IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 30 aprile 2012

Lasciate che i bambini...

Children Neglected in Clinical Trials
Mon, 04/30/2012 – 11:36am
Get today’s drug discovery & development headlines and news – Sign up now!
Although children are more likely than adults to suffer from many diseases, few clinical trials are being conducted to test drugs in pediatric patients.
Drug studies in children are important because children often respond differently to medications than adults. However, there is widespread concern about the lack of clinical evidence available to guide physicians in prescribing pharmaceuticals to children.

venerdì 27 aprile 2012

Diagramma di flusso: come scegliere il candidato Sindaco migliore per Buccinasco?

Provo a disegnare un diagramma "logico" che potrebbe aiutare a scegliere il miglior Sindaco, la migliore lista ed il miglior candidato consigliere Comunale.
Inizio dal primo passo: la scelta del candidato Sindaco.


1 - Chi è il candidato Sindaco?

In positivo
Vive a Buccinasco (e quindi conosce il nostro paese)? 
E' residente a Buccinasco (e quindi paga qui le tasse)?
E' conosciuto per qualche attività (di volontariato, imprenditoriale, politica, sociale, ..) svolta a Buccinasco?
Ha espresso PRIMA della campagna elettorale una sua visione del futuro di Buccinasco? Ad esempio è possibile trovare nel WEB suoi articoli o commenti relativi a Buccinasco che abbiano più di 6 mesi?
Si impegna a "sposare" Buccinasco, dedicando al paese tutto, o gran parte del suo impegno per i prossimi 5 anni?
E' onesto?
E' competente (ha qualche nozione sul funzionamento di un comune)?
Sarà il Sindaco di tutti i cittadini o solo della parte che lo ha eletto?


In negativo
E' una meteora, piovuto/a dal cielo, ma non radicato qui?  Ad esempio: a quante feste delle Associazioni ha partecipato negli ultimi 5 anni?  A quante celebrazioni del 25 Aprile?  A quanti spettacoli teatrali organizzati dai nostri ragazzi o dalle associazioni teatrali?  A quanti tornei sportivi?  A quante feste di Carnevale?
Sta solo facendo promesse elettorali, che non sono in collegamento diretto con i suoi precedenti impegni?
Considera Buccinasco solo un ripiego rispetto ai ruoli (professionali, politici, ...) svolti in precedenza?
E' incompetente? Ad esempio sa come funziona una azienda, ma nulla di come funziona una amministrazione pubblica, ed in particolare un Comune di poco meno di 30'000 abitanti?
Ha scheletri nell'armadio?  Chi frequenta?  Chi lo appoggia?  Lui o i suoi sostenitori hanno espresso disprezzo per i sostenitori degli altri candidati Sindaci? Credo che molto si possa capire da queste risposte...


Avendone la possibilità si potrebbe anche chiedere di superare una prova pratica.
Potremmo mettere il candidato Sindaco davanti ad una cartina muta di Buccinasco, e chiedergli di 
individuare
- tutte le scuole pubbliche (e magari anche quelle private) presenti a Buccinasco
- le piazze dove si svolgono i mercati, i centri commerciali e le farmacie
- individuare le parrocchie e gli oratori
- gli autovelox ed i rosso stop

Se un candidato Sindaco non dovesse superare la prova, si potrebbe semplicemente riconoscere la sua incompetenza, ed invitarlo a ritentare tra 5 anni, dopo avere studiato...

mercoledì 25 aprile 2012

Gatti curioso

Ma voi vi segnate a quale candidato avete dato la preferenza, ed andate poi a ricordagli gli impegni presi in campagna elettorale?

mercoledì 18 aprile 2012

Democrazia

La politica che vorrei

domenica 15 aprile 2012

Programmi elettorali Buccinasco

L'ideale sarebbe leggerli , studiarli e comparararli...
...salvo scoprire che gli UOMINI (e le DONNE) contano più dei programmi...

Per ora segnalo il sito:
http://www.prolocobuccinasco.it/elezioni_2012.html

che ha raccolto i programmi ufficiali dei candidati sindaci.

Cari amici
C'è ancora qualcuno convinto che per fare il Consigliere Comunale sia indispensabile avere dedicato la propria vita solo "ai fatti propri", e che esperienze nell'impegno politico, nelle associazioni e nel volontariato siano solo negativi?
Meglio un incompetente con interessi (e vedremo presto di che interessi si tratta...!) rispetto ad una persona che ha già dato prova di sapersi inpegnare per il Bene Comune, senza alcun guadagno personale?
A presto
Franco

sabato 14 aprile 2012

I piccoli perché delle elezioni...

...ma i candidati Sindaco che non vivono a Buccinasco si porranno qualche dubbio prima di aumentare IMU ed addizionale comunale ai poveri cittadini che li hanno votati?

O visto che "loro" non le pagherebbero saranno più liberi di tassarci?

P.S. Per dimostrare la loro "libertà" potranno liberamente aumentare anche costi di asili nido, scuole materne, pre e post orario, mensa, corsi di inglese e di musica, affitto palestre (e quindi costi delle attività sportive), tassa rifiuti, tassa passi carrai, affitti alle associazioni "non amiche", servizi per le famiglie, gli anziani, trasporti, oneri cimiteriali,  .... ( e sicuramente ne scordo molti...)

venerdì 13 aprile 2012

Troppo tardi!

Navigando per Buccinasco ho trovato alcuni "nuovi" siti di aspiranti Sindaci.

Siti nati a poche settimane dal voto, soprattutto ad opera di candidati che non vivono a Buccinasco.
Siti che probabilmente spariranno subito dopo il voto... rimangiandosi tutti gli inni alla "trasparenza" e le dichiarazioni di "attenzione" alle comunicazioni tra "popolo" ed "amministrazione" con le quali di ci si è riempiti la bocca in campagna elettorale.

Per questo motivo penso di non aggiungerli nell'elenco di siti interessanti da visitare che è presente sulla destra del mio sito.
Temo sarebbe una fatica inutile...

Voi che ne dite?

giovedì 12 aprile 2012

"Mestiere e competenza che non si inventano..."

Mi piace una frase del NON candidato Sindaco Saccavini pubblicata in un commento sul blog del siOno


"Mestiere e competenza che non si inventano..."

Quindi forse concorda con me che alcune liste formate da persone che non si sono mai impegnate prima in nulla per Buccinasco, e che hanno scoperto solo poche settimane fa che a maggio si voterà... non siano la miglior garanzia di mestiere e competenza?

Oppure che candidati Sindaco che a Buccinasco erano praticamente sconosciuti fino a 15 giorni fa non diano garanzie di mestiere e competenza?

Oppure che nascosti in molte liste ci siano persone che prenderanno davvero i voti di preferenza... ed imporranno al futuro Sindaco progetti e decisioni?
Forse chi entra nei seggi Capolista .., potrebbe uscirne solo "candidato" !

Le persone che rispondono solo alla propria Coscienza..., forse rischiano di avere una Coscienza troppo vicina al portafoglio?

I moderati

No, io non sono un moderato, se esserlo significa portare il cervello all'ammasso!

mercoledì 11 aprile 2012

Empatia

L’importanza dell’empatia per la leadership in azienda

By Gianluca on 2 marzo 2012

Come leader devi sempre iniziare con il comprendere dove le persone sono prima di cercare di portarle dove vuoi tu.  - Jim Rohn

Volete comprendere il livello di empatia, e più in generale di intelligenza emotiva, di un vostro collega o del vostro superiore? Oppure volete creare semplicemente un momento di riflessione in un’aula di manager alla ricerca dell’ultima teoria su come gestire le risorse umane? Oppure volete comprendere che tipo di leader siete?

Bene vi servono solo 30 secondi. Il test della “E” richiede questi passaggi:

venerdì 6 aprile 2012

Wisdom (saggezza)

Wisdom
From Wikipedia, the free encyclopedia

La saggezza è una particolare connotazione o capacità propria di chi è in grado di valutare in modo corretto, prudente e equilibrato le varie opportunità, optando di volta in volta per quella più proficua secondo la ragione e l'esperienza.


o anche


Rays of light, symbolically represented as horns on the head of Moses (Michelangelo), can be a graphic symbol of Wisdom

Personification of wisdom (in Greek, "Σοφία" or "Sophia") at the Celsus Library in Ephesus, Turkey.Wisdom is a deep understanding and realization of people, things, events or situations, resulting in the ability to apply perceptions, judgements and actions in keeping with this understanding. It often requires control of one's emotional reactions (the "passions") so that universal principles, reason and knowledge prevail to determine one's actions. Wisdom is also the comprehension of what is true or right coupled with optimum judgment as to action. Synonyms include: sagacity, discernment, or insight.

giovedì 5 aprile 2012

Trofeo Laura Conti: 21 e 22 Aprile 2012

COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO
DETERMINAZIONE N° 230 DEL 30/3/2012
OGGETTO: PATROCINIO AL COMITATO GENITORI DELLA SCUOLA MEDIA STATALE PER L’ORGANIZZAZIONE DEL “XVII TROFEO LAURA CONTI” - 21 E 22 APRILE 2012 - CENTRO SPORTIVO “G. SCIREA”
... RILEVATO che il patrocinio richiesto consiste in:
− utilizzo gratuito dell’impianto audio e megafono;   CONCESSO
− fornitura di coppe e trofei per le premiazioni degli studenti;  NON CONCESSO
− presidio ambulanza nei giorni di svolgimento del trofeo;  NON CONCESSO
− fornitura di uno striscione con il logo del Comune di Buccinasco e la dicitura "XVII Trofeo Laura Conti”;  CONCESSO

Anche se sono passati quasi tre anni da quando mi sono dimesso da presidente del Consiglio di Istituto Laura Conti, causa promozione del figlio..., il trofeo e la scuola restano nel mio cuore.
Arrivederci tra poco più di un anno..., speriamo!

Parlare in pubblico

Panico da public speaking? 12 consigli pronti per l’uso!

By Gianluca on 20 febbraio 2012 in Blog

Oggi giorno sempre più spesso siamo chiamati ad essere leader in qualche momento della nostra vita lavorativa. Questo non significa che saremo manager o saremo i boss o altro però tutti noi prima o poi siamo chiamati ad avere la responsabilità di un gruppo di persone o di un gruppo di clienti. In quei momenti è importante avere una storia – un messaggio o una visione – da raccontare e, allo stesso tempi, essere abili a raccontarla.

mercoledì 4 aprile 2012

Torniamo alle città stato?

Segnalo questa lettera ad Italians, la rubrica di Beppe Severgnini sul Corriere della Sera.

Ci sono cose apprezzabili: l'attenzione all'uso dei servizi pubblici, prendendo coscienza che sono pagati solo in parte dai biglietti degli utenti, e molto invece dalla fiscalità generale.
Ci sono cose che forse piaceranno ai "moderati", come l'idea di una completa libertà di ogni paese e città nel mettere dazi all'ingresso degli "stranieri". 
Con due semplici barriere sulla Tangenziale, imponendo un pedaggio a chi voglia attraversare il nostro paese, potremmo risolvere i nostri problemi di tasse e dare lavoro a qualche disoccupato: ogni auto o camion che attraverserà Buccinasco, senza portare reddito, ma lasciando solo i residui del proprio tubo di scappamento deve pagare una tassa di attraversamento.
Buona idea, molto moderna!

martedì 3 aprile 2012

Bye Bye (in) Facebook

Il boom degli amici rimossi da Facebook

Dati recenti mostrano come sempre più utenti del social network stanno togliendo l'amicizia ai loro contatti. Una moda che potrebbe costare cara a Zuckerberg.

E se gli amici virtuali tornassero a essere estranei veri? È questo quello che, con una preoccupante tendenza alla crescita, sta succedendo su Facebook. Alcune recenti analisi mostrano come sempre più persone stanno 'facendo pulizia' sulla propria bacheca, eliminando i contatti con cui non hanno veri legami di amicizia o parentela. Basta un click e, in un attimo, tutti quelli incrociati per caso, gli amici degli amici, gli sconosciuti o quelli che abbiamo accettato in lista anche se ci sono antipatici solo perché altrimenti ci sarebbero rimasti male possono essere rispediti al loro posto, cioè fuori dalla nostra vita.

lunedì 2 aprile 2012

Procreazione assisitita all'estero

Procreazione assistita: ecco perché si va all'estero

Quattromila coppie hanno preso un aereo nel 2011: metà in cerca di una fecondazione eterologa, vietata in Italia dalla Legge 40. Per le altre, il motivo è la poca chiarezza su ciò che, invece, è oggi permesso
29 marzo 2012 di Tiziana Moriconi

Nel 2011 hanno preso un aereo per raggiungere una clinica della fertilità oltre confine: in Spagna, ma anche in Svizzera, Finlandia, Repubblica Ceca. Sono almeno 4000 le coppie italiane che, in cerca di una gravidanza, hanno scelto di recarsi in un altro paese. Per circa la metà di queste si tratta di una scelta obbligata: casi in cui la sterilità totale o grave di uno dei due partner rende necessario il ricorso alla fecondazione eterologa (che prevede l'uso di gameti – spermatozoi o ovociti – donati da una persona esterna alla coppia); questa possibilità, infatti, è esplicitamente vietata in Italia dalla Legge 40 del 2004 che regola la procreazione assistita.