IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

martedì 8 aprile 2014

Firenze per prima!

Tratto da: http://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/Pinotti_Firenze.aspx

Firenze 3 aprile 2014
Dismissioni caserme Firenze: accordo Difesa, Comune e Demanio
Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Vice Sindaco di Firenze Dario Nardella e il Direttore Generale dell’Agenzia del Demanio Stefano Scalera hanno firmato, questa mattina, una intesa per valorizzare le caserme del capoluogo toscano
Obiettivo della lettera d’intenti siglata a Palazzo Vecchio, intraprendere tutte le azioni necessarie alla dismissione e alla valorizzazione degli immobili dello Stato non più utili alle esigenze militari.

In sintesi, verificare la possibilità di un recupero delle caserme presenti a Firenze a uso residenziale, turistico, ricettivo o commerciale.
Un progetto che parte dal capoluogo toscano ma che interessa il riutilizzo del patrimonio immobiliare della Difesa in tutto il Paese.
“Sono beni che da troppo tempo i cittadini vedono nelle loro città non utilizzati - ha spiegato il Ministro Pinotti - e che invece possono essere fonte di lavoro, spazi di vivibilità, di ricchezza e di crescita per il Paese”.
“Mettere in movimento questo patrimonio è prioritario - ha aggiunto il Ministro - è un dovere patriottico”.
Il progetto, inserito nelle linee programmatiche del Ministero, prevede anche la costituzione di una task force - che dipenderà direttamente dal Ministro e sarà attiva 12 ore al giorno - per fornire a tutti gli enti locali interessati ai beni dismettibili, risposte concrete ed evitare il rischio di rallentamenti delle procedure.
Nelle prossime settimane il Ministro della Difesa presenterà al Consiglio dei Ministri un decreto con tutte le azioni necessarie a facilitare il processo di dismissione delle caserme.

Nessun commento: