IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 20 ottobre 2011

Sic transit gloria mundi

Sic transit gloria mundi (in lingua italiana: "Così passa la gloria del mondo", in senso lato "Come sono effimere le cose del mondo") è una celebre locuzione in lingua latina.
Deriva da un passaggio dell'Imitatio Christi: "O quam cito transit gloria mundi".[1] Analogo il senso della locuzione "Mundus transit et concupiscentia eius" ("Il mondo passa e così la sua concupiscenza") nella prima lettera di Giovanni (2,17).
La locuzione viene citata anche a proposito di insuccessi seguiti a grandi trionfi, a volte in tono scherzoso, oppure in occasione della morte di personaggi famosi. Anche in questo caso, il senso della voce è piuttosto esplicito e non cambia.
La sentenza Sic transit gloria mundi è leggibile in molti cimiteri incisa su tombe di personaggi che in vita hanno goduto di popolarità.
Tratto da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Sic_transit_gloria_mundi

Nessun commento: