IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 15 febbraio 2010

La Binetti raggiunge Lusetti, Bianchi e Carra nell'UDC


Sembra che Paola Binetti (link: http://www.repubblica.it/politica/2010/02/15/news/pd_via_binetti-2303095 ) abbia atteso un evento importante come gli 80 anni della fondazione della sezione femminile dell'Opus Dei per lasciare il PD e passare all' UDC
Inevitabile, prevedibile e fortemente perseguita la scelta dell'on Paola Binetti, che raggiunge nell'UDC Renzo Lusetti, Dorina Bianchi ed Enzo Carra ed vi attende Francesco Rutelli, Donato Mosella, Marco Calgaro che erano invece uscita dal PD per creare l'Api

N.B. Nessuno di questi parlamentari, eletti grazie anche al mio voto, ha ritenuto opportuno dimettersi anche dal Parlamento. Hanno interpretato al meglio la clausola "senza vincolo di mandato" prevista dalla Costituzione italiana
Segnalo il commento della presidente del Pd Rosy Bindi: "Nel Pd non si sta come in un condominio, bisogna fare la fatica di incontrare le idee degli altri".
P.S. L'UDC ha recentemente accolto anche ex consiglieri regionali di AN, sedicenti principi canterini e ballerini, ex giornalisti convertiti nella notte di Natale, eccetera... Ma è questo l'approccio giusto per un partito ?

Nessun commento: