IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 26 settembre 2011

Rifondazione Comunista si prepara per le elezioni comunali 2012

Tratto da: http://www.rifondazionebuccinasco.it/?p=2486#more-2486

UNITI CE LA POSSIAMO FARE
Elezioni a Buccinasco 2012
Oggi sempre più forte è l’attacco ai principi e ai valori della Costituzione Italiana e alla democrazia. Si vuole calpestare la libertà dei lavoratori e delle lavoratrici basti pensare all’ostinata volontà di cancellare lo Statuto dei lavoratori. A ciò si aggiungono le stangate delle varie manovre finanziare e i pesanti tagli del Governo che pesano sulle tasche dei cittadini e sui bilanci dei comuni impedendogli di fatto di erogare i sevizi essenziali per i propri cittadini.

A subire le conseguenze di queste manovre scellerate sono ancora una volta le fasce più deboli della popolazione: i disabili, gli anziani, la scuola pubblica , l’assistenza alle famiglie povere e tutto in virtù della sciagurata difesa della caste dirigenziali e degli speculatori finanziari : loro la crisi non la pagheranno !.


In un quadro così difficile e complesso per la società italiana il Comune di Buccinasco si avvia verso le elezioni per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale, che avverranno nella primavera del 2012. A rendere la situazione ancora più difficile le note vicende giudiziarie che hanno portato allo scioglimento del precedente Consiglio Comunale e l’insediamento del Commissario Prefettizio .

La precedente Amministrazione di Centro Destra ha la totale responsabilità delle ricadute negative sui cittadini di Buccinasco determinate da un anno senza guida politica. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti con disservizi e tagli che colpiscono in maniera indiscriminata le attività sul nostro territorio penalizzando in maniera drammatica il mondo Associativo (assistenziale e sportivo) e alcuni servizi di base.

Non sarà facile Governare Buccinasco nei prossimi anni ! ma non è impossibile !
Per farlo però ci sarà bisogno che i cittadini e le cittadine di Buccinasco sappiano scegliere uomini e donne che siano svincolati da interessi sul territorio e che non siano condizionati dalle “solite amicizie”. Devono saper distinguere fra le false promesse elettorali e l’onesta accompagnata dalla serietà politica e amministrativa.

Devono insomma saper respingere quel modo di far politica legato all’arrivismo personale .

Se i cittadini hanno delle precise responsabilità in merito alle scelte dei prossimi amministratori, altrettanto grande è la responsabilità dei Partiti e dei movimenti politici che si presenteranno alle prossime elezioni: dalle loro liste devono escludere le persone indagate per atti amministrativi e tutti coloro che hanno interessi sul territorio in particolare nel campo dell’urbanistica.

Altro fattore che deve imporci un grande senso di responsabilità è il fatto che alle prossime elezioni si andrà a votare con la nuova legge elettorale che prevede una riduzione di consiglieri da 20 a 16 e quindi una maggiore percentuale di voti per eleggere un Consigliere Comunale.

Per tali motivi sarà necessario in primo luogo una coalizione di Centrosinistra compatta che si ponga in seria alternativa al centrodestra. In secondo luogo le forze minori della Sinistra dovranno trovare un punto di coesione per non disperdere i voti e garantire una presenza in consiglio comunale, questo è indispensabile per non lasciare il campo alle sole forze moderate che, come accade in parlamento, non sempre rappresentano la volontà e i bisogni dei cittadini.

Noi sottoscritti cittadini di Buccinasco stiamo lavorando in questa direzione per costruire una unità d’intenti a SINISTRA che contribuisca a far rinascere la nostra città nel solo interesse generale delle cittadine e cittadini .

Lanciamo quindi un appello alle altre forze della Sinistra e ai singoli cittadini/e che appartengono alla Sinistra perché tutti assieme si faccia uno sforzo per l’unità. Chiediamo a tutti di lasciare a casa il proprio ego personale, di pensare che le prossime elezioni non sono un teatrino per le comparse ma un appuntamento importante che permetta di non far vincere il centrodestra e di dare quindi una speranza al nostro comune.

CREPALDI GIORGIO, BENEDETTI CARLO, CAMITO GIAMPIERO, ALBANESI GRAZIA,
MERONI ALBERTO, BARBARA MASSA, IRICO MARIO, COLLINI ANDREA

Per informazioni – Giorgio.crepaldi@tiscali.it www.rifondazionebuccinasco.it
Tel 02-45100444 Sede di Zona Via Vittorio Emanuele 10 Corsico
Per conoscere le nostre iniziative guarda il nostro sito www.rifondazionebuccinasco.it e apri la pagina “ Iniziative” che troverai in alto nella home -page
Cicl . in proprio 2011

Nessun commento: