IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 27 aprile 2012

Diagramma di flusso: come scegliere il candidato Sindaco migliore per Buccinasco?

Provo a disegnare un diagramma "logico" che potrebbe aiutare a scegliere il miglior Sindaco, la migliore lista ed il miglior candidato consigliere Comunale.
Inizio dal primo passo: la scelta del candidato Sindaco.


1 - Chi è il candidato Sindaco?

In positivo
Vive a Buccinasco (e quindi conosce il nostro paese)? 
E' residente a Buccinasco (e quindi paga qui le tasse)?
E' conosciuto per qualche attività (di volontariato, imprenditoriale, politica, sociale, ..) svolta a Buccinasco?
Ha espresso PRIMA della campagna elettorale una sua visione del futuro di Buccinasco? Ad esempio è possibile trovare nel WEB suoi articoli o commenti relativi a Buccinasco che abbiano più di 6 mesi?
Si impegna a "sposare" Buccinasco, dedicando al paese tutto, o gran parte del suo impegno per i prossimi 5 anni?
E' onesto?
E' competente (ha qualche nozione sul funzionamento di un comune)?
Sarà il Sindaco di tutti i cittadini o solo della parte che lo ha eletto?


In negativo
E' una meteora, piovuto/a dal cielo, ma non radicato qui?  Ad esempio: a quante feste delle Associazioni ha partecipato negli ultimi 5 anni?  A quante celebrazioni del 25 Aprile?  A quanti spettacoli teatrali organizzati dai nostri ragazzi o dalle associazioni teatrali?  A quanti tornei sportivi?  A quante feste di Carnevale?
Sta solo facendo promesse elettorali, che non sono in collegamento diretto con i suoi precedenti impegni?
Considera Buccinasco solo un ripiego rispetto ai ruoli (professionali, politici, ...) svolti in precedenza?
E' incompetente? Ad esempio sa come funziona una azienda, ma nulla di come funziona una amministrazione pubblica, ed in particolare un Comune di poco meno di 30'000 abitanti?
Ha scheletri nell'armadio?  Chi frequenta?  Chi lo appoggia?  Lui o i suoi sostenitori hanno espresso disprezzo per i sostenitori degli altri candidati Sindaci? Credo che molto si possa capire da queste risposte...


Avendone la possibilità si potrebbe anche chiedere di superare una prova pratica.
Potremmo mettere il candidato Sindaco davanti ad una cartina muta di Buccinasco, e chiedergli di 
individuare
- tutte le scuole pubbliche (e magari anche quelle private) presenti a Buccinasco
- le piazze dove si svolgono i mercati, i centri commerciali e le farmacie
- individuare le parrocchie e gli oratori
- gli autovelox ed i rosso stop

Se un candidato Sindaco non dovesse superare la prova, si potrebbe semplicemente riconoscere la sua incompetenza, ed invitarlo a ritentare tra 5 anni, dopo avere studiato...

Nessun commento: