IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 13 marzo 2009

Sempre peggio, ora sono d'accordo con Ignazio La Russa !

Tratto da: http://www.agi.it/ultime-notizie-page/200903121440-pol-rom1111-art.html
REFERENDUM: LA RUSSA, VOTERO' SI' E VORREI QUORUM A 40%
(AGI) - Roma, 12 mar. - "Andro' e votero' si', senza offesa per nessuno". Ignazio La Russa getta acqua sul fuoco delle forti resistenze da parte della Lega al referendum elettorale ed avanza invece una proposta per il futuro delle consultazioni popolari: abbassarne il quorum al 40 per cento. Quanto alla consultazione sulla legge elettorale che non viene vista di buon occhio dal Carroccio, il 'reggente' di AN richiama proprio la dialettica nel proprio partito per invitare a non creare casi: "Quante volte nel mio partito in occasione di referendum Fini ha votato in un modo e Alemanno, per dirne una, in un altro? E non succedeva niente per questo. Quindi, figuriamoci se gli amici della Lega si possono offendere per quello che faccio io... Situazioni di questo genere possono capitare, senno' a che servirebbe il referendum?".

P.S. Ricordo che il Governo (di cui il Ministro Ignazio La Russa fa parte) sembra orientato a non permettere l'accorpamento tra elezioni Europe e referendum.
C'è quindi il rischio di disaffezionare (che brutta parola !) gli elettori facendo votare Sabato 6 e Domenica 7 per Europee e provinciali, poi la Domenica successiva per i referendum, e quella ancora dopo per gli eventuali ballottaggi ...

Nessun commento: