IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 2 dicembre 2009

Promesse a discapito dei più deboli

Alla riunione del G8 de L’Aquila, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si era assunto l’impegno di versare entro agosto la quota che l’Italia deve al Fondo Globale per la lotta all’Aids alla Tubercolosi e alla Malaria. Manca ormai solo un mese alla fine del 2009 e il nostro Paese rimane l’unico del G8 a non aver versato nemmeno una parte di quanto promesso e non si prevede che lo stanziamento accada a breve, visto che in Finanziaria non ce n’è traccia”.
...“Il ritardo o addirittura il mancato pagamento - conclude De Ponte - rischia di compromettere seriamente la credibilità del nostro Paese all’interno del Fondo Globale e della comunità internazionale, e pregiudica la somministrazione delle necessarie terapie antiretrovirali, esponendo a maggiori rischi le milioni di persone affette dall’Hiv”.

Tratto da: http://www.affaritaliani.it/sociale/aids_actionaid011209.html

Nessun commento: