IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 2 novembre 2009

Cibi spazzatura

Tratto da: http://salute.agi.it/bollettini/attualita/200909161249-att-rsa0016-cervello_cibo_spazzatura_lo_inganna_per_far_mangiare_di_piu
Agenzia Italia AGI news on Mail - mercoledì 16 settembre 2009 h. 13:27

CERVELLO: CIBO SPAZZATURA LO "INGANNA"PER FAR MANGIARE DI PIU'

(AGI) - Washington, 16 set. - I cibi spazzatura sono capaci di 'ingannare' il nostro cervello, spingendoci a mangiare piu' del dovuto. Lo hanno scoperto gli scienziati dell'Universita' del Texas, Stati Uniti, che hanno pubblicato la loro ricerca sul Journal of Clinical Investigation. "Gli acidi grassi contenuti negli alimenti poco salutari vanno a disattivare un sistema d'allarme cerebrale che indica che si e' mangiato abbastanza", ha spiegato Deborah Clegg, prima autrice dello studio. "Con questo allarme disattivato, l'appetito viene stimolato in maniera anormale, e vogliamo mangiare di piu'", ha detto. Un effetto che si mantiene per giorni, come dimostrano esperimenti condotti su cavie di laboratorio. "Un hamburger mangiato di venerdi' puo' farci venire fame fino al lunedi' successivo", ha detto Clegg. "Normalmente, il nostro corpo - ha aggiunto - e' capace di accorgersi quando si e' mangiato abbastanza, ma in questo caso la chimica del cervello viene letteralmente alterata". Un tipo particolare di acido grasso, l'acido palmitico, si e' dimostrato particolarmente efficace nell'ingannare il cervello; innocente invece l'olio d'oliva, i cui grassi non danno problemi.

Nessun commento: