IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 28 giugno 2007

Fumatori ? Non votiamoli

Ci sono polemiche dopo che si è scoperto che il nuovo Sindaco di Buccinasco ha fumato in un ristorante, di fronte a donne incinte e bambini.

Secondo me la soluzione è molto semplice: NON VOTIAMO MAI PIU' PER FUMATORI !

L'ultimo fumatore che ho votato alle elezioni è stato Mino Martinazzoli.
Dopo di allora ho deciso che non avrei più votato per un fumatore.


lunedì 25 giugno 2007

Fatti strani...: Trasporti

Una collezione di notizie strane, interessanti e curiose relative ai trasporti


sabato 16 giugno 2007

G8 a Genova, qualche anno fa

Durante il G8 di Genova io ero in Inghilterra, ed ho quindi visto le immagini di quanto è successo trasmesso dai telegiornali inglesi.
Era difficile presentare in documento italiano all'estero, in quei giorni ...!


martedì 12 giugno 2007

Giornata mondiale contro il lavoro minorile

Martedì 12 giugno si celebra la Giornata Mondiale contro il lavoro minorile, indetta la prima volta cinque anni fa dall’Organizzazione Internazione del Lavoro (OIL) e, da allora, osservata annualmente, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica contro questa intollerabile forma di sfruttamento…


lunedì 11 giugno 2007

Etica

Garattini, bene 'divorzio' editore lancet da mercanti d'armi

Soddisfazione per il 'divorzio' fra la casa editrice Reed Elsevier, che pubblica la rivista scientifica 'The Lancet', e i mercanti d'armi, per i quali organizzava fiere commerciali attraverso la sussidiaria Reed Exhibition. A esprimerla è Silvio Garattini, direttore dell'Istituto di Ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, che insieme a Giuseppe Remuzzi, direttore dello stesso Istituto a Bergamo, aveva lanciato nelle scorse settimane un 'ultimatum' all'amministratore delegato della casa editrice, Sir Crispin Davis. I due ricercatori avevano infatti comunicato la volontà di interrompere la loro collaborazione con 'Lancet', a causa di una connivenza ritenuta insostenibile dalla comunità scientifica internazionale. "Io che sono il direttore scientifico del 'Lancet' italiano - ha detto Garattini, oggi a Roma a margine della 'Conferenza nazionale sui dispositivi medici: attualità e prospettive' - avevo assicurato che se questo non fosse successo avrei dato le dimissioni. Essendosi dissociate le due parti, possiamo continuare con soddisfazione a ritenere la rivista una delle più importanti al mondo non soltanto sul piano medico, ma anche dal punto di vista etico".

Notizia tratta da:
DoctorNews


Politici di spessore ?

Segnalo alcune notizie dalla cronaca di questi giorni

a) Il senatore di Alleanza Nazionale GUSTAVO SELVA è in ritardo per partecipare ad una trasmissione tv a La 7.
Cosa fare ? Semplice, basta fingere di sentirsi male, chiamare un'ambulanza, affermare che si deve andare urgentemente dal cardiologo, e farsi invece accompagnare agli studi televisivi. E poi raccontare in TV la bravata.

b) Silvio Berlusconi va a Genova per concludere la campagna elettorale, ed è contestato da un gruppo di ragazzi al grido di: buffone, vattene a casa. Qualcuno supera i limiti, spintona e forse lancia uova (le fonti che ho consultato danno informazioni diverse a questo proposito).

Il senatore di Forza Italia ALFREDO BIONDI rispondendo ad una donna che grida «andate a casa», le urla di rimando: «A casa vacci tu brutta t...».

L'onorevole MASSIMO D'ALEMA scrive immediatamente, su carta intestata da vicepresidente del consiglio e ministro per gli Affari Esteri del governo Prodi, per dirsi dispiaciuto per l’episodio di inciviltà. Non ho capito se considera incivile solo i lanci di uova, o anche le critiche all'amico Silvio.


c) Sempre MASSIMO D'ALEMA rilascia un’intervista, nella quale evidenzia il fallimento del corteo della sinistra radicale nello scorso week-end.
E precisa " Io l'avevo detto: se avete delle critiche da muovere a Bush, c'è già un governo che se ne assume la responsabilità, e che gliele esprime apertamente. A cosa serve l'inutile rito della piazza?". Poco dopo aggiunge un concetto illuminante "...abbiamo solo un dovere: governare, e non scendere in piazza". Ed ancora "...La gente vuole che il Paese sia governato. La gente è stufa dei casini...".

Quando tra poche settimane il Parlamento dovrà votare ancora per il finanziamento delle nostre missioni all'estero, spero che qualcuno ricordi le dichiarazioni fatte sei mesi fa da D'Alema e i 12 punti non negoziabili del Governo Prodi nato a Febbraio 2007, uno dei quali era "Sostegno costante ... al nostro attuale impegno nella missione in Afghanistan".
Ma spero anche che qualcuno ricordi anche l'articolo 11 della Costituzione Italiana: L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.


sabato 9 giugno 2007

Scuola ?

Voglio raccogliere sotto questo argomento alcuni articoli relativi al tema "scuola", secondo me utili per qualche riflessione


sabato 2 giugno 2007

Ricordo di un amico


Oggi è morto Nicola Caporaso, noto a Buccinasco per la sua attività come Volontario nel Gruppo Comunale di Protezione Civile.
Nicola ha avuto un infarto nel corso di una esercitazione di Protezione Civile che si stava svolgendo in Toscana.