IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

sabato 19 marzo 2011

Festa del papà

Ricevo e pubblico (forse a qualcuno potrà interessare ...)

COMUNICATO STAMPA
GRAZIE ALLA PROVINCIA DI MILANO, IL 19 MARZO SARA’ FESTA ANCHE PER I PAPA’ SEPARATI

MILANO, 16 marzo 2011. 19 marzo, festa dei papà: anche quelli separati. Sabato sarà una giornata di festa davvero per tutti i papà. L’assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Milano, guidato da Massimo Pagani, ha infatti organizzato per sabato una festa dedicata ai genitori separati e ospitati presso la struttura inaugurata nel maggio 2010 a Rho, presso il Convento dei Padri oblati.
“Lo abbiamo sempre sostenuto: il nostro progetto mira principalmente a salvaguardare il rapporto tra genitori e figli e non potevamo certo dimenticare una ricorrenza così sentita come la festa del papà – spiega Pagani – Per questo abbiamo organizzato per sabato sera una cena offerta dai padri oblati per creare un ulteriore momento di incontro tra i nostri ospiti e i loro figli, pensando anche a un piccolo dono. A quasi un anno di distanza dall’inaugurazione dei 15 mini–alloggi possiamo dire con orgoglio di aver vinto questa difficile sfida: non ci siamo limitati a garantire un tetto a chi ne aveva bisogno, ma abbiamo creato un servizio di supporto per papà in difficoltà fatto di dialogo, ascolto e assistenza. Ora siamo pronti ad inaugurare una seconda fase del progetto, dedicata alla stabilizzazione residenziale dopo la prima fase di accoglienza che ha una durata di 8-12 mesi. Non solo. A breve metteremo a disposizione alcuni alloggi anche a Milano”.
Dall’inizio del progetto ad oggi sono stati inseriti nella casa dei papà separati di Rho 14 ospiti; di questi uno si è ritirato dopo due mesi di permanenza, un secondo si è riconciliato con la moglie rientrando nel nucleo familiare ed un terzo ha recentemente concluso il suo percorso, raggiungendo gli obiettivi condivisi del progetto individuale.

Ad oggi i papà ospiti sono 11. Grazie anche alla collaborazione dei Padri Oblati si è creato tra loro un clima familiare, che fa dire ai papà di “sentirsi a casa”.

La struttura si è attrezzata per dare ad ogni papà la disponibilità ad accogliere i propri figli secondo i tempi e le modalità definite, in sede di separazione, dal giudice.

I figli trovano un ambiente accogliente e tranquillo, con ampi spazi attrezzati allo svago e alla socializzazione.
Considerati i nove mesi dall’avvio del progetto, l’equipe si è resa conto della necessità di offrire ai papà ospiti non solo accoglienza, orientamento, accompagnamento e counselling, ma anche un luogo di rielaborazione di risposte efficaci rispetto alla condizione paterna nel suo ruolo genitoriale. A tal proposito è stato proposto ai papà ospiti un ciclo di film sulla genitorialità e una serie di incontri sulla paternità presso il Consultorio decanale di Rho.
Sabato sera alla cena organizzata presso il “Giardino d’inverno” del Collegio, sarà presente anche l’assessore Massimo Pagani.

Massimiliano Capitanio
Responsabile Ufficio stampa e Comunicazione
assessorato Politiche sociali – Provincia di Milano
http://www.provincia.milano.it/affari_sociali
Viale Piceno 60, Milano (MI) - Telefono: 02 7740.6986 - Fax: 02 7740.3111 - Cellulare: +39 366 6873.404

Nessun commento: