IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 4 gennaio 2016

Un'altra gestione della città è possibile?

Segnalo un articolo comparso nei giorni scorsi su un sito locale che mi sembra vicino a Fratelli d'Italia.  Il blog mi sembra aggiornato regolarmente.  Consiglio di inserirlo tra quelli da visitare per comprendere se  "Un'altra gestione della città sia possibile"
Tratto da: https://pietrodimino.wordpress.com/2015/12/30/buccinasco-blocco-auto-cittadini-in-processione-alla-ricerca-di-un-bus/comment-page-1/#comment-114

BUCCINASCO: BLOCCO AUTO…CITTADINI IN PROCESSIONE ALLA RICERCA DI UN BUS…

fuori…le giornate della demagogia ambientalista con oggi finalmente si concludono anche nel nostro Comune, verranno ricordati come i tre giorni più inutili dell’anno per il nostro paese, per il nostro ambiente.
Nessuna ricerca o volontà da parte di questa amministrazione nel venire incontro alla popolazione rimasta appiedata, per gli spostamenti necessari da effettuarsi in giornata, anziani quasi relegati in casa per la tragicità dei nostri trasporti locali, o chi, è riuscito a prenderli, si è pure infortunato con intervento dell’ambulanza.
Trasporti deficitari già durante l’anno, inesistenti durante i tre giorni della “demagogia” con il blocco delle auto, inutile; orari del sabato per una comunità alle porte della metropoli che ha costante bisogno di collegamento con la stessa città; nessuna voce si è alzata dall’amministrazione locale nei confronti dell’ATM per un cambiamento di orari sulla tratta da e per la città, addossando tutta la responsabilità all’azienda di trasporto; ma un conto sono gli orari in una città con decine e decine di linee di superficie oltre alle linee metropolitane, un’altra cosa sono gli orari nel nostro paese dove una linea al massimo due ci portano verso Milano e viceversa, ma tant’è che l’amministrazione buccinaschese con la sua obbedienza cieca, pronta e assoluta ai dettami della demagogia radical-chic della sinistra nostrana, ha preferito lasciare a piedi i nostri cittadini, anziani e non, in coda per un’ora in attesa alle fermate dei bus pur di non alzare la voce nei confronti della dirigenza ATM (di colore politico come quello dell’amministrazione PD); il servilismo imperante di una giunta dei proclami è al collasso e tre giorni di blocco auto l’ha mostrato in pieno, non riuscendo neppure a fare cassa con le contravvenzioni nonostante l’impegno profuso dalla Polizia Locale che è comunque da lodare, che son state ben poca cosa nei confronti dei trasgressori e che, forse è stato anche un bene visto che a pagare per l’incapacità politica di amministratori inadeguati sono sempre gli stessi: i cittadini in quattro o due ruote e non.
Città Metropolitana inesistente, Pisapia indecente, Buccinasco servile ed incapace; non è questo ciò che merita la comunità buccinaschese.

Nessun commento: