IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 23 ottobre 2009

http://www.dietista.info (parte 2)

Informazioni tratte da un sito che suggerisco di visitare, per discuterne poi le informazioni col proprio medico: http://www.dietista.info/Documenti/Le%20allergie%20alimentari.pdf

L'ultima novità riguarda la scoperta delle cosiddette "allergie crociate" e cioè una sinergia fra
le allergie alimentari e le allergie respiratorie, in cui ognuna rinforza l'altra. Ad esempio una
persona con allergia al polline svilupperà facilmente allergia ad alimenti vegetali come frutta e
verdura; per non parlare dei soggetti allergici agli acari della polvere che hanno reattività
crociata all'ingestione di lumache.
Per fare alcuni esempi, l'allergia al polline di betulla predispone a quella alimentare a mela,
pera, ciliegia, prugna, albicocca, pesca, noce, nocciola, finocchio, sedano; l’allergia al polline
delle composite favorisce quella ad anguria, melone, sedano, lattuga; l’allergia alle graminacee
può favorire quella a melone, anguria, kiwi, pomodoro. Recentemente è stata anche osservata
un’allergia al lattice naturale, contenuto in guanti, cateteri, attrezzi sportivi, con quella
alimentare a banana, castagna, kiwi.

Nessun commento: