IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 18 maggio 2012

CL e le sue scuole

Segnalo un articolo pubblicato da Bergamo news  LINK  Non ho ulteriori elementi di valutazione


Crisi nelle scuole di Cl - Ikaros lascia Endine

La sede del Cfp Ikaros di EndineL'abbandono

La fondazione Ikaros, di Comunione e Liberazione, dopo dieci anni di gestione riconsegna al Patronato San Vincenzo la sede del Centro di formazione professionale di Endine.


Suona la campanella, ma non è quella della scuola, è l’allarme. La Fondazione Ikaros, estensione di Comunione e Liberazione, che gestisce una serie di scuole in provincia di Bergamo abbandona il centro di formazione professionale di Endine Gaiano. Un abbandono che dovrebbe avvenire in sordina se non fosse che è il segnale di una più ampia crisi che sta attraversando il movimento fondato da don Luigi Giussani.

L’origine sarebbe da ricercare negli scandali che stanno scandendo l’attività della Regione Lombardia. Non è un mistero che i seguaci di Comunione e Liberazione animano le coordinate politiche del Pirellone, anche grazie al presidente ciellino Roberto Formigoni. I diciassette anni di gestione formighiana hanno garantito alle scuole cielline fondi per milioni di euro. Ma la fine del Celeste e il futuro ormai non più certo di figure chiave all’interno del Palazzo della Regione Lombardia fanno correre ai ripari Comunione e Liberazione. Non è una resa, sia ben chiaro. Scuole come La Traccia a Calcinate, l’Imiberg a Bergamo (tanto per fare nomi di istituti scolastici che hanno avuto persino la benedizione della Curia di Bergamo) e ancora del Cfp di Calcio, Grumello del Monte, Buccinasco in provincia di Milano e lo sportello del lavoro a Soncino, in provincia di Cremona, restano forti baluardi.
Resta però il fatto che il Cfp di Endine Gaiano torna dopo dieci anni al Patronato San Vincenzo, proprietario della struttura. L’opera fondata da don Bepo Vavassori che proprio a Endine aveva aperto un centro e un collegio per ragazzi. Correvano gli anni Quaranta e la struttura fu affidata a don Giovanni Fogaroli che per anni l'aveva diretta. Nulla da temere per i ragazzi e le loro famiglie del Cfp di Endine. Il Patronato San Vincenzo vanta una solida tradizione per i Centri di formazione professionale, basti pensare a quelli che ha in provincia di Bergamo.
Gli alunni per il prossimo anno scolastico a Endine sono 243, che si aggiungono ai 540 di Bergamo e ai circa 200 di Clusone. Anzi il Patronato San Vincenzo punterà a rafforzare l' offerta formativa nelle sue sedi, Bergamo si concentrerà sul polo dell' auto (con corsi carrozzieri, autoriparatori, autronica, meccanica utensile); Clusone perfezionerà i corsi di meccanica, elettronica e servizi turistici; il centro di Sorisole già polo dell' accoglienza con la comunità di accoglienza per minori e i servizi formativi, mentre per Endine sarà il polo del benessere con corsi per estetiste e parrucchiere.


Nessun commento: