IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 5 dicembre 2016

Sì 40,89% 13.432.187 No 59,11% 19.419.528 voti

Ora è il momento di festeggiare.
Questa notte ho avuto la tentazione di partecipare ai caroselli di auto con clackson stomabazzanti e bandierone italiane sventolate che di solito festeggiano le vittorie di importanti (?) partite di calcio.
Poi ho rinunciato, ma sicuramente  la partecipazione ed i risultati del referendum di ieri vanno celebrati.

Abbiamo sventato il pericolo di dovere convivere con la pessima Costituzione disegnata ed approvata dai Parlamentari ubbidienti a Renzi.
Parlamentari che per primi avrebbero dovuto dimettersi questa mattina.  Prima del Presidente del Consiglio Pro tempore che almeno ha la scusa di NON avere mai votato  di persona questa riforma elettorale.  Invece i Parlamentari resteranno al loro posto, almeno fino a che non potremo finalmente tornare a votare.  Ed anche i vari portavoce e testimoni autentici del pensiero del capo resteranno al loro posto.  Non comprendono il loro distacco dal volere popolare, hanno tentato di imporre una pessima modifica della Costituzione, dopo le tante pessime leggi che hanno approvato nei 1'000 giorni di Renzi. Ed anche oggi si esercitano  nella pratica dell'arrampicarsi sui vetri spiegando che "ha vinto il NO, ma...!".

Siamo lieti per lo scampato pericolo, e lavoriamo perché il prossimo Governo non sia peggiore di questo!

Nessun commento: