IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

sabato 6 marzo 2010

Il castello di Buccinasco non ci interessa ?



DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N° 43 DEL 03-03-2010
Oggetto: DIRITTO DI PRELAZIONE DEL COMUNE SULL’ACQUISTO DELL’IMMOBILE CASTELLO DI BUCCINASCO - PROVVEDIMENTI
... PREMESSO CHE:
- con lettera dell’8/2/2010, pervenuta al protocollo dell’Ente in data 11/2/2010 n. 2378, la Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio di Milano – Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha trasmesso a questo Comune, ai sensi dell’art. 59 D.Lgs. n. 42/2004 (Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio), la denuncia di trasferimento di proprietà, mediante vendita di porzioni immobiliari, intervenuta tra i Sigg. Brivio Sforza Maria Isabella, Brivio Sforza Margherita e Jacini Stefano (parte alienante) e la Valore Reale Società per Azioni - Società di
Gestione del Risparmio (parte acquirente) dell’immobile con annessa area cortilizia sito nel Comune di Buccinasco (N.C.E.U. Fg. 18 mapp. 20 - c.d. “Castello di Buccinasco”);
- il trasferimento di proprietà a titolo oneroso (prezzo € 500.000,00) della suddetta porzione immobiliare è avvenuto con atto del Notaio dr.ssa Carla Fresca Fantoni di Milano in data 23/11/2009 n. 27661/18818 di Repertorio;
Evidenziato che questo Comune, unitamente ad altri enti pubblici territoriali nel cui ambito si trova il bene (Regione Lombardia e Provincia di Milano), secondo quanto prescritto dalla citata normativa ha facoltà di esercitare il diritto di prelazione sull’acquisto dell’immobile in argomento, essendo il “Castello” bene culturale sottoposto ai vincoli di cui al D.Lgs. n. 42/2004;
Tenuto conto che la proposta di prelazione dovrà essere formulata, nei termini di legge, al Ministero dei Beni Culturali, corredata dalla deliberazione dell’organo competente che predisporrà, a valere sul bilancio dell’ente, la necessaria copertura finanziaria della spesa, indicando le specifiche finalità di valorizzazione culturale del bene;
Precisato, altresì, che, nella lettera di cui sopra, la stessa Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio di Milano “ritiene che sia da escludere l’opportunità dell’esercizio del diritto di prelazione in quanto l’immobile in questione non si presterebbe ad una eventuale utilizzazione ad uso istituzionale”;
Ritenuto di non esercitare il diritto di prelazione con riferimento all’immobile di cui in premessa.

... DELIBERA
- 1) di non esercitare il diritto di prelazione con riferimento all’immobile di cui in premessa;
- 2) di trasmettere copia della presente deliberazione al Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ndr: Nessun dibattito, nessuna discussione in Consiglio Comunale, il Castello alla Giunta non interessa e non ne immaginano nessuna possibile utilizzazione ad uso istituzionale.
Siamo s'accordo ?
Buccinasco ha proprio deciso di non spendere 500'000 euro per la propria storia ?

7 commenti:

Romeo ha detto...

E' uno dei pochi edifici storici di Buccinasco, forse quello più rappresentativo. Sarebbe stato più giusto farlo rientrare nel patrimonio pubblico. Peccato!

Anonimo ha detto...

cioè i proprietari han venduto a sè stessi? di seguito la composizione della Valore Reale SGR.

Le famiglie sono sette, tutte al 13,6%, e sono: Brivio Sforza (Biesse Finanziaria srl) , Canova e Chidini (Investire Real Estate srl), Cosenza (Eurotekna spa), Manuli Mario (Realtor Nord srl), Meloni Stefano (Mellon Partecipazioni srl), Famiglia Sagramoso Cesare (Zenin srl). Ci sono poi due manager, Guillermo Calonje ed Enrico Nava, con il 2,25% del capitale versato.

Franco Gatti ha detto...

Gentile Anonimo
la notizia è interessante, ma vorrei evitare di incorrere in errori: puoi citare la fonte delle tue informazioni sulla composizione della Valore Reale SGR?

Secondo te cosa significa ?
Per favore, continuia ad aiutarmi a capire !

Grazie ed a presto
Franco

Anonimo ha detto...

io ti avevo risposto subito: come mai non hai pubblicato? devi nascondere qualcosa?

Franco Gatti ha detto...

Caro anonimo,
a cosa ti riferisci ?

Non mi risultano altri commenti su questo post oltre a quelli pubblicati. Per favore riposta, o scrivimi al mio mail se hai problemi col sistema e non riesci a farlo direttamente.
A presto
Franco

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Franco Gatti ha detto...

Caro anonimo
sembri bene informato, ma non riporti le fonti delle tue notizie.
C'è modo per contattarci fuori rete ?
Il mio indirizzo mail è famigliagatti@yahoo.it

A presto
Franco