IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 4 novembre 2009

Italia Vs USA. Per una volta meglio noi !

Alcuni numeri ci permettono di comprendere meglio la logica della riforma della sanità proposta in USA dal Presidente Obama.

Oggi in USA la spesa sanitaria è pari al 18% del Pil, ed oltre 71 milioni di cittadini americani non hanno una adeguata copertura sanitaria (circa 46 milioni non hanno l'assicurazione + 25 milioni di sottoassicurati)
Obiettivi: dare copertura assicurativa a tutti e risparmiare 300 miliardi di dollari in 9 anni.
Come: costituire un meccanismo che preveda una copertura assicurativa federale nel caso in cui il cittadino non riesca a trovare tra le tante forme assicurative che ci sono nel mercato, quella che gli va meglio e che riesce a coprire dal punto di vista economico, attraverso un'Agenzia federale di controllo.
Chi è contrario: le assicurazioni.

A proposito di farmaci: il costo negli Usa è l'11% dell'intera spesa sanitaria, che però complessivamente è quasi il 18% del Pil. In Italia il costo dei farmaci è del 13%, ma la spesa sanitaria è l'8,5% del Pil.
--> quindi gli USA spendono di più, consumano due terzi di farmaci in più rispetto a noi, ed hanno dati dal punto di vista epidemiologico peggiori dei nostri (minore aspettativa di vita, maggiore mortalità infantile".
Dati tratti da http://www.farmacista33.it/cont/getnl.asp?path=%2Fcont%2F010new%2F0909%2F0100%2F&num=144&anno=5&d=02+settembre+2009 e rielaborati

Nessun commento: