IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 11 dicembre 2009

E c'è chi fuma ...

Tratto da: http://it.notizie.yahoo.com/25/20091204/thl-quanti-batteri-dentro-una-sigaretta-bd646f4.html Ven 4 Dic - 16.25

Quanti batteri dentro una sigaretta!

Centinaia di specie di germi annidati in mezzo al tabacco e che si riversano nella bocca e nei polmoni ogni volta che si dà un tiro a una sigaretta. Potrebbe essere questa la radice di numerose malattie respiratorie secondo una ricerca apparsa sulla rivista Environmental Health Perspectives.
Dopo aver passato in esame quattro differenti brand di sigarette (Ndr: omissis), un gruppo di ricercatori della University of Maryland School of Public Health ha verificato come ogni sigaretta contenesse diverse centinaia di specie di batteri, alcuni dei quali responsabili di malattie della bocca e infezioni delle basse e alte vie respiratorie.
“Per il momento abbiamo solo individuato le specie di batteri presenti nelle sigarette e adesso abbiamo bisogno di verificare con esattezza quale sia il loro impatto sulla salute pubblica”, ha dichiarato la responsabile dello studio Amy Sapkota. Secondo l’autrice, i batteri potrebbero non risentire delle temperature elevate raggiunte solo all’estremità della sigaretta e quindi mantenere tutta la loro patogenicità.
Ma dove provengono questi batteri? Difficile dirlo con esattezza, spiegano gli autori, in quanto le sigarette potrebbero rimanere contaminate dai batteri durante l’intero processo di coltivazione del tabacco, dalla semina alla lavorazione industriale. Ciò che è certo è che ogni pacchetto ne contiene migliaia di specie pronte ad attaccare, a cui si uniscono i danni che il fumo provoca di per sé.
Fonte: Sapkota AR et al. Human Pathogens Abundant in the Bacterial Metagenome of Cigarettes. Environ Health Perspect 2009; doi:10.1289/ehp.0901201. - stefano massarelli

Nessun commento: