IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 8 febbraio 2013

Senso delle Istituzioni

Vi invito a seguire questi due link ed a leggere gli originali dei documenti

La mail di Alex La Spada del 1' Febbraio (Cittadino)
e la "denuncia" del Presidente Del Consiglio Comunale di Buccinasco del 4 Febbraio
.
La successiva risposta di Alessndro La Spada in una lettera del 5 Febbraio 2013

Visto che 
un mio articolo precedente, che conteneva una critica alla Presidente del Consiglio Comunale è stato  attaccato in quanto definitito "lesivo" del dirtto di una "giovane donna" di impegnarsi in politica

Visto che 
 "mi ostino" a criticare la forma espressiva ed il comportamento utilizzato dalla Presidente

Tengo a precisare 
che riterrei censurabile il suo comportamento anche se fosse una donna vecchia, oppure un giovane uomo, oppure, e finanche... un uomo ormai nella seconda parte della vita.

Quindi invito i commentatori a premettere alle eventuali critiche a forme auliche o particolarmente strane usata dalla Presidente,  la formula "la critica non è motivata dal genere e dalla giovane età della Presidente".

4 commenti:

Franco Gatti ha detto...

"la critica non è motivata dal genere e dalla giovane età della Presidente"

Da dove viene il verbo "mi auspico"?

Franco Gatti ha detto...

"la critica non è motivata dal genere e dalla giovane età della Presidente"

Vorrei ricordare che in Democrazia sia singoli sittadini, sia cittadini organizzati in associazioni hanno il diritto di tentare di influenzare le decisioni degli Amministratori eletti.

Che infatti non vengono rinchiusi in un empireo lontano dai rumori del mondo, ma incontrano persone, leggono giornali, ricevono posta.
Oggi la posta potrebbe essere elettronica, e fonti di informazione potrebbero essere anche i blog...

Quindi tentativi democratici di cittadini non sono "atti gravi" ma semplicemente "atti democratici"!

Franco Gatti ha detto...

Potreste avere difficoltà ad accedere ai link se utilizzate Avast come antivirus. Probabilmente c'è una incomprensione tra i sistemi

Andrea D. ha detto...

Sig. Gatti, dopo diverse occasioni che ci hanno visto esprimere pareri discordanti, posso dire che sul punto siamo perfettamente in sintonia.

Mi lasci, inoltre, esprimere il mio sostegno per il suo rifiuto di portare il cervello all'ammasso del politically correct in merito alla parità di genere nella composizione delle liste (espresso in altro post). Posso comprendere lo sforzo di aumentare la presenza e la partecipazione femminile, ma anch'io, come Lei, voglio essere rappresentato da persone capaci, siano esse donne o uomini.