IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 15 settembre 2010

Il miglior Presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni !

Tratto da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/14/bankitalia-a-luglio-debito-record-da-1-83829-miliardi/60475/

Bankitalia, a luglio debito record da 1.838,29 miliardi
Nuovo record negativo per i conti pubblici italiani. Il supplemento del Bollettino statistico della Banca d’Italia, dedicato alla Finanza, pubblica i dati: a luglio di quest’anno il debito pubblico italiano è salito rispetto a giugno e ha toccato il nuovo record, a 1.838,296 miliardi di euro.

Il debito è calcolato dalla Banca d’Italia in valore assoluto, e non in rapporto al prodotto interno lordo, valore che invece interessa il Patto di stabilità europeo. Il debito pubblico italiano a luglio 2010 è cresciuto del 4,7% rispetto a luglio 2009 e del 4,3% rispetto a 1.761,229 miliardi di euro con i quali si era chiuso il 2009.

Nei primi sette mesi del 2010 il fisco piange. Le entrate tributarie si sono attestate a quota 210,374 miliardi di euro, registrando un calo del 3,4% rispetto al corrispondente periodo del 2009.

Ndr: 1'838'290'000'000 euro di debito. Considerando per semplicità circa 50 milioni di italiani capaci di pagare le tasse, significano per me (e per te, caro amico, ...) 36'0765,8 euro di debito.
Se in famiglia siete in 4, avete un debito di oltre 147'000 euro. Quando pensiamo di pagarlo, e come ?
E perchè autorizziamo il Governo a farlo salire ancora ?

Nessun commento: