IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

domenica 31 agosto 2014

1'000 euro per un gelato. Anche considerando lo stipendio da Presidente del Consiglio, resta una bella spesa!

Renzi e il gelato, il dipendente di Grom: «5 chili di crema e limone»

«Questa mattina si è presentata da noi in negozio una delle responsabili del cerimoniale di Palazzo Chigi...». Stefano De Bortoli, astigiano, anni 26, è l’uomo che per conto della gelateria «Grom» ha organizzato il carretto di gelati a Palazzo Chigi. Il capo della catena, Guido Martinetti, lo descrive come uno dei nostri «dipendenti migliori». «Saranno stati quattro-cinque chili di gelato, tutto crema e limone», dice lui. Costi? «Ancora non abbiamo fatto il consuntivo», risponde. Più o meno? «Considerando il gelato e l’utilizzo del carretto, non credo che arriviamo a mille euro». Una volta fatti i calcoli, probabilmente oggi «faremo fattura e il conto lo salderà Palazzo Chigi». 
AGGIORNAMENTO: Palazzo Chigi ha poi precisato che il costo del gelato offerto da Matteo Renzi è stato a carico del premier

Ammonta a 114.796,68 euro lordi l'anno lo stipendio da presidente del Consiglio percepito da Matteo Renzi e dagli altri ministri

Nessun commento: