IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 27 aprile 2015

"Perchè guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?" (Luca 6,41)

Ho letto questo interessante articolo sulle maggioranze "variabili" con le quali si presenta alla elezioni regionali il popolare Mario Mauro, ex Forza Italia, ora Popolare

... sosterrà il Pd in Puglia, Forza Italia in Liguria, Marche e Campania, il candidato di Ncd-Fi-Lega in Umbria e Flavio Tosi in Veneto...

ed ho pensato: che mancanza di coerenza!
Poi ho letto un articolo sulle maggioranze "variabili" con le quali si presenta alla elezioni regionali il PD di Renzi, ed ho pensato: che leader illuminato, che statista, ecco l'uomo di cui potersi finalmente fidare! (sono ironico...)


Conclusione:  alle prossime elezioni votate chi volete, ma, per favore, non votate PD (o meglio PdR = Partito di Renzi)





Nessun commento: