IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 20 aprile 2016

11 milioni soni un successo; 13 milioni un fallimento?

Citazione tratta da un commento pubblicato sul sito di Aldo Giannuli

In numeri assoluti almeno 13 milioni di persone hanno detto sì oggi, che sono più degli 11 milioni che votarono Pd alle scorse europee. Solo che allora si celebrò il personale “plebiscito” renziano, oggi invece con tracotanza si deride l’ennesimo referendum saltato in aria e i coglioni che l’hanno appoggiato

Perché chi vince col 40,8% le elezioni europee a cui è andato a votare il 58,7% degli elettori (pari a 11'203'231 voti espressi indicando il PD) è un grande statista...
mentre invece chi ottiene l' 86% ad un referendum al quale ha votato il 32,15% degli elettori (pari 13'334'764 voti validi espressi per il sì) è un C......e al quale alcuni vorrebbero anche fare pagare le spese del referendum,

Facile dimenticare che ben 5 proposte referendarie su 6 sono state considerate tanto intelligenti dal Governo da essere immediatamente accettate, senza neppure chiedere un parere agli elettori, mentre per la sesta è stata organizzata una giornata elettorale apposita, lasciando il minimo spazio possibile per la campagne elettorale, e fissando la data più lontana possibile da quelle dalle prossime elezioni amministrative, alle quali poteva essere molto banalmente accorpata...

Magari si potrebbe concludere, come fa un altro commento:
Io a Milano voterò Parisi, tanto cacca per cacca meglio sotterrare la cacca pidiota.


Nessun commento: