IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

martedì 20 dicembre 2011

Dove comincia il Nord ?

Capita ancora di leggere o ascoltare persone che vantano la capacità di dividere tra un NOI di persone oneste ed un LORO di disonesti sulla base di una linea tracciata sull'atlante.

A volte dividono tra abitanti di una fantomatica Padania (la parte del Nord Italia occupata dalla Pianura padana, con l'esclusione, ad esempi della Val Camonica, e delle province di Sondrio, Cuneo, Trieste. Bolzano...) e abitanti di altre similmente fantastiche regioni.
Altre volte dividono tra un "a Nord del Po" ed un "a Sud del Po", escludendo dal Nord, ad esempio Piacenza, Bologna, Genova, per non parlare di tutto l'Oltrepò pavese.

Ma cosa permette loro di dividere in modo così preciso tra abitanti del Nord e del Sud, tra abitanti della Pianura Padana e resto del mondo ?
Il luogo di nascita ? Il luogo in cui si vive ? Il luogo di nascita dei 4 nonni o degli 8 bisnonni ?
Una qualche caratteristica fisica facilmente riconoscibile, come avere quattro braccia o tre occhi ?

No, la soluzione è molto più facile: "qui" tutti pagano le tasse, e "là" non le paga nessuno.

Sicuramente quando faccio la spesa a Buccinasco o Milano sono "là", visto la difficoltà che trovo nel farmi fare uno scontrino fiscale !

Ma dove sarà il favoloso "qui" dove tutti sono onesti ?

Nessun commento: