IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 30 luglio 2012

Festa Patronale (della Parrocchia di Romano Banco)

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 30 DEL 19/7/2012
OGGETTO: PATROCINIO ALLA PARROCCHIA DI ROMANO BANCO “SS. GERVASO
E PROTASO IN S. MARIA ASSUNTA” PER L’ORGANIZZAZIONE DELLA FESTA PATRONALE – 15/17 SETTEMBRE 2012
... 5'000 euro...

domenica 29 luglio 2012

Dal sito del Comune di Buccinasco: elezioni in Bosnia Erzegovina

Elezioni in Bosnia Erzegovina - richiesta registrazione

In vista delle elezioni che si terranno nel prossimo ottobre, i cittadini della Bosnia-Erzegovina presenti in Italia possono chiedere di essere registrati per corrispondenza nel registro centrale degli elettori all’estero di quel paese.

sabato 28 luglio 2012

Overeducated & mismatched

Il posto dei laureati? Sempre più diverso dagli studi
di Francesca Barbieri - 9 luglio 2012
Overeducated, mismatched o, a dirla all'italiana, troppo istruiti e quindi sottoccupati. Per i laureati la corsa al posto di lavoro è sempre più in salita. Il titolo non aiuta a trovare un impiego e, quando viene conquistato, in un caso su quattro non è all'altezza del curriculum. È questa l'istantanea scattata dal centro studi Datagiovani per il Sole 24 Ore, che ha registrato una proporzione doppia - 26,8% contro 13,4% - di laureati che lavora in mansioni low skill rispetto al "destino" di chi si ferma alla maturità. Restringendo l'obiettivo sugli indirizzi emerge, però, che mentre solo l'8% dei medici in attività è overeducated, il vero gap riguarda le discipline umanistiche, dove il 36% dei laureati è sottoccupato.Faticano a trovare un lavoro e, quando ce la fanno, in un caso su quattro il posto conquistato non è all'altezza del loro curriculum. Come dire: gli anni spesi sui banchi di scuola non danno i frutti sperati.

venerdì 27 luglio 2012

Sindrome di Chuck Cunningham (Chuck Cunningham Syndrome).

Non è una malattia , ma una sindrome televisiva.  
Anche se qualche volta potrebbe anche essere una sindrome politica. Ricordate Veltroni e le sue comparse / ricomparse / scomparse?  O anche Berlusconi che scende in campo / si ritira / torna in campo / si ritira / ritorna in campo?

In dettaglio, il nome nasce dalla serie TV Happy days.  In alcune puntate della prima stagione e nella prima puntata della seconda, la famiglia Cunningham, oltre a Richie e Joanie, annovera anche un terzo figlio: Chuck. Curiosamente, però, lo stesso scompare senza che gli sceneggiatori si curino di darne una spiegazione: semplicemente Chuck esce di scena, e i protagonisti della serie si comportano come se non fosse mai esistito. Questo tipo di scomparsa, utilizzata in altri serial statunitensi, ha assunto proprio il nome di Sindrome di Chuck Cunningham (Chuck Cunningham Syndrome).


A proposito di Reverse Cunningham and Lazarus Cunningham vedi anchehttp://en.wikipedia.org/wiki/User:Donmega60645/Chuck_Cunningham_Syndrome

giovedì 26 luglio 2012

Vignate: un parere motivato.

David Arboit ha pubblicato sul sito del PD un articolo in cui spiega (e valuta) pro e contro dell'interporto di Vignate, che si amplierà all'interno del Parco Sud.
Probabilmente ha detto le stesse cose ANCHE in Consiglio Comunale, martedì mattina (tra l'1,00 e le 2,00 di notte) ma a causa dell'ora credo che solo pochi le abbiano potute cogliere ed apprezzare.

Tutto ciò premesso trarrei qualche conclusione:
1) prima di condannare il Sindaco per avere approvato uno stralcio al Parco Sud, sarebbe stato preferibile chiedergli le motivazioni del voto.
2) prima di condannare il PD come un partito di cementificatori sarebbe stato preferibile informarsi sull'argomento in discussione
3) Il Consiglio Comunale, soprattutto ora che è trasmesso anche in streaming, può essere un buon strumento informativo
4) E' assurdo che certe discussioni avvengano all'una di notte.  I consiglieri che hanno votato la prosecuzione dei lavori dopo la mezzanotte devono prendere coscienza dell'importanza della loro attività, e rifiutarsi di approvare la prosecuzione di Consigli Comunali fino al mattino.
Forse un buon punto di equilibrio potrebbe essere completare il punto in discussione, ma non affrontarne altri.

Per tornare all'intervento del Consigliere Arboit. ecco il link:
http://www.pdbuccinasco.it/public/post/sulla-questione-parco-sud-e-interporto-di-vignate-1908.asp#more

Cosa disse Formigoni il 26 Giugno 2012?

Tratto da: http://michelerusmini.wordpress.com/

INCHIESTA SANITA’: FORMIGONI, NON SONO INDAGATO
Posted: giugno 27, 2012

Dato che i giornali non pubblicano certe notizie, riporto direttamente qui il testo delle agenzie

INCHIESTA SANITA’: FORMIGONI, NON SONO INDAGATO
(ANSA) – MILANO, 26 GIU – ”E’ il quarto giorno da quando il Corriere della Sera ha dato – senza fondamento – il suo grande e falso scoop: Formigoni indagato. Ripreso poi con servile solerzia da molti giornali e tv italiani. E’ il quarto giorno che la Procura lascia trascorrere senza dare conferma al Corriere, anzi”. Lo fa rilevare il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni in un comunicato.
”Una sostanziale smentita dello scoop di sabato – argomenta Formigoni – la danno gli stessi Ferrarella e Guastella, a partire da domenica: sono infatti passati dalla certezza dell’indagine alla mera deduzione su scenari possibili e hanno derubricato il finanziamento illecito a Formigoni con 500.000 euro in un ‘possibile finanziamento al Pdl’ (tutto da dimostrare)”.
”Per il quarto giorno – insiste il presidente della Lombardia – confermo di non aver ricevuto alcun avviso di garanzia e non c’e’ alcuna indagine in corso a mio carico e ho motivo di credere che non ricevero’ avvisi di garanzia, anche se sarei perfettamente in grado di difendermi, ove ce ne fosse bisogno, ma cio’ non accadrà”.
”Nella giornata di ieri – aggiunge Formigoni – i miei legali hanno incontrato i Pm di Milano, in particolare la dottoressa Pedio, per presentare un esposto contro lo stillicidio di virgolettati tratti da interrogatori che gli stessi Pm hanno confermato ai miei legali essere secretati”.
”Tutto questo – conclude il presidente Formigoni – dimostra una volta di piu’ che contro di me e la legittima Giunta di Regione Lombardia è in atto una campagna di stampa furibonda e scomposta e fondata sul nulla. E’ evidente che delle falsità scritte o trasmesse in queste settimane e in questi giorni ogni responsabile sarà chiamato a rispondere”. (ANSA).

Avremo i defibrillatori anche a Buccinasco?

LA CITTÀ PIÙ CARDIOPROTETTA D’EUROPA

Piacenza, defibrillatori negli impianti sportivi

Nasce il «Progetto Vita Sport»: gli sportivi potranno autotassarsi per acquistare gli apparecchi salvavita

 

MILANO - Non bastava il record di città più cardioprotetta d’Europa (sono 276 gli apparecchi salvavita dislocati) e quello di città con il primo argine fluviale cardioprotetto d’Europa
Grazie al Progetto Vita, lanciato 14 anni fa, Piacenza adesso punta a diventare la città più cardioprotetta d’Europa anche per quanto riguarda i luoghi dello sport. In accordo con il CONI e potendo contare sulla sensibilità delle società sportive, tra cui in particolare la scuola di pattinaggio artistico Gymnasium Rolley School, l’associazione “Il Cuore di Piacenza” Onlus, impegnata a diffondere il Progetto Vita, lancerà l’ennesima sfida: dotare entro il 2013 tutti gli impianti sportivi di città e provincia di un defibrillatore e insegnare al maggior numero di persone ad usarlo. «Attualmente sono 40 i defibrillatori installati presso le strutture sportive, di cui 27 in città e 13 in provincia - spiega Daniela Aschieri, presidente dell’associazione -. In un momento di crisi come questo, non ci aspettiamo alcuna sovvenzione statale, comunale o provinciale. Vorremmo che, come è stato per Progetto Vita dall’inizio, tutti i cittadini fossero coinvolti contribuendo personalmente per rendere il luogo sportivo che frequentano più sicuro e protetto. L’idea del nuovo Progetto Vita Sport è di coinvolgere tutti coloro che frequentano gli impianti sportivi, chiedendo un contributo minimo di 2 euro per l’acquisto del defibrillatore. Abbiamo stimato una spesa di 2.000 euro a impianto per avere un adeguato posizionamento, la cartellonistica e il personale addestrato. Entro il 2013, se avremo fatto una buona sensibilizzazione, contiamo di avere 100 impianti con il defibrillatore». 

martedì 24 luglio 2012

L'inizio. E poi?

L'inizio del prossimo anno scolastico non e' a rischio. 
Lo ha assicurato il ministro dell'istruzione Francesco Profumo a margine di un incontro a Palazzo Lombardia, commentando l'allarme lanciato ieri dall'Unione delle Province.

Ore 0,44 - Il Consiglio Comunale di Buccinasco si impegna a concedere la Cittadinanza onoraria al Dalai Lama

La consigliera Cortinovi propone di concedere la cittadinanza onoraria al Dalai Lama.


Il consigliere Benedetti ricorda che il regolamento approvato dalla precedente amministrazione (Sindaco Cereda, sostegno PDL ed altri) impone che la pergamena venga consegnata direttamente al beneficiato, con spese di viaggio e pernottamento a carico del Comune di Buccinasco...

Il Consiglio decide di prendere l'impegno a concedere la Cittadinanza onoraria,  dopo che il regolamento sarà modificato...

Consiglio Comunale: appena nominati i nuovi membri del Consiglio di Amministrazione di ASB

Presidente Andrea Sozzo, consiglieri Teresa Memo, Luigi Luisi
L'emolumento si riduce a quello previsto per il gettone di presenza dei Consiglieri Comunali.

I curricula (almeno così immagino) verranno resi pubblici sul sito del Comune di Buccinasco, così come già avviene per i curricula dei Consiglieri Comunali

Curiosità (+ Discussione delibera "Vignate")

Sto seguendo il Consiglio Comunale di Buccinasco in streaming al link
http://www.comune.buccinasco.mi.it/stream.php 


E' stata appena approvata la prosecuzione dei lavori dopo la mezzanotte.
Non riesco a capire quale sia il vincolo ineludibile che impedisce di rinviare il consiglio al giorno successivo ed obbliga a fare le ore piccole.



lunedì 23 luglio 2012

Pertosse

Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > In Usa peggior epidemia pertosse da 50 anni

In Usa peggior epidemia pertosse da 50 anni

Finora egistrati 18 mila casi, 9 morti. Piu' colpiti i 13-14enni

20 luglio, 15:28ROMA - Negli Usa potrebbe essere in atto la peggior epidemia di pertosse degli ultimi 50 anni. Lo affermano gli esperti del Center for Diseases Control (Cdc) di Atlanta, secondo cui una delle cause potrebbe essere una durata minore del previsto dell'effetto della vaccinazione. "I casi registrati finora sono 18 mila - ha spiegato Anne Schuchat, che dirige il programma per le infezioni respiratorie del Cdc durante una conferenza stampa - di questo passo si supereranno i 40 mila registrati nel 1959. Proteggere i neonati e' ora la nostra priorita' maggiore''.

domenica 22 luglio 2012

A 1'500 km da Milano

LA POLIZIA SPARA PROIETTILI DI GOMMA PER DISPERDERE LA FOLLA

Spagna, migliaia in piazza: scontri e feriti

Non si fermano le manifestazioni di protesta contro il piano di austerity del governo. Statali bloccano il traffico di diverse città

Spagna sull'orlo del default. E in migliaia scendono in piazza. Già dalle prime ore di venerdì migliaia di persone si sono radunate in centro a Madrid per protestare contro i tagli imposti dal governo di Mariano Rajoy. La polizia ha sparato proiettili di gomma contro i manifestanti per cercare di disperdere la folla. Sette persone sono state fermate, sei i feriti. La giornata si preannuncia, dunque, ad altissima tensione. Da una parte l'Europgruppo che dovrà decidere sulle sorti del Paese. Dall'altra almeno 80 manifestazioni indette dai sindacati.

sabato 21 luglio 2012

Se ne parla all'estero: circoncisione religiosa

Ospedale Zurigo sospende circoncisioni
Misura provvisoria, anche altri centri pediatrici valutano

Ospedale Zurigo sospende circoncisioni(ANSA) - GINEVRA, 20 LUG - Dopo la sentenza della Corte di Colonia in Germania che ha equiparato la circoncisione religiosa dei bimbi a una lesione dell'integrita' fisica, l'ospedale pediatrico di Zurigo, in Svizzera, ha deciso di sospendere in modo provvisorio le circoncisioni religiose. Lo ha detto il portavoce del nosocomio svizzero spiegando di voler valutare la situazione alla luce degli sviluppi in Germania. Anche l'ospedale pediatrico della Svizzera orientale a San Gallo sta riflettendo sulla misura

venerdì 20 luglio 2012

Controllare i documenti PRIMA di partire!


La trappola dei passaporti per bimbi
In centinaia restano a terra

Da tre settimane obbligo di documenti individuali
Le novità in appena tre righe nel sito del ministero degli Esteri


MILANO - Esiste di questi tempi un guaio peggiore che vedersi sfumare le ferie proprio quando si è all'aeroporto con la famiglia al seguito e le valigie al piede? Probabilmente no, ma è esattamente quanto capitato nelle ultime tre settimane a centinaia di vacanzieri italiani, che hanno sperimentato di tasca loro una nuova norma entrata in vigore nel silenzio generale il 26 giugno scorso: questa obbliga anche i minorenni che devono espatriare ad avere una loro carta d'identità o un passaporto individuale. Non basta più, insomma, che un bimbo abbia i propri dati riportati sul documento del genitore, pena vedersi rifiutare l'imbarco in aeroporto. Norma tassativa e che non ammette deroghe. Alzi la mano chi ne era a conoscenza.

Chi sono i nostri Consiglieri Comunali?

Nel sito del Comune di Buccinasco sono pubblicati i curricula di alcuni Consiglieri Comunali (NON TUTTI, mancano Alberto Peronaci, Luigi Iocca e Luigi Rapetti),
http://www.comune.buccinasco.mi.it/consiglio.html

Lettura molto interessante.  Alcuni sembrano avere lavorato quasi esclusivamente in ruoli legati alla politica o al sindacato.
Forse alcuni elettori se avessero saputo "prima" chi sarebbe stato eletto avrebbero votato diversamente...!

giovedì 19 luglio 2012

Un dubbio su Buccinasco Più

Leggo nel blog del si o no
http://www.sionomagazine.com/2012/07/buccinasco-piu-verso-una-soluzione.html#more

"Il primo passo dell’Amministrazione – dovuto e giusto – è già compiuto: nei giorni scorsi, in via esclusivamente eccezionale ha provveduto ad effettuare un taglio del verde nel comparto."

In che senso ECCEZIONALE?
Se è compito del Comune gestire la manutenzione del verde, mi sembra un atto dovuto.
Se invece fosse  compito di altri, come potrebbe giustificare di avere speso i soldi della Comunità per compiti che spettano ad altri?

Sono convinto che Lunedì prossimo, al Consiglio Comunale già convocato per le ore 20,45 ne capiremo di più.

Bufale dalla Francia, valide solo per l'Italia

Hollande abolisce le auto blu? Una bufala

Francçois Hollande (LaPresse)In questi giorni gira su Facebook un testo che elenca tutti i provvedimenti presi dal Presidente francese François Hollande nei suoi primi neanche sessanta giorni di Governo. Leggiamo che Hollande avrebbe " abolito il concetto di scudo fiscale [definito " socialmente immorale", nda]", avrebbe " emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un'aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all'anno", avrebbe " decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all'anno" e con i soldi risparmiati avrebbe " assunto 59.870 laureati disoccupati", "varato [con quei soldi, nda]  un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari", " istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a donne mamme single in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni" e molto altro (in calce il testo completo).

mercoledì 18 luglio 2012

Sospensione estiva divieto di sosta lavaggio strade

COMUNE DI BUCCINASCO - provincia di Milano
SETTORE POLIZIA LOCALE - PROTEZIONE CIVILE
Sezione Polizia Amministrativa e Viabilità – Protezione Civile - Tel 02/ 45797255 - 45797265 - Fax 02/ 45797309
 via Roma n°2 - 20090 (MI) - P.Iva 03482920158

Ord. n° 044/P.L./12
Prot. n° 11767/12
Ord. n° 044/A4/12

IL RESPONSABILE SETTORE - POLIZIA LOCALE
... ORDINA

Nel periodo compreso tra il 16/07/12 ed il 08/09/12 è sospeso il divieto di sosta, adottato per l’esecuzione dello spazzamento meccanizzato;

Convocazione Consiglio Comunale lunedì 23 luglio - ore 20.45

Si comunica che lunedì 23 luglio 2012 alle ore 20:45 si terrà la seduta di prima convocazione del Consiglio Comunale con eventuale prosecuzione martedì 24 luglio 2012 alle ore 20:45 presso la sala consiliare di via Vittorio Emanuele n. 7 per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1) Lettura e approvazione dei verbali della seduta precedente - Deliberazioni da n. 7 a n. 19;
2) Comunicazioni da parte degli Assessori;
3) Revoca trasferimento attività Orti urbani dal Comune di Buccinasco all’Azienda Speciale Buccinasco;
4) Azienda Speciale Buccinasco - Nomina Consiglio di Amministrazione;
5) Commissione per l’aggiornamento degli Albi dei Giudici popolari - Nomina componenti;
6) Integrazione Piano di Valorizzazione del patrimonio comunale anno 2012 - Approvazione;
7) Interrogazioni, interpellanze, mozioni e o.d.g. presentati dai Consiglieri Comunali.

Tutta la cittadinanza è invitata ad assistere alla seduta.
È possibile seguire la diretta in streaming dalle ore 20.45.


La bufala del 18 Luglio

Grandi discussioni in rete perchè Facebook userebbe un algoritmo per scandagliare le comunicazioni tra utenti (che alcuni considerano private!) a (probabile) caccia di reati "per identificare e prevenire crimini".

Ma ci domanda anche a che serve e chi guadagna grazie a Facebook?

Fose rispondendo a queste domande si potrebbe dare il giusto valore a quanto ci si scambia usando questo strumento!

Questo paese è chiuso per ferie

apri 5293 Chiusura estiva servizi comunali
La Biblioteca comunale chiude dal 30 luglio al 2 settembre.
La Farmacia comunale di via Marzabotto chiude dal 5 al 26 agosto.
Chiude dal 28 luglio il Centro Giovani “Supernova”. La riapertura è prevista per settembre.
Il CDD Fagnana e l'Area Grandangolo gestiti dalla Cooperativa Aurora effettueranno la chiusura dal 4 al 26 agosto compresi.
Il GUPIH che utilizza i locali del Grandangolo effettuerà la chiusura dal 1° luglio al 14 settembre compresi.
La Piscina comunale Azzurra chiude dal 4 al 26 agosto compreso.

mercoledì 11 luglio 2012

Cosa fare dopo un colloquio

4 Non-Annoying Ways to Follow Up After an Interview 

You landed the interview, and as far as you’re concerned? You nailed that sucker. 

Or, you met with a recruiter who seemed super interested and incredibly connected with the exact kinds of companies for whom you want to work. 

She said, “Keep in touch!” 

Awesome. But a couple of weeks have gone by and nothing’s happened. So what do you do now? Can you follow up with her without reeking of desperation or looking like a pest? 

This topic freaks a lot of job seekers out. Many people, even when they know they truly lit the interview on fire, would rather do absolutely nothing than risk looking stupid or making the wrong follow-up move. 

But that’s what’s stupid. Because staying top of mind is incredibly important—and not just for the job at hand. Even if you’re not the right candidate for a particular position (or the position is filled before you can really show the company your amazingness), wowing the right decision maker—a recruiter, an HR person, or a hiring manager—can be incredibly valuable down the line. 

With that in mind, here are a few ways you can ease the “staying in touch” part of the job search equation: 

martedì 10 luglio 2012

Lo spettacolo degli stranieri in campo

La Serie A parla un'altra lingua - Ecco il sorpasso degli stranieri 

Milano, 09 luglio 2012 - Nel 2011-12 i giocatori italiani hanno giocato il 48% dei minuti totali. La crescita è continua dal '95: nell'ultima stagione il 47,82% dei calciatori di A è straniero. Siena, Atalanta e Juve le più 'italiane', ma il record è del Pescara di Zeman 
  
Mirko Vucinic, montenegrino della Juventus. Forte Visto l'andamento degli ultimi anni, il sorpasso era inevitabile: adesso è ufficiale. Come già anticipato dalla Gazzetta dello Sport, i calciatori stranieri hanno superato gli italiani come numero di minuti giocati in Serie A durante la stagione 2011-12. La conferma arriva dai risultati di un'analisi dell'Associazione italiana calciatori, dalla quale risulta che i giocatori stranieri hanno totalizzato il 52% del tempo di gioco complessivo. 

crescita — Il trend è chiaro: il calcio italiano parla sempre più spesso un'altra lingua. Gli stranieri in serie A nell'ultima stagione erano 362, il 47,82%.