IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

mercoledì 18 febbraio 2009

Io nel Pd ci credo e ci ho sempre creduto. Ma...

Pubblico la conclusione di un intervento di Nando dalla Chiesa tratto dal suo blog, e che consiglio di leggere integralmente seguendo il link

Franceschini? Mi punge vaghezza...

... L’idea, poi, di fare Franceschini reggente del Pd in questa fase dà anch’essa la misura della crisi, e tutto sommato anche del poco rispetto che si ha per il popolo del Pd. Franceschini è con Bettini il maggiore responsabile dello scandalo-disastro delle candidature, di cui ha menato vanto beato per mesi. Si trova a fare il numero 2 del Pd senza mai essere stato eletto da nessuno. Per uno scambio tra Ds e Margherita, dentro la quale pure non era mai stato eletto da nessuno come vice di Rutelli. Ribadisco qui ufficialmente: io nel Pd ci credo e ci ho sempre creduto. Ma sono uomo laico e vedo quel che tutti vedono. Per questo da un po’ di tempo, non so perché (o forse lo so bene), mi punge una vaghezza: di fare una telefonata a Vendola e Fava e di proporgli di prendere insieme il largo verso altri lidi. Dico la verità: lo stesso modo in cui si lanciano come cannibali contro Veltroni un po’ di impressione me la fa. Il sogno è già finito? O, detto in altri termini: allora è proprio vero che le rape non danno sangue?

Nessun commento: