IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

giovedì 8 novembre 2007

Io non fumo, però ...

Ho letto che l'Olanda punta sui cannabinoidi, ed amplierà il numero di farmaci a base di cannabis disponibili nelle farmacie olandesi nei prossimi anni.
Il Governo olandese ha dichiarato che vuole "sviluppare una vera e propria medicina basata sull'utilizzo del principio attivo della marijuana, cioè una cannabis-based medicine, e far aumentare in 5 anni l'offerta di medicinali basati sul tetraidrocannabinolo in ogni singola farmacia del Paese".
L'Olanda dal 2003 consente la vendita della cannabis nelle farmacie, come farmaco prescritto dal medico per curare dolore cronico, nausea e perdita di appetito nei malati di cancro, o in quelli affetti da AIDS e sclerosi multipla.
Il ministro della Sanità olandese Ab Klink ha scritto in un documento ufficiale: "La cannabis terapeutica deve diventare un farmaco registrato e tradizionale".
Dal 2005 in Canada sono disponibili farmaci derivati dalla cannabis per il trattamento della sclerosi multipla.
(informazione tratte da: Farmacista33, 8 novembre 2007 - Anno 3, Numero 187)

Nessun commento: