linkate al sito del Nostro comune
Quella dedicata alla stampa locale riporta un articolo dell'11 Luglio 2009 (un anno fa), mentre quella dedicata alla stampa nazionale si conclude col 15 Giugno 2010 (circa 6 settimane fa)

Tutto vero: Veronesi e l'Agenzia per la Sicurezza Nucleare

Tratto da: http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201007261054-eco-rt10066-nucleare_veronesi_presidente_agenzia_solo_a_cinque_condizioni

NUCLEARE: VERONESI, "PRESIDENTE AGENZIA SOLO A CINQUE CONDIZIONI"

(AGI) - Roma, 26 lug. - Sono cinque le ragioni per cui il senatore del Pd Umberto Veronesi, accetterebbe la nomina a Presidente dell'Agenzia per la sicurezza Nucleare dimettendosi dalla carica che ricopre in politica. Condizioni che il medico e ricercatore, sottolinea come imprescindibili per dire 'si' al nuovo incarico. L'oncologo li elenca in una lettera indirizzata al Corriere della Sera e pubblicata oggi sul quotidiano. Primo punto: "la scelta non e' ancora fatta, non ho accettato la proposta di nomina a presidente ma la sto attentamente valutando - spiega Veronesi - e nel caso in cui accettassi, mi dimetterei dal Senato. Non potrei infatti conciliare attivita' scientifica, agenzia,e lavori in Senato". In secondo luogo, l'oncologo afferma di aver posto "precise condizioni al 'si': il piano deve essere tecnologicamente avanzato, economicamente sostenibile, e professionalmente gestito da figure di alto profilo scientifico e non selezionate in base a logiche di partito. Il mio ruolo - aggiunge - deve garantire ampi margini di liberta di decisione e di azione e deve essere compatibile con la mia attivita' clinica, medica e scientifica". Terzo punto: " le mie competenze - spiega il Senatore - in qualita' di Presidente, sarebbero di coordinamento degli esperti in materia di nucleare con una responsabilita' diretta circa la sicurezza per la salute della popolazione. Chi teme la mia mancanza di sapere sul nucleare va rassicurato: mi occupero' di rischio della salute e prevenzione come faccio da sempre".
Quarto motivo: "ritengo che la scelta del nucleare sia un bene per il Paese. La mia posizione ha origine scientifiche e storiche e non e' cambiata nel tempo". Quinto ed ultimo motivo:"la mia eventuale nomina non cambia il mio pensiero, la mia filosofica, il mio impegno sociale - spiega Veronesi - . Il mio contributo alla vita dei cittadini e al Paese, sono convinto sia , in questo momento, accettare un ruolo di tutela della Salute nell'ambito di una scelta nucleare comunque gia' presa dall'attuale governo". Veronesi ricorda di aver sempre aderito ai "valori della sinistra per tutta la vita, dalla resistenza, al mio incarico di Governo di sinistra, fino al mio impegno in Parlamento. Valori che non rinnego e continuero' a trasformare in atti concreti".


Ndr: Umberto Veronesi è stato imposto da Walter Veltroni come capolista del PD al Senato grazie alla legge elettorale vigente. Quindi egli è oggi Senatore grazie anche al mio voto, nonostante mi rappresenti sempre meno ...

A pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina

Titolo con questa citazione di Giulio Andreotti il suggerimento a leggere nel blog di Sosteniamo Buccinasco gli interventi di Luigi Saccavini stimolati dallo "spot-intervista" al Sindaco protempore di Buccinasco Loris Cereda.

L'intervista di Fulvio Scova a Loris Cereda può essere letta integralmente sul blog del siono
Link:
Buccinasco - Cereda: “Un anno difficile ma ora le cose vanno meglio, compreso il rapporto con le opposizioni”

L'intero ragionamento di Luigi Saccavini può essere letto nel sito di Sosteniamo Buccinasco:
Link: Forza dieci: rischia la scuffia la Barca Cereda, ma è una finta. Un film già visto.
Link: Come arrivano e dove vanno i nostri soldi: un bilancio alla portata di tutti


Ne riprendo qui solo alcune frasi (la scelta del grassetto è mia):


"Il prossimo Consiglio comunale si preannuncia liscio come l’olio.

Naturalmente di questa “quadra” nell’intervista non si parla: non sta bene, non è elegante dettagliare le pietanze del convivio…; cosa digerita e superata. Tanto la “gente” non se ne ricorda…
Dicevamo che non ne accenna siono, che si può definire l’”organo” di cielle. Nessuno ne parla; la minoranza evidentemente non ne sa nulla; forse perché non ne è e stata informata ed aspetta un documento ufficiale, una dichiarazione in Consiglio ?

Proviamo noi allora a fare delle ipotesi, tirando a indovinare (con il rischio di sbagliare il singolo contenuto, forse; quanto si possa essere vicini al vero nella sostanza lo lasciamo decidere a chi legge).
Gudo Gambaredo e il centro Don Giussani; il Centro Giovani; il verde che va in gestione a chi sta lavorando male e viene confermato; qualche ritaglio concesso entro il PGT e via di questo passo.

Esemplare: visto il silenzio sulle motivazioni, le cose secondo noi stanno così
Queste è l’elaborazione politica, questo è il modo di agire oggi nella nostra Comunità.
Così questi signori amministrano, del tutto disinteressatamente (!?), nell’interesse superiore della Comunità (????).

Nell’interesse vero di tutti: i Cittadini li lascino perdere mandandoli tutti a casa.
Occorre pensare e lavorare per altre diverse soluzioni."

sabato 24 luglio 2010

Grande coalizione. I perchè del no

Segnalo un articolo di Franco Monaco, apparso sul Riformista del 20 Luglio.

GRANDE COALIZIONE? NO GRAZIE.

Da fiero antiberlusconiano (nel senso illustrato qui in una lettera al direttore Polito) dovrei apprezzare la dichiarata disponibilità del PD verso governi di larghe intese, una disponibilità subordinata alla rinuncia
di Berlusconi alla leadership. Disponibilità adombrata dai vertici PD e avanzata in termini più espliciti e argomentati da D'Alema. Da sempre il più incline a una politica diciamo così di movimento, bollata dai suoi
critici come tatticismo/politicismo. Una politica che si affida più all'arte combinatoria dei politici di professione, che non alla fiducia di convincere e di vincere le competizioni elettorali.
... segue nei commenti

giovedì 22 luglio 2010

Che tempo fa a Buccinasco ? 12'720 euro

DETERMINAZIONE N° 795 DEL 19/07/2010
Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO DI RILEVAMENTO E MONITORAGGIO METEO-CLIMATICO E DI QUALITA’ DELL’ARIA (Studio AMS Ingegneria – EMP Srl)
... la misura in tempo reale dei principali parametri atmosferici (temperatura, umidità e pressione dell’aria, direzione ed intensità del vento, quantitativo delle precipitazioni, radiazione solare, raggi ultravioletti); ... la realizzazione di un archivio dati climatologico
... per l’attuazione del progetto di rilevamento e monitoraggio meteo-climatico e di qualità dell’aria ... importo di € 9.500,00 oltre I.VA 20%;
... per l’esecuzione dei lavori di adeguamento della rete LAN presso la Cascina Robbiolo, ... importo di € 1.100,00 oltre I.VA 20%;
... di impegnare la somma di € 12.720,00

Ndr: tra i link "siti di servizio", elencati nel banner a destra del mio blog, cliccando su quello chiamato Meteo Buccinasco, potrete avere (già ora) queste informazioni ...

Suggerimento per chi vuole costruire nel Parco Sud...

... anzichè distruggere il nostro parco, avete la possibilità di comperare un bel palazzo con vista sul Duomo di Milano !

Fa già parte della storia di Milano pur essendo stata costruita tra il 1956 ed il '58, ha 27 piani ed il tetto a 106 metri d’altezza, appartiene alla compagnia assicurativa Fonsai (gruppo Ligresti), ed ha perfino dato il nome ad un contenitore usato nei laboratori per la colorazione dei vetrini ... (vedi immagine)

Offerte libere entro il 3 dicembre.
Tra l'altro attualmente è sfitta per il 33%, e quindi è la controprova che a Milano non servono molti nuovi edifici per uffici...

Fonte delle informazioni: Corriere della Sera LINK


P.S. il palazzo è conosciuto come Torre Velasca

mercoledì 21 luglio 2010

Sondaggio scandalo ! I BLOG hanno un futuro ?

Cari amici, vorrei proporvi un sondaggio scandaloso, perché riguarda proprio lo strumento di comunicazione che state leggendo, cioè il BLOG.

Scandaloso nel senso di pietra di scandalo, di inciampo.
Scandaloso perché vorrei sapere se lo strumento BLOG, è ancora uno strumento valido ed utile.

Io sono convinto che attraverso i blog locali e personali ci possa essere CONOSCENZA di notizie alle quali altri media non darebbero spazio, e CONFRONTO tra persone che hanno soluzioni diverse da proporre.
Ma il mondo, si dice..., va verso la globalizzazione, ed altri strumenti, come Facebook o le TV a pagamento, tendono ad occupare molto del nostro tempo libero. Tempo che viene OCCUPATO da strumenti che sono in possesso ad entità lontane, impersonali, e che decidono cosa ci deve piacere e di cosa dobbiamo occuparci.

Forse ai blog succederà la stessa cosa avvenuta alle radio ed alle televisioni private degli anni 70, confluite in network sempre più grandi, con maggiori professionalità, con maggiore disponibilità economica, ma lontane da noi. Quando ero ragazzo era facile conoscere qualcuno che lavorasse (di solito gratuitamente !) per qualche radio locale: accade ancora ? E parallelamente ora è facile conoscere qualcuno che abbia un blog personale. Secondo voi sarà lo stesso tra cinque anni ?

Dopo la premessa ecco il sondaggio:

C'è un futuro per i blog locali e personali ?

Possibili risposte: Sì, No, Forse.

Invito chi vota ad aggiungere un commento ed una motivazione al proprio voto
Si potrà votare fino a fine Agosto
Grazie, a presto !
Franco

martedì 20 luglio 2010

Oltre ai danni le beffe ?

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 158 DEL 07-07-2010
Oggetto: PATROCINIO ALLA POLISPORTIVA BUCCINASCO PER STAGIONE AGONISTICA 2009/2010
... Su proposta del sig. Cereda Loris, Sindaco
... RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n.152 del 21/7/2009 con la quale
l’Amministrazione Comunale ha accolto la richiesta presentata dalla Società Colorado Film Production s.r.l, autorizzando la medesima società a realizzare delle riprese televisive di una fiction all’interno dell’area sportiva “Gaetano Scirea”, sita in Via Gramsci; (Ndr: GRATIS ?)
VISTA la comunicazione presentata in data 11.11.2009 dalla Polisportiva Buccinasco con la quale il Presidente dell’Associazione espone la situazione della struttura del Centro Sportivo e dei costi gestionali che la medesima società ha dovuto sopportare in occasione della realizzazione della fiction; (Ndr: Costi ?)
CONSIDERATO che, su richiesta dell'Amministrazione Comunale, la Polisportiva Buccinasco si è dichiarata disponibile a concedere l’intera struttura (sede e spogliatoi) sita presso il Campo Sportivo, compreso l’utilizzo della linea telefonica, l’accesso a internet e l’uso del fax, oltre al riscaldamento permanente di tutta la struttura, compresa l’area coperta sotto la tribuna; (Ndr: su richiesta della Amministrazione la Polisportiva ha concesso struttura, telefono, internet, fax, rscaldamento ..., tutto Gratis ?)
CONSIDERATO che la Polisportiva ha chiesto un contributo economico per far fronte alle spese sostenute e per consentire la prosecuzione dell’attività agonistica della società;
RITENUTO di poter concedere quanto richiesto poichè la società collabora attivamente con l'Amministrazione Comunale nell'organizzazione di eventi sportivi e del tempo libero;
QUANTIFICATO il contributo economico in € 6.000,00; (Ndr: ora i costi vengono al pettine ...)


P.S. Avevo gia dedicato altri post all'argomento, tra i quali uno intitolato:
Utilizzo Campo Scirea in cambio di "visibilità" ? LINK che avevo concluso con le parole:


Ndr: Euro 0 (o in lettere ZERO), per un utilizzo dal 24 Agosto a metà Dicembre di campo da calcio, spogliatoi, casetta rossa, tribune, bar e parcheggio esterno... ottenendo in contropartita solo della "visibilità", che ho problemi a quantificare...
La delibera non spiega come sarà regolata la convivenza tra l'occupazione degli spazi per le riprese della fiction e le associazioni che svolgono la loro attività presso il campo Scirea.
Nè parla del completamento dei "lavori in corso" presso il campo stesso ...


Se e quando la fiction verrà trasmessa, dovrò anche subire il danno di trovare associata Buccinasco con un canale televisivo la cui proprietà è collegabile con persone che non stimo ... Chi mi ripagherà del danno ?

Meglio tardi che mai ...

DETERMINAZIONE N° 738 DEL 12/7/2010
Oggetto: ISTITUZIONI SCOLASTICHE – CONTRIBUTO PER GITE ANNO SCOLASTICO 2009/2010
... DETERMINA ... di assegnare, alle Direzioni Didattiche di Buccinasco un contributo economico straordinario, finalizzato a sostenere parzialmente la spesa per l’organizzazione delle gite effettuate durante l’anno
scolastico 2009/10, secondo il seguente prospetto:
Direzione Didattica di Buccinasco - Circolo 1°: contributo di € 2.500,00
Direzione Didattica di Buccinasco - Circolo 2°: contributo di € 2.700,00
Direzione Scuola Media Statale “Laura Conti”: contributo di € 3.000,00
Direzione Scuola Nova Terra: contributo di € 700,00

Ndr 1: occhio alle date: delibera del 12 Luglio 2010 per le gite dell'anno scolastico terminato un mese prima ...

Ndr 2: ora 700 euro vanno anche alla scuola Nova Terra, nel pieno (?) rispetto della Costituzione Italiana, che prevederebbe....
Art. 7. Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. ...
Art. 20. Il carattere ecclesiastico e il fine di religione o di culto d'una associazione od istituzione non possono essere causa di speciali limitazioni legislative, né di speciali gravami fiscali per la sua costituzione, capacità giuridica e ogni forma di attività.
Art. 33. ... La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato. La legge, nel fissare i diritti e gli obblighi delle scuole non statali che chiedono la parità, deve assicurare ad esse piena libertà e ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni di scuole statali.

Muoversi per tempo e facilitare la partecipazione ?

DETERMINAZIONE N° 762 DEL 12/7/2010
Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO GESTIONE CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE – SETTEMBRE 2010/LUGLIO 2012
... DETERMINANO ... di indire una procedura aperta, così come disciplinata dall’art. 7 del regolamento per la disciplina delle acquisizioni di beni e servizi in economia mediante cottimo fiduciario, approvato con deliberazione di C.C. n° 17 del 21.02.2008, per l’affidamento della gestione del Centro di Aggregazione Giovanile per il periodo settembre 2010/luglio 2012, secondo quanto indicato nell’estratto bando di gara e relativi allegati;

Ndr: occhio ai tempi: bando in Luglio per facilitare la partecipazione, con affidamento in Agosto per permettere l'apertura del centro giovani già a Settembre ...



Bat box: 25 euro ciascuna

DETERMINAZIONE N° 802 DEL 19/07/2010
Oggetto: PROGETTO LOTTA ALLE ZANZARE 2010 – ACQUISTO BAT BOX (Studio Huancahuari)
... DETERMINA
1. di approvare l’offerta tecnico/economica allegata (Prot. 11870 del 09/07/2010) per la fornitura di n. 100 bat box da donare ai privati cittadini che ne hanno fatto richiesta;
2. di affidare la fornitura, di cui al capoverso precedente allo Studio Huancahuari, avente sede a Vercelli in via Garibaldi n. 29, per un importo € 2.500,00 (IVA 20% esclusa

domenica 18 luglio 2010

La L.N. contro la amministrazione di Buccinasco ?

Tratto da: http://www.mi-lorenteggio.com/news/8574
Pubblicata il 14/07/2010 alle 14:22:10 in Politica

Buccinasco. Campo Sinti, Cecchetti (L.N.) presenta interrogazione alla Giunta Regionale - Chiede chiarimenti in merito ad alcune opere realizzate nel campo

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 14 luglio 2010 - Un’interrogazione sul problema del campo Sinti di via dei Lavoratori a Buccinasco. L’ha presentata ieri al Pirellone il Consigliere Regionale della Lega Nord, Fabrizio Cecchetti.
“E’ una situazione – spiega Cecchetti – che si protrae ormai da mesi. L’accampamento dei Sinti di via dei Lavoratori a Buccinasco è causa di problemi e disagi per i residenti delle zone limitrofe e il suo ampliamento è avvenuto nella piena illegalità. Viene infatti riferito che, fin dal novembre del 2009, nei vari sopralluoghi della polizia locale, è stata accertata la realizzazione di diverse strutture non autorizzate in legno e calcestruzzo sul suolo pubblico. Oltre a ciò parrebbe che gli allacciamenti alla rete elettrica siano totalmente abusivi, costituendo non soltanto un rischio per la precarietà di tali collegamenti, ma anche un danno economico a tutta la collettività.
Nonostante gli accertamenti ad opera delle forze dell’ordine e degli uffici tecnici preposti, – prosegue Cecchetti – è stata riscontrata dalla cittadinanza una certa inerzia da parte dell’Amministrazione comunale. In particolare il Sindaco non avrebbe individuato elementi per intervenire nonostante i riscontri oggettivi emersi dal sopralluogo.
Personalmente credo che la sicurezza dei cittadini di Buccinasco debba avere la priorità; governare una comunità significa anche assumersi la responsabilità di garantire che la legge sia applicata allo stesso modo per tutti. Non è infatti pensabile che possano esistere sul territorio delle zone franche di illegalità e impunità dove l’abusivismo costituisca la prassi.
E’ per questa ragione – conclude Cecchetti – che ho presentato un’interrogazione chiedendo se sia intenzione dell’Assessorato Regionale competente procedere con ulteriori accertamenti ed eventuali sollecitazioni, nel rispetto dell’autonomia dell’Ente locale, per porre fine ad una situazione iniqua e frustrante per la cittadinanza.” - V.A.

Ndr: Questa mi era sfuggita ... L.N. sta per Lega Nord

lunedì 12 luglio 2010

Se ne parla all'estero: gioco o cibo ?

Notizia vecchia, ma sempre interessante, soprattutto se state programmando qualche pasto al fast food durante le vostre vacanze ...

Salute: Usa, niente gioco nell''happy meal' se e' ipercalorico o salato
Roma, 28 apr. (Adnkronos Salute) - Tempi duri per l'Happy Meal in California. Nella Contea di Santa Clara, infatti, il consiglio dei supervisori ha votato per la messa al bando dei giocattoli che spesso accompagnano le porzioni per bambini di piatti fast food, se questi ultimi non rispettano determinati standard nutrizionali.Ne dà notizia oggi il 'New York Times', spiegando che i criteri sono basati sulle raccomandazione dell'Institute of Medicine. Le nuove regole riguarderanno tutti i ristoranti fast food della zona, "con l'intento - spiega il presidente del gruppo, Ken Yeager - di eliminare l'incentivo a scegliere cibi grassi e super-dolci"."Quello che stiamo cercando di fare - dice Yeager, che non ha figli - è scindere il binomio cibi spazzatura-giocattoli". Secondo il presidente, infatti, i bambini scelgono il loro pranzo in base al gadget che contiene. "Perché un bambino dovrebbe volere un panino con le patatine fritte?", si chiede Yeager. "E' il gioco che vuole".La legge, prima del genere negli States, permetterà ai ristoranti di restituire i giochi 'allegati' ai baby-menù, se questi ultimi contengono troppi grassi, sale, zuccheri o calorie. "Un'ordinanza che non è diretta contro i giocattoli", assicura Yeager. "Questi ultimi non rendono i bambini obesi".Il problema dei chili di troppo nella zona è reale. Un bambino di Santa Clara su quattro è obeso, in una nazione in cui due terzi degli 'over 20' anni sono afflitti dai chili di troppo. La nuova legge entrerà in vigore a Santa Clara questa estate, dopo un voto finale atteso per maggio. Ma già suscita la perplessità dei produttori di alimenti fast food. Walt Riker, un portavoce di McDonald's, si è detto deluso dall'iniziativa, aggiungendo che "i nostri Happy Meal forniscono molti degli importanti elementi nutrizionali di cui i bambini hanno bisogno", inclusi zinco, ferro e calcio.

sabato 10 luglio 2010

E' domenica mattina. Avete un po' di tempo libero ?
Visitate questo sito, sembra interessante soprattutto la sezione dedicata al cosa fare in caso di infarto miocardico o ictus


http://www.cardiovascularprevention.com/home.html

Come riconoscere un infarto Miocardico
Principali segnali di pericolo: UNA RAPIDA AZIONE SALVA MOLTE VITE!

Dolore al Torace: Improvviso malessere o dolore al torace che NON recede cambiando posizione, o con il riposo. Il dolore può essere irradiato o essere presente contemporaneamente al collo, braccia, gomiti, scapole, dorso, mandibola. Il dolore può essere simile a qualche cosa che brucia, stringe, pesa, o come una pressione sul torace.
Nelle donne e nei pazienti diabetici il dolore può essere più vago.
Paura, Ansia, Panico
Sudorazione, frequentemente fredda, malessere generale.
Difficoltà a respirare, respiro corto, frequente con o senza dolore al torace
Nausea, indigestione, dolore allo stomaco o epigartico, vomito

Come riconoscere un Ictus o un Attacco Ischemico Transitorio (TIA)
Principali segnali di pericolo: AGIRE RAPIDAMENTE SALVA MOLTE VITE!

Mobilità e Forza : Improvvisa perdita della forza, capacità di movimento o improvvisa perdita della sensibilità. Improvviso intorpidimento, ridotta sensibilità del viso, braccia, gambe, anche se temporaneo. Paralisi improvvisa di una metà del corpo, emiplegia, anche se temporanea.
Improvvisa asimmetria del viso, deviazione della bocca.
Difficoltà a parlare: improvvisa difficoltà a parlare o capire quello che viene detto. Confusione mentale improvvisa anche se temporanea.
Problemi di Vista: Impprovvisa difficoltà alla visione, visione doppia, visione parziale, anche se temporanea.
Cefalea: mal di testa improvviso ed insolito, specie se associato a vomito.
Vertigini: improvvisa perdita dell'equilibrio, con o senza caduta a terra.
Associazione dei sintomi: i disturbi sopra riportati possono essere associati tra loro

CHE COSA FARE ?
CHIEDI AIUTO!! Cerca immediatamente qualcuno che ti possa aiutare!
CHIAMA IL NUMERO PER LE EMERGENZE.
118, 113 In Italia
112, se sei in Europa e se stai usando un telefono GSM usa il 112
CALL 9-1-1 USA e CANADA
Fermati!! Siediti o sdraiati nella posizione che ritieni più confortevole, mentre aspetti i soccorsi (es. Ambulanza)

Questo è davvero muoversi per tempo !

DETERMINAZIONE N° 714 DEL 5/7/2010
Oggetto: PATROCINIO ALL’ASSOCIAZIONE “AMICI DEL LICEO” PER L’ORGANIZZAZIONE DI UN CONCERTO NELL’AMBITO DEL PROGETTO ”GRUNDVIG” PROMOSSO DAL LICEO G.B. VICO - DOMENICA 21 NOVEMBRE 2010.
...DETERMINA
1) di accogliere la richiesta di patrocinio dell’Associazione “Amici del Liceo” per la realizzazione del concerto per pianoforte e violino nell’ambito del Progetto “Grundvig” promosso dal Liceo G.B. Vico di Corsico;
2) di stabilire che il patrocinio concesso consiste:
nell’utilizzo gratuito del salone sito al 1° piano di Cascina Robbiolo per la giornata di domenica 21 novembre 2010 dalle ore 9,00 alle ore 14,00;
nella fornitura di materiale tecnico di supporto quali pianoforte, impianto audio ed il servizio di custodia;

Ndr: sono consigliere della Associazione Amici del Liceo, e non mi ricordo di avere mai deliberato nulla al riguardo ...

venerdì 9 luglio 2010

Una buona notizia: meno rapine nelle farmacie

Questa è una notizia alla quale i media hanno probabilmente dedicato poco spazio, forse perchè non serviva ad aumentare il clima di paura che alcuni partiti "stimolano" in campagna elettorale... ed anche lontano dalle elezioni ...

Nel 2009 è stato registrato un netto calo del numero delle rapine a danno delle farmacie, passando da 1.409 colpi nel 2008 a 680 nel 2009.
Fonte: Sdi (Sistema d'indagine) del Ministero degli Interni, dati elaborati da Federfarma.

giovedì 8 luglio 2010

Viva la cultura

Leggo sul blog del si&no che la biblioteca di Buccinasco sarà chiusa per tutto il mese di agosto, mentre altre biblioteche della zona resteranno aperte.

Leggo sul sito del Comune di Buccinasco che l'assessore alla cultura non si è dimesso dopo la notizia.

P.S. Ma noi abbiamo ospitato le selezioni di zona di Miss Italia...

venerdì 2 luglio 2010

Chiudono Centro Giovani, Musicalmente, Dopo la Campanella , Dischettini, e…state al centro e SonSuono

Ho ricevuto questa mail e ve la segnalo (le sottolineature sono mie):

COMUNE di BUCCINASCO - Provincia di Milano

Un caro saluto a tutti.
Con questa mail comunichiamo l ' apertura serale del Centro Giovani di sabato 17 luglio 2010.
In quell ' occasione ci saluteremo.
Purtroppo il carattere di festa che volevamo dare ha preso un tono di amarezza, dal momento che, non avendo avuto dal Comune di Buccinasco alcuna garanzia di proseguimento del progetto giovani da settembre, essa sarà l ' ultima giornata di apertura del centro e dell ' attività Musicalmente, oltre che Dopo la Campanella , Dischettini, e…state al centro e SonSuono.
Ci rattrista comunicarlo in questo modo e solo ora e so quanto sia importante per i giovani di Buccinasco questo spazio, per quanta energia e tempo dedicano a condividere e rendere viva l’aggregazione educativa di questo progetto.
Anche noi come équipe educativa abbiamo avuto una doccia fredda e non possiamo far altro che accettare a malincuore questo provvedimento.
Speriamo a questo punto di vedervi ancora più numerosi per condividere questo saluto e ringraziare tutti coloro che in questi 17 anni di attività e servizio hanno avuto modo di apprezzarci.
A presto.

Gli operatori del Centro Giovani
Toti (Salvatore Licata), Cascio (Roberto Castronovo), Ce (Cecilia Tombesi) Andrè (Andrea Colombi)
______________________________________________________
Ufficio Giovani Cascina Fagnana - via Fagnana, 6 - 20090 Buccinasco (Mi)
Centro Giovani “il Cantiere” Orario di Servizio: martedì - giovedì - venerdì (11-14 anni): ore 13.30 - 17.30, mercoledì (15-20 anni): ore 15.00 - 19.00, sabato (10-18 anni): ore 14.00 - 19.00 Tel.: +39 02.48 88 84 510
Progetto Agorà - Rete delle Risorse Sociali si riceve su appuntamento
Sportello Lavoro - Politiche Attive del Lavoro - Inserimento e Orientamento Formativo e Lavorativo Orari di Segreteria: lunedì ore 14.00 - 18.00 , martedì ore 9.00 -13.00 / 14.00 – 18.00, giovedì - venerdì: ore 9.00 -13.00 Tel.: +39 02.48 88 84 507
Per informazioni, richieste e proposte: Fax: +39 02.48 88 84 517 Cell.: +39 335.17 40 472 Mail: progettogiovani@virgilio.it Website: www.risorse-sociali.it

giovedì 1 luglio 2010

Ma dove va l'Assessore Maiolo ?

Notizia dall'UDC: nel sito locale http://www.udc-buccinasco.it/wp/index.php/2010/06/29/commento-allincontro-milano-verso-il-2011/comment-page-1/#comment-18 è stata pubblicata questa notizia:

Primo incontro “Milano verso il 2011″ Lascia un commento »Si è tenuta ieri presso lo spazio Guicciardini della Provincia di Milano la prima iniziativa del ciclo di convegni “Dal Manifesto al Governo: Milano verso il 2011” promosso in preparazione delle elezioni amministrative del prossimo anno a Milano.
L’incontro è stata l’occasione per dibattere del contributo di 51 intellettuali milanesi e quello fondamentale di Dionigi Tettamanzi … hanno offerto analisi e indicazioni per la modernizzazione di Milano, per un salto di qualità sotto il profilo della coesione sociale, dell’etica, della competitività. Da quella visione comune e trasversale agli schieramenti politici è possibile e necessario ripartire per definire un programma politico e di governo, anche in vista della prossime elezioni comunali del 2011.
Tra gli autorevoli partecipanti, segnaliamo la presenza dell’On. dell’UDC Pierluigi Mantini, del consigliere regionale dell’UDC Enrico Marcora, dell’Assessore al Commercio del Comune di Buccinasco On. Tiziana Maiolo.

Così la Maiolo dopo lungo peregrinare potrebbe arrivare nell'UDC ?
Non so se stiano facendo un buon affare ...!

Il Consiglio d'Europa e la pandemia H1N1

Ansa - 24/06 - Un allarme esagerato e la necessità di fare luce su quanto accaduto attraverso un'inchiesta approfondita: queste, in sintesi, le conclusioni a cui è giunto il rapporto sulla gestione dela pandemia H1N1 approvato oggi all'unanimità dall'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa.

"Non c'é stata alcuna correlazione tra quanto è stato speso dai governi per far fronte alla pandemia H1N1 e i risultati ottenuti", ha osservato oggi il parlamentare britannico Paul Flynn, relatore del rapporto. "La Polonia, che non ha acquistato neanche un vaccino, non ha avuto neanche un morto dovuto all'H1N1. In Gran Bretagna, dove sono stati spesi in vaccini milioni di euro, sono invece morte di H1N1 360 persone", ha sottolineato Flynn durante la presentazione del rapporto. E in Francia, come in molti altri paesi, rimangono milioni di dosi di vaccino inutilizzate.

Nel documento, si osserva che l'aver dichiarato la pandemia ha avuto gravi conseguenze. Ha distorto le priorità sanitarie dei Paesi, ha comportato un enorme spreco di denaro pubblico e ha creato uno stato di paura ingiustificato nella popolazione. Flynn ha notato come l'allarme sull'H1N1 sia stato il quarto lanciato nell'arco di pochi anni, e come questo potrebbe tradursi in una totale sfiducia dell'opinione pubblica nella capacità dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) di proteggere la salute dei cittadini.

L'Assemblea chiede che sia fatta piena luce su come l'intera vicenda è stata gestita dall'Oms, dai governi ma anche dall'Unione europea. I parlamentari chiedono inoltre che l'Oms si serva del più vasto numero possibile di esperti facendo sempre attenzione a valutare eventuali conflitti di interesse. L'Oms deve avere anche un sistema per prendere in esame le opinioni discordanti. All'Organizzazione inoltre si chiede di rivedere completamente le proprie strategie di comunicazione in modo da poter collaborare con i media al fine di evitare sensazionalismi e allarmismi su temi che investono la salute pubblica.