IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 29 gennaio 2009

Sanità clandestina per i clandestini ?

Un paio di mesi fa la Lega Nord ha presentato un emendamento al pacchetto sicurezza, chiedendo di eliminare il principio di non segnalazione alle autorità per gli immigrati irregolari che si rivolgano a una struttura sanitaria.
Prima ancora di essere approvato, ammesso che lo sia ..., sono già diminuiti in modo significativo gli stranieri irregolari che si sono rivolti alle strutture sanitarie.
Il futuro potrebbe essere una clandestinità sanitaria con ripercussioni pesanti sulla salute collettiva. Non diminuirà il numero di irregolari presenti sul territorio ma sarà più complessa la loro situazione, inducendoli a chiedere aiuto solo come estrema richiesta, in ritardo e solo nei casi più gravi.
Invito a sostenere l'appello ai senatori affinché stralcino questo emendamento che potrebbe avere conseguenze gravissime sulla sanità pubblica, dunque sulla salute di ciascuno di noi.
Fonte: dichiarazioni fatte durante un incontro organizzato da Medici senza Frontiere.

Nessun commento: