IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 13 dicembre 2012

Potrà anche essere fotogenico, ma come si fa a votarlo?

Leggo su più fonti che  il dr Umberto Ambrosoli (a destra nella foto), uno dei tre candidati (con Alessandra Kustermann e Andrea Di Stefano) alle primarie per la scelta del candidato a Presidente della Regione Lombardia (Presidente, non Governatore, come alcuni chiamavano Formigoni..., ma era ed è un titolo inesistente...), ripete in tutti i comizi che se sarà eletto continuerà a pompare denaro dei contribuenti all'interno del Sistema delle scuole private.

Soldi che saranno tolti ai cittadini più giovani per essere regalati a scuole che, secondo la Costituzione, non hanno alcun diritto a riceverli.

Sembra quindi che il dr Ambrosoli, se malauguratamente eletto, anziché perseguire penalmente e civilmente i colpevoli degli sprechi che ci sono stati fino ad oggi, pensi invece di proseguire con le abitudini (clientelari?) del suo predecessore.
Ovviamente mi auguro che chi ha dato soldi pubblici ad enti privati che non ne hanno diritto ne paghi le conseguenze penali e civili.
Per il momento spero che siano davvero pochi gli elettori che voteranno il dr Ambrosoli il prossimo sabato!

O che almeno chi lo voterà abbia poi il buon gusto di non lamentarsi perché nella scuola pubblica frequentata dal figlio è costretto a portare carta igienica, sapone, carta da fotocopie, i progetti vengono ridotti e vengono chiesti ai genitori contributi cosiddetti "volontari" ogni anno in modo più pressante e per importi maggiori...

Nessun commento: