IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 8 gennaio 2009

La felicità è contagiosa

Ciao e buon anno a tutti.
Questa volta sono io a fare nascere una catena, e sono convinto che possa essere utile ed interessante.
Uno studio scientifico della Harvard Medical School pubblicato sul British Medical Journal (BMJ online 4 Dicembre 2008) dimostrerebbe che la felicità di un individuo è largamente influenzata da quella delle persone che lo circondano, che egli lo sappia o no; lo stato emotivo individuale dipende anche dalle esperienze emotive di persone che non si conoscono nemmeno, e l'effetto non è transitorio.
Per essere felici e scacciare la tristezza basta avere intorno qualcuno che è felice: sono sufficienti due o tre gradi di separazione: un amico di un amico è più che sufficiente a far colorare di pensieri positivi una giornata: bisogna essere pronti a farsi contagiare.
Attenzione: si parla di felicità e non semplicemente di divertimento o di tempo trascorso senza pensare ai propri guai. La felicità è una cosa seria: è il risultato composito di piccoli pezzi di vita che, incastrati per bene come in un puzzle, rendono la persona più completa e soddisfatta di sé.
"Per essere davvero pienamente contenti si dovrebbe essere aperti e accoglienti; si dovrebbe vivere insieme agli altri e non avere atteggiamenti egoistici o individualisti".

Per chi volesse leggere l'articolo originale in inglese ecco la fonte:
Dynamic spread of happiness in a large social network: longitudinal analysis of the Framingham Heart Study social network - James H Fowler,1 Nicholas A Christakis - 2 BMJ 2008;337:a2338, doi: 10.1136/bmj.a2338
http://www.bmj.com/cgi/section_pdf/337/dec04_2/a2338.pdf

Ed ecco le parole chiave, in inglese:
Happiness is a network phenomenon, clustering in groups of people that extend up to three degrees of separation (for example, to one’s friends’ friends’ friends)
Happiness spreads broadly in social networks
Network characteristics independently predict which individuals will be happy years into the future

Buon anno
Franco

Nessun commento: