IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 6 ottobre 2011

Delib.Comm.Straord. 84 del 3/10/2011

COMUNE DI BUCCINASCO - PROVINCIA DI MILANO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N° 84 DEL 3/10/2011

OGGETTO: INTERVENTO A FAVORE DI N. 6 NUCLEI FAMIGLIARI RESIDENTI PRESSO IL QUARTIERE TERRADEO DI BUCCINASCO

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica del 18 maggio 2011 (11A06990), pubblicato

sulla G.U. n. 124 del 30/5/2011, recante “Scioglimento del consiglio comunale di Buccinasco e

nomina del commissario straordinario”, con il quale è stato sciolto il Consiglio comunale e la

Dott.ssa Francesca Iacontini è stata nominata Commissario straordinario per la provvisoria gestione

del Comune;

PRECISATO che con tale decreto al Commissario straordinario sono stati conferiti i poteri spettanti

al Consiglio Comunale, alla Giunta Comunale ed al Sindaco;

ASSUNTI i poteri della Giunta Comunale, ai sensi dell’art. 48 del D.Lgs 18 agosto 2000, n. 267;

RICHIAMATE le ordinanze emesse dal Responsabile di Posizione Organizzativa del Settore

Territorio e Ambiente di seguito indicate:

· Ordinanza n. 42/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10806

· Ordinanza n. 43/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10809

· Ordinanza n. 44/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10832

· Ordinanza n. 45/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10838

· Ordinanza n. 46/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10843

· Ordinanza n. 47/2011 del 21 giugno – Prot. Gen. 10844

PRESO ATTO che con tali provvedimenti si ordinava a n. 6 nuclei residenti a Buccinasco in Via

dei Lavoratori n. 2 (presso il Quartiere Terradeo) di rimuovere le opere realizzate abusivamente

presso le piazzole da loro utilizzate e di ripristinare i luoghi allo stato originario, entro il termine di

30 giorni dalla data di notifica delle ordinanze medesime;

CONSIDERATO che le suddette ordinanze sono state prorogate di ulteriori 60 giorni e che i termini

di proroga risultano attualmente scaduti;

Pag. 2

DATO ATTO che i 6 nuclei famigliari destinatari delle ordinanze precitate appartengono alla

comunità sinta residente presso il Quartiere Terradeo di Buccinasco;

VISTE le complesse problematiche socio-economiche che caratterizzano la comunità sinta, fra cui

si individuano come particolarmente gravi:

· l’oggettiva difficoltà per i giovani capofamiglia ad inserirsi efficacemente nel mondo del

lavoro

· la difficoltà per le donne di contribuire al reddito famigliare dovuta anche, ma non solo, a

fattori culturali

· l’elevato rischio di esclusione sociale

· l’elevata presenza numerica di figli minori all’interno dei diversi nuclei

· la bassa scolarizzazione della popolazione adulta ed il rischio del perpetuarsi di tale

abitudine culturale anche nella popolazione in età scolare;

CONSIDERATO, in particolare, che all’interno dei 6 nuclei famigliari in questione si rileva la

presenza di n. 4 donne in stato di gravidanza e di diversi figli minori affetti da patologie gravi;

RITENUTO necessario, pertanto, garantire la permanenza presso il Quartiere Terradeo delle 6

famiglie in oggetto, dando contestualmente piena attuazione alle ordinanze sopracitate;

STABILITO, pertanto, che le opere abusive vengano sostituite da soluzioni abitative mobili a

norma di legge;

CONSIDERATO che, alla luce delle considerazioni socio-economiche suesposte, le 6 famiglie

destinatarie delle ordinanze non sono, attualmente, in grado di procedere con risorse finanziarie

proprie all’acquisto delle case mobili;

RITENUTO di anticipare le somme occorrenti per tali acquisti, con onere di restituzione entro il

giorno 30 di ogni mese, a carico delle famiglie, con diritto di riscatto all’atto del saldo della intera

spesa sostenuta dall’Amministrazione a favore delle famiglie medesime;

STABILITO che ciascun nucleo famigliare dovrà impegnarsi preventivamente, sottoscrivendo un

apposito accordo, al rimborso del debito maturato con l’Amministrazione Comunale;

RITENUTO, infine, di demandare ai Responsabili dei Settori coinvolti nell’attuazione

dell’intervento oggetto del presente atto, gli adempimenti necessari per quanto di propria

competenza, come di seguito indicato:

· l’organizzazione dell’intervento di rimozione delle opere realizzate abusivamente, a cura

del Settore Lavori Pubblici;

· la predisposizione degli atti relativi all’acquisto delle 6 case mobili, a cura Settore

Economico e Finanziario;

· la rilevazione delle misure delle 6 piazzole oggetto dell’intervento di cui sopra, a cura della

Polizia Locale;

· l’assistenza ai 6 nuclei famigliari in questione, a cura del Settore Servizi alla Persona;

VISTI gli allegati pareri di regolarità tecnica e di regolarità contabile resi ai sensi dell’art. 49 del

D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

Pag. 3

DELIBERA

1. di predisporre un intervento a favore di 6 nuclei famigliari residenti presso il “Quartiere

Terradeo” di Buccinasco, garantendo la permanenza dei nuclei medesimi presso il Quartiere e

dando, contestualmente, piena attuazione alle ordinanze citate in premessa;

2. di demandare ai Responsabili dei Settori coinvolti nell’attuazione dell’intervento oggetto del

presente atto, gli adempimenti necessari per quanto di propria competenza, come di seguito

indicato:

· l’organizzazione dell’intervento di rimozione delle opere realizzate abusivamente, a cura

del Settore Lavori Pubblici;

· la predisposizione degli atti relativi all’acquisto delle 6 case mobili, a cura Settore

Economico e Finanziario;

· la rilevazione delle misure delle 6 piazzole oggetto dell’intervento di cui sopra, a cura della

Polizia Locale;

· l’assistenza ai 6 nuclei famigliari in questione, a cura del Settore Servizi alla Persona;

3. di dare atto che ciascuno dei 6 nuclei famigliari dovrà impegnarsi preventivamente,

sottoscrivendo un apposito accordo, al rimborso della spesa anticipata dall’Amministrazione

Comunale, con diritto di riscatto all’atto del saldo del debito.

Successivamente, considerata l’urgenza di dare immediata attuazione al presente provvedimento,

stante la necessità di dare attuazione alle ordinanze di rimozione richiamate in premessa

DELIBERA

di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4 del

D.Lgs.18 agosto 2000, n. 267.

Pag. 4

PARERI

Ai sensi dell'art. 49 del D.Lgs n. 267 del 18/8/2000, la presente deliberazione, avente ad oggetto:

“INTERVENTO A FAVORE DI N. 6 NUCLEI FAMILIARI RESIDENTI PRESSO IL

QUARTIERE TERRADEO DI BUCCINASCO” si ritiene regolare sotto il profilo tecnico.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

F.TO LUCIA RONZINO

Buccinasco, 3/10/2011

Ai sensi dell'art. 49 del D.Lgs n. 267 del 18/8/2000 e dell’art. 4 del vigente Regolamento di

contabilità, la presente deliberazione, avente ad oggetto: “INTERVENTO A FAVORE DI N. 6

NUCLEI FAMILIARI RESIDENTI PRESSO IL QUARTIERE TERRADEO DI

BUCCINASCO” si ritiene regolare sotto il profilo contabile.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

ECONOMICO FINANZIARIO

F.TO DOTT. FABIO DE MAIO

Buccinasco, 3/10/2011

Pag. 5

Letto, approvato e sottoscritto

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL SEGRETARIO GENERALE

F.TO DOTT.SSA FRANCESCA IACONTINI F.TO DOTT. ALFREDO SCRIVANO

Pubblicata all'Albo pretorio dal 4/10/2011 per quindici giorni consecutivi.

IL SEGRETARIO GENERALE

F.TO DOTT. ALFREDO SCRIVANO

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - 4°

comma del D.Lgs 18 agosto 2000 n. 267.

IL SEGRETARIO GENERALE

F.TO DOTT. ALFREDO SCRIVANO

Buccinasco, 4/10/2011

Nessun commento: