IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

domenica 14 ottobre 2012

Nei prossimi giorni...

.. i genitori con bambini e ragazzi che frequentano l'ex Secondo Circolo Didattico (Scuola Media di via Emilia, Scuole Elementari di via Primo Maggio e di via Mascherpa, Scuola Materna di via dei Mille) riceveranno una richiesta di contributo volontario.  

Prima di pagare suggerisco di leggere la delibera allegata, con la quale il Comune di Buccinaco  
REGALA  alla SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE ROMANO BANCO -  un contributo di € 470.960,00 per l' ANNO SCOLASTICO 2012/2013  

Suggerisco quindi a tutti i genitori quindi di prendere la richiesta di contributo volontario e girarla alla attenzione 
del Sindaco ed Assessore all'Istruzione (probabilmente solo di quella privata!) 
e per conoscenza agli uffici comunali competenti

Gli indirizzi mail ed i numeri telefonici sono nel sito del comune di Buccinasco


COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO 
DETERMINAZIONE N° 672 DEL 12/10/2012 
OGGETTO: SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE ROMANO BANCO - CONTRIBUTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 

PUBBLICAZIONE 
La presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all’Albo Pretorio on–line del Comune di Buccinasco in data 12/10/2012 per rimanervi quindici giorni consecutivi. 

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DEL SETTORE ISTRUZIONE, ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE 

PREMESSO che: 
con deliberazione del Commissario Straordinario n. 129 del 19/12/2011 è stato approvato il Bilancio di Previsione per l’esercizio finanziario 2012 unitamente ai suoi allegati; 
con deliberazione del Commissario Straordinario n. 40 del 5/03/2012 è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l’anno 2012; 
RICHIAMATA la deliberazione di CS n. 63 del 16/04/2012 avente ad oggetto  “Approvazione protocollo d’intesa con la Società Cooperativa Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano Banco. Anno scolastico 2012/2013”;

VISTO
il protocollo d’intesa del 23 aprile 2012 valido per l’anno scolastico 2012/2013 in cui, in applicazione alla 
deliberazione di cui sopra, il Comune di Buccinasco riconosce alla Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale 
Romano Banco: 
-  un contributo economico annuale fisso pari a € 36.000,00= 
-  un contributo economico di € 500,00 per ogni alunno residente iscritto alla Scuola  Materna 
per l’anno scolastico 2012/2013 
-  un contributo economico straordinario mensile per ogni alunno residente frequentante, 
secondo le seguenti fasce di reddito ISEE: 
1^ fascia - € 140,00 mensili 
2^ fascia - € 130,00 mensili 
3^ fascia - € 120,00 mensili 
4^ fascia - €   80,00 mensili; 

ESAMINATA la documentazione trasmessa dalla Segreteria della Scuola Materna Parrocchiale in 
data 14/09/2012 Prot. Gen. n. 15267 contenente n. 36 Dichiarazioni ISEE riferite al reddito 2011 e 
relative a n. 42 alunni iscritti; 

DATO ATTO che da un primo controllo effettuato dal Servizio Istruzione emergono i seguenti dati 
riferiti agli alunni iscritti alla Scuola Materna Parrocchiale per l’anno scolastico 2012/2013: numero 
iscritti residenti n. 280, n. iscritti non residenti n. 18 per un totale di iscritti a.s. 2012/2013 di n. 298;

VERIFICATO che per l’anno scolastico 2012/2013 l’ammontare del contributo da assegnare alla 
Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano Banco è di € 470.960,00=, come risulta 
dal prospetto sotto riportato, salvo conguaglio che potrebbe essere determinato dall’ulteriore 
verifica relativa al possesso del requisito della residenza che sarà effettuato dal Servizio Istruzione 
entro il termine previsto per la corresponsione della seconda rata di contributo; 


Numero utenti residenti suddivisi per fascia di reddito ISEE

Importo contributo mensile

Importo contributo annuale 

Iscritti residenti appartenenti alla 1^ fascia di reddito ISEE  
16 € 2.240,00 € 26.880,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 2^ fascia di reddito ISEE  
14 € 1.820,00 € 21.840,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 3^ fascia di reddito ISEE  
13 € 1.560,00 € 18.720,00 

Iscritti residenti appartenenti alla 4^ fascia di reddito ISEE  
237 € 18.960,00 € 227.520,00 

Totale contributo per ISEE   280 € 24.580,00 € 294.960,00 

Importo contributo di € 500,00 per n. 280 alunni residenti
   € 140.000,00 
Contributo fisso   €  36.000,00 

Totale contributo anno scolastico 2012/2013 
  € 470.960,00 

STABILITO che il contributo per l’anno scolastico 2012/2013 ammonta complessivamente a           
€ 470.960,00 e sarà corrisposto nel seguente modo: 
- la prima rata di € 156.987,00 pari ai 4/12 del contributo complessivo entro il 26/10/2012 
- la seconda rata di € 313.973,00 pari agli 8/12 da corrispondere entro il 30/01/2013; 

RITENUTO di procedere all’erogazione del contributo di € 470.960,00 per l’anno scolastico 
2012/2013; 
VISTO l’art. 107 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267; 
VISTO, altresì, l’allegato visto di regolarità contabile reso ai sensi dell’art. 151, comma 4, del 
D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e dell’art. 4 del vigente Regolamento di contabilità; 
DATO ATTO della regolarità tecnica della presente determinazione; 

DETERMINA 

1) di concedere per l’anno scolastico 2012/2013 alla Soc. Coop. Sociale Scuola Materna Parrocchiale Romano 
Banco di Buccinasco un contributo di €  470.960,00;

2) di impegnare la spesa di € 470.960,00 imputandola nel seguente modo: 
 € 156.987,00 al Cap. 4580, intervento n. 1040505 del corrente Bilancio 2012 
 € 313.973,00 al Cap. 4580, intervento n. 1040505 del Bilancio di Previsione 2013; 

3) di autorizzare il Servizio Ragioneria ad emettere entro il 26/10/2012 il mandato di pagamento di € 156.987,00 corrispondente ai 4/12 del  contributo complessivo ed entro il 30/01/2013 il mandato di pagamento di € 313.973,00 intestandoli alla Società Cooperativa Sociale Scuola Materna Paritaria Romano Banco. 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ISTRUZIONE, ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE 
F.TO DOTT. LUIGI PLACIDO  
_______________________________________ Buccinasco, 9/10/2012

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ISTRUZIONE E ASILI NIDO 
f.to Dott.ssa Giuseppina Zappia 
_______________________________________ Buccinasco, 8/10/2012

VISTO DI REGOLARITA’ CONTABILE 
Ai sensi dell’art. 151 comma 4 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e dell’art.  4 del vigente Regolamento di contabilità, la presente determinazione si ritiene regolare sotto il profilo contabile e si attesta l’esistenza della copertura finanziaria. 
(impegno n° 951/2012, 45/2013) 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE  ECONOMICO FINANZIARIO  
f.to DOTT. FABIO DE MAIO  
Buccinasco, 12/10/2012

4 commenti:

Rino ha detto...

perchè scrivi regala se c'è una convenzione sottoscritta dal commissario prefettizio?

Franco Gatti ha detto...

Caro Rino
E' tale la sproporzione tra quanto il Comune di Buccinasco REGALA alla Scuola Materna Parrocchiale
280 iscritti - 470.960 euro --> 1'682 (milleseicentootaandue) euro per ogni bambino

e quanto elemosina invece alle scuole pubbliche direttamente ai circoli didattici
circa 2'000 iscritti - circa 40'000 euro --> circa 20 euro per ogni bambino

che concordo con te.

REGALA non è certo la parola più adatta.

Mi auguro che chiunque sia stato e sia complice di questa situazione ne paghi le conseguenze politiche, civili e penali.

Per il momento invito a girare alla Amministrazione Comunale ogni richiesta di fondi dovesse provenire dalle scuole.

Secondo me il Comune di Buccinasco dovrebbe prima di tutto, ed immediatamente, equiparare i contributi dati alle scuole pubbliche, portandoli a 1'682 euro/bambino x 2'000 bambini = 3'364'000 euro/anno.

Più ovviamente gli arretrati.

Poi (sempre secondo me) la Amministrazione Comunale dovrebbe applicare il dettato costituzionale dell'art 33, che prevede "SENZA ONERI PER LO STATO", in base al quale nessun istituto privato ha il diritto di avere aiuti da parte dello Stato (e ovviamente da Regioni, Province e Comuni), provvedendo a farsi restituire, dalla scuola o dagli amministratori precedenti, quanto (a mio parere erroneamente ed ingiustamente) elargito.


Non sono un legale, e quindi non conosco di quale reato potrebbero essere accusati gli amministratori che hanno permesso e permettono questa situazione, ma sono convinto che se la Amministrazione Comunale aprisse una sottoscrizione per finanziare questa causa riceverebbe molti contributi volontari dalle famiglie.

Anonimo ha detto...

il comune deve baciarsi i gomiti! signor Gatti, lei che è così bravo a fare i conti...in tasca agli altri, provi a calcolare quanto spenderebbe il comune (e quindi i cittadini di Buccinasco) se dovesse costruire un nuovo asilo per accogliere tutti i bambini di quello parrocchiale! tra l'altro non mi pare che negli anni ci sia stata grande coda per iscrivere i propri figli agli asili statali nonostante costino meno, chissà come mai...

Franco Gatti ha detto...

Gentile sig Anonimo
I soldi che il Comune di Buccinasco regala all'Asilo Parrocchiale sono TOLTI ad altri servizi.

Se non avessimo la sfortuna di avere a Buccinasco un Asilo Parrocchiale, il Comune potrebbe destinare questi soldi ad ALTRI SERVIZI, e magari anche ai bambini che frequentano gli asili e le scuole pubbliche.

C'è un aspetto che forse Lei non considera: il Comune di Buccinasco NON riceve denaro in più dallo Stato o dalla Regione perchè deve finanziare l'Asilo Parrocchiale.

I soldi che regala sono soldi NOSTRI, dei cittadini di Buccinasco, che vengono spesi / regalati ad una struttura PRIVATA in questo modo.

Per quanto riguarda le iscrizioni, mi sembra ridicola la posizione di un ente privato che prima riceve in regalo dal Comune più di 470'000 euro OGNI ANNO, e poi gode perchè invece le scuole pubbliche hanno difficoltà di bilancio e sono costrette a chiedere soldi ai genitori!

Con i soldi ricevuti dall'Asilo Parrocchiale negli ultimi 50 anni si sarebbe certamente potuto costruire un nuovo e bello asilo pubblico.

Di questo spreco i Sindaci, le Giunte ed i Consiglieri che hanno accettato questo spreco DEVONO rendere conto.

E mi ripeto: a mio parere dovranno renderne conto politicamente, civilmente e penalmente.