IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 27 novembre 2009

Curiosità ed inesattezze

A pagina 18 di Buccinasco Informazioni di Novembre (LINK) viene pubblicato un articolo di Gianfranco Belisari che afferma (tra l'altro ...):

Penso che B.I. sia il mezzo più adatto perchè il Presidente del Consiglio è presidente di tutti gli italiani ed è interesse di tutti i cittadini conoscere come stanno le cose.
Cominciamo dal problema, continuamente insinuato, della “mafiosità” di Berlusconi.
Se c’è una persona lontana mille miglia dalla mafia è lui: non è mai praticamente andato in Sicilia. Negli anni ‘80/’90 che lo avrebbero visto oggetto di desiderio da parte della cupola mafiosa, Berlusconi non era nessuno. A Riina e Provenzano caso mai potevano interessare i Prodi, gli Agnelli, i Cefis,i Gardini, i De Benedetti: cosa se ne facevano di Berlusconi che è diventato qualcuno dopo il ‘94?


Vorrei aggiungere un pizzico di informazione riportando la motivazione della nomina a Cavaliere dell'Ordine al merito del lavoro concessa nel 1977 (1977, quindi anni '70 !) dal Presidente della Repubblica Giovanni Leone: (LINK)

«Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti, decise di dar vita ad una attività indipendente nel settore dell'industria edile fondando la Società "Cantieri Riuniti Milanesi S.p.A.". Nel 1963 ha costituito la Società "Edilnord" che ha realizzato, tra l'altro, in provincia di Milano, un centro per quattromila abitanti, il primo in Lombardia dotato di centro commerciale, centro sportivo, campi di giuoco, scuole materne ed elementari. Dal 1969 al 1975, in applicazione di una nuova concezione urbanistica, Silvio Berlusconi ha realizzato la costruzione di "Milano 2", una città per diecimila abitanti contigua a Milano, dotata di tutte le più moderne attrezzature pubbliche e sociali, la prima unità urbana in Italia con tre circuiti differenziali per auto, ciclisti e pedoni. È Presidente e Direttore Generale della Edilnord progetti S.p.A. e Presidente della Fininvest S.p.A.»

Deduco che il Cavalier Silvio Berlusconi fosse già "qualcuno" anche prima del 1994 !
Data la premessa errata, potrebbe essere che l'articolo del sig Belisari contenga altre inesattezze ?

3 commenti:

gianfranco belisari ha detto...

A quel tempo, realizzazioni dell'entità di quelle citate, erano state realizzate da moltissimi imprenditori italiani. Solo a Roma c'erano decine di "palazzinari" ancora più importanti e grossi di lui.
Poi caro Gatti, non facciamo i furbi. Io parlavo dei tempi di Mangano,1973, quando tutte le cose che lei cita erano di là da venire. E' lei che è piuttosto impreciso, non crede?

Franco Gatti ha detto...

Grazie Gianfranco.
Io resto dell'idea che il sig Berlusconi Silvio nel 1973 fosse già un personaggio "interessante".

Se dovessi seguirla nel suo ragionamento troverei difficile spiegare come una "quasi nullità" nel 1973 sia arrivata alla nomina a Cavaliere (per le motivazioni citate) in soli 4 anni, solo con le sue forze ...

Franco Gatti ha detto...

Il sig Belisari mi dedica un intero commento sul blog Comunale, che è elencato tra i miei preferiti sotto al nome "Blog "comunale (nuovo indirizzo)"

Per chi per motivi personali non desideri visitare il blog Comunale, copio qui le conclusioni del Sig. Belisari:

"Poi, se ha qualcosa da dire, me lo dica in faccia su queste colonne, non di nascosto su un blog conosciuto solo da lei e che ho trovato per caso.
Cordiali saluti.
Gianfranco Belisari"

Visto che il Sig Belisari ha postato anche qui, provo a rispondere:

1) Questo blog si chiama "Franco Gatti - Buccinasco (MI) - Diario di un padre di famiglia che vive a Buccinasco"
Non è quindi un mistero da chi è scritto e perchè, visto che è espresso perfino nel titolo...
Non c'è niente di nascosto.

2) Trovo inopportuna la pretesa che le mie riflessioni PERSONALI debbano essere obbligatoriamente pubblicate sul Blog Comunale.

3) Quanto al fatto che questo blog sia conosciuto solo da me, La invito a chiedere ai suoi amici, e potrebbe scoprire che ho più visitatori di quanto Lei non creda ...

4) Continuerò a leggerLa con attenzione, ma anche col mio senso critico ben attivo ...

Buona giornata
Franco Gatti

**************

P.S. Invito l'amico Shiavone a non fare copia ed incolla di questo commento senza parlarne prima con me ...
A presto
Franco