IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 1 gennaio 2016

Le stelle stanno a guardare. Invece la televisione del servizio pubblico italiano, finanziata dal nostro canone, dà ancora ampio spazio ai sedicenti astrologi.

Ufficio Stampa CICAP
Dic 28 alle 6:10 PM

Emma Bonino Presidente della Repubblica, elezioni anticipate in ottobre, la Juventus vincitrice della Champions League: ancora una volta tra previsioni sbagliate, nebulose oppure completamente ovvie, astrologi e veggenti non hanno avuto un grande successo nel prevedere gli avvenimenti di un 2015 effettivamente molto complesso.
***

Da una ventina d’anni il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni delle Pseudoscienze) raccoglie e verifica le previsioni fatte da astrologi e veggenti. «All’inizio dell’anno si fanno moltissime previsioni, ma se nessuno le verifica vengono presto dimenticate, e le capacità degli astrologi non sono mai messe veramente alla prova» dice Massimo Polidoro, psicologo e scrittore, segretario del Comitato. «Non c’è niente di male a divertirsi leggendo un oroscopo, che è proprio quello che a tanti piace fare, ma bisogna stare attenti a non lasciarsi influenzare: basare le proprie decisioni su questo tipo di informazioni, che non hanno alcuna base scientifica, può essere molto pericoloso», aggiunge Polidoro.



«Come tutti gli anni, è importante ricordare che il nostro non è un vero e proprio studio scientifico: il suo scopo è attirare l’attenzione su quello che gli scienziati hanno sempre affermato, e cioè che l’astrologia non aiuta in alcun modo a prevedere il futuro» commenta Stefano Bagnasco, fisico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e coordinatore del Gruppo di Studio sull’Astrologia del CICAP. «Naturalmente qualche previsione indovinata c’è, dato che sarebbe ben difficile per una persona intelligente e informata non azzeccarne neanche una. Poi ci sono tantissimi consigli più o meno di saggezza o buonsenso; però la grande maggioranza degli oroscopi sono vaghi e nebulosi, al punto che è sempre più difficile trovare delle vere e proprie previsioni da verificare».

Maggiori informazioni sul punto di vista della scienza, e sul perché tanta gente crede all’astrologia, si possono trovare nelle FAQ curate dal Gruppo di Studio sull’Astrologia del CICAP, all’URL http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=273028, mentre molti approfondimenti si trovano all’indirizzo http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=200263.

In politica, la tormentata fine del secondo mandato di Napolitano ha aperto il toto-presidente. Il Divino Otelma, con sottile furbizia, dice che tra D’Alema, Bertinotti e Veltroni le maggiori carte da giocare le avrebbe avute quest’ultimo. Secondo Caterina Galloni su blitzquotidiano.it, gli astri indicherebbero il presidente della BCE Mario Draghi. Rainews chiede invece a Marco Pesatori, tirandosi gli sberleffi dell’agenzia di stampa online globalist.it. Non che Pesatori ci azzecchi: gli astri avrebbero indicato Emma Bonino. Nessuno sembra aver previsto l’elezione del relativamente poco noto Sergio Mattarella.

Intervistato da affaritaliani.it, con il suo stile inconfondibile Otelma vaticina che nel 2015 gli scandali di “Mafia Capitale” si sarebbero estesi in tutta Italia «senza dubbio veruno». Ma il sindaco Marino «resisterà alla procella: potrà perché non coinvolgibile nelle tresche e faide dilaganti a iosa. A Lui dintorno altre teste rotoleranno nella polvere, ma la sua resterà nel sito primigenio: in verità, in verità Noi prevediamo lo scompaginamento di molti suoi nemici ed il suo rafforzamento». Marino si dimette l’8 ottobre, poi ritira le dimissioni il 29 ma il giorno successivo decade a causa delle dimissioni di molti consiglieri comunali.
Già che c’è, Otelma prevede l’apertura da tempo attesa del cantiere per il nuovo stadio della Roma, che però pare essere ancora in alto mare.

Il leader leghista Salvini è dato vincente o in difficoltà a seconda dell’astrologo; per esempio, Maddalena Magliano su lettera43.it lo prevede in crisi, mentre Grazia Mirti  lo immagina a capo dell’opposizione. Nessuna delle due previsioni è particolarmente corretta: Salvini tutto sommato ha avuto un anno positivo, ma non è certo a capo dell’opposizione.

Dopo aver sbeffeggiato Rainews per l’intervista a Pesatori sul presidente della Repubblica, globalist.it si redime pubblicandone una alla sensitiva bulgara Teodora Stefanova, che come è noto afferma da anni di essere in contatto con un’entità aliena di nome Unilsan, originaria del pianeta Vanfim. La Stefanova prevede, tra le altre cose, elezioni anticipate in ottobre, a causa del tradimento di quattro stretti collaboratori di Renzi (due uomini e due donne). "In occasione di tali elezioni anticipate, Berlusconi avrebbe riunito ancora una volta il centrodestra, e sarebbero scesi nell’agone politico la figlia Marina, Luca Montezemolo e Sergio Briatore. Naturalmente niente di tutto questo è successo. Conclude poi che la crisi finirà nel 2018: ce lo siamo segnato, vedremo.

Mauro Perfetti su Oggi prevede novità dall’estero per Berlusconi, con febbraio e giugno mesi particolarmente favorevoli, ma non ci risulta che sia successo niente di particolare. Di nuovo Grazia Mirti, invece, indovina tristemente un brutto anno per il presidente francese Hollande, ma non ci risultano le particolari difficoltà previste per papa Francesco tra maggio e giugno.

Caterina Galloni, sempre su blitzquotidiano.it, entra nell’artificiosa polemica sul cambiamento climatico. «L’emergenza clima sembra tutt’altro che risolta: ancora dobbiamo aspettarci le cosiddette bombe d’acqua, smottamenti dei terreni, terremoti», scrive, ma non è per il riscaldamento globale: è «a causa degli aspetti planetari disarmonici». Parlando di catastrofi naturali, secondo l’autorevole sito evidennzaliena.altervista.org Nostradamus avrebbe previsto per il 2015 una grande eruzione del Vesuvio, che avrebbe scosso tutta Italia.

Passando ad argomenti più frivoli, sempre alla prolifica Stefanova dobbiamo poi la previsione del ritorno del Milan in Champions League, grazie al lavoro di Inzaghi che avrebbe dato un’impronta nuova alla squadra. Ma il Milan ha fatto il peggior campionato degli ultimi anni, e Inzaghi è stato cacciato.

Rimanendo in ambito sportivo, Antonio Capitani su Sky Sport prevede la vittoria della Juventus in Champions League (ha vinto il Barcellona).

Ricompare su mi-lorenteggio.it Giucas Casella, “il più grande mentalista di tutti i tempi”, che ha azzeccato i vincitori del Festival di Sanremo (Il Volo), e pare non sia la prima volta. Indagheremo.

Come quasi tutti gli anni, anche per il 2015 era stata prevista la fine del mondo. Questa volta era toccato alla setta cristiana eBible Fellowship, come racconta il Fatto Quotidiano: la data nella quale Dio avrebbe distrutto la Terra col fuoco era il 7 ottobre.

Infine, ci dispiace davvero che, a differenza di quanto previsto da Luisa De Giuli su futuroquotidiano.it, il 2015 non sembri essere stato «l’anno del fuoco sacro e della grande energia per il mondo», che avrebbe «riscoperto la fratellanza e l’amore». Davvero, le avremmo dato volentieri atto della previsione azzeccata.

Il CICAP è un’associazione scientifica ed educativa, fondata da Piero Angela nel 1989 insieme a numerosi studiosi e scienziati. Svolge un lavoro di verifica delle notizie, indaga su casi insoliti e apparentemente misteriosi e diffonde pubblicamente i risultati del proprio lavoro.

Per maggiori informazioni:
CICAP - Casella Postale 847, 35100 Padova
www.cicap.org
ufficio_stampa@cicap.org
Tel./Fax. 049.686870
_______________________
Ufficio Stampa - CICAP
Comitato Italiano per il
Controllo delle Affermazioni
sulle Pseudoscienze

Casella postale 847
35100 Padova
tel. e fax 049-686870
e-mail: ufficiostampa@cicap.org
www.cicap.org
www.queryonline.it

Seguici anche su
Facebook: https://www.facebook.com/cicap.org
Twitter: https://twitter.com/cicap

Nessun commento: