IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

martedì 28 ottobre 2014

Il PD ha una strategia. Gli italiani devono adeguarsi (!?)

Davanti alla TV
Questa estate il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed alcuni ministri del suo Governo hanno partecipato alla campagna di sensibilizzazione Ice Bucket Challenge, bagnandosi con un secchio di acqua gelata per sensibilizzare (?) sulla raccolta di fondi per la ricerca contro la SLA.  Immagini trasmesse e ritrasmesse più e più volte dai TG.

Dietro alla TV
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed il suo governo attraverso la legge di Stabilità tagliano i fondi per le persone non autosufficienti (compresi i malati di SLA).   Nel 2015 il fondo verrà ridotto di 100 milioni, da 350 a 350.  Fondi comunque lontani dai valori di qualche anno fa (circa 500 milioni), dalle esigenze e dalle promesse (anche elettorali) del PD.
Notizia con poco, pochissimo spazio sui media.

Morale
Anche le persone non autosufficienti. come i 40enni, i 50enni ed i 60enni che perdono il lavoro potranno assaporare il piacere della nuova rotta del PD.
Non esiste più il posto fisso.
Il Governo tirerà diritto.
Le persone non autosufficienti e chi è senza lavoro devono prendere atto della strategia del nostro "illuminato" leader.
In una parola:  "Arrangiatevi!"

Nessun commento: