IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

lunedì 5 maggio 2014

Previsioni elettorali

Visto che in molti ci si sono cimentati, provo anch'io a pubblicare una previsione dei risultati delle prossime elezioni europee:

PD: Renzi alla fine avrà un effetto boomerang, ed il PD arriverà al 21-25%.
FI:  Berlusconi riuscirà ad estrarre un altro coniglio dal cappello, e Forza Italia arriverà sopra o comunque molto vicino al PD, al 22-26%
M5S:  Molti indecisi non andranno a votare.  Molti di quelli che alla fine ci andranno voteranno M5S, che arriverà al 26-30%

I dati andrebbero quindi “pesati” rispetto ai non votanti: il 25% dei voti validi con un 65% di votanti corrisponde in realtà ad un 16,25% degli italiani…

Mi piacerebbe anche una Lista Tsipras al 10%, che vorrebbe dire il 6,5% degli aventi diritto al voto: possibile che la sinistra non possa neppure mirare a questo target?
Sarebbe un bel segnale, finalmente potrebbe nascere qualche cosa di nuovo, come il PD purtroppo non è stato!
Franco

P.S. Sono stime personali basate su sensazioni, senza alcun dato di supporto.  Non utilizzatele per fare scommesse, ma invece per convincere qualche amico a fare lo sforzo di recarsi a votare.

Nessun commento: