IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 9 luglio 2009

La telenovela Maiolo: prenderà un anno sabbatico ?

Pubblico un articolo di Daniele Riosa pubbicato da http://www.affaritaliani.it.
E' possibile leggerlo in originale al link
Le sottolineature in grassetto ed i commenti in rosso sono miei

Provincia di Milano/ Tiziana Maiolo (Pdl) ad Affaritaliani.it: “Podestà? "Non ha mantenuto le promesse" - Giovedí 09.07.2009 17:21

La giunta di Guido Podestà è quasi fatta. Anche se per l'ufficializzazione della squadra bisognerà attendere le prossime ore. Intanto c'è una certezza: Tiziana Maiolo non farà parte del team Podestà. L'ex assessore della giunta Moratti, intervistata da Affaritaliani.it, non nasconde la sua delusione e il suo sconcerto: "Podestà – attacca la Maiolo - ha preso con un impegno con me reiterato e pubblico che risale a un anno fa, quando c'era ancora il dubbio su chi sarebbe stato il candidato alla Provincia tra me e lui. Dopo aver rotto con il sindaco di Milano mi ha addirittura detto di non fare troppe discussioni perché comunque mi avrebbe presa con se in Provincia. Pensavo mantenesse la parola. Sono sconcertata. Si vede che ha trovato persone più capaci di me". (Ndr: Cade l'analogia tra la sig.ra Maiolo e Beckman fatta così spesso in passato ? )
Che posto le aveva promesso? "L’assessorato alle Infrastrutture. Podestà è anche venuto a casa mia per scrivere un accordo a quattro mani che è stato reso pubblico. (Ndr: Se il Neo presidente Podestà non rispetta gli accordi sottoscritti, dobbiamo preoccuparci anche noi elettori ? Potrebbe non rispettare anche gli impegni che ha preso con noi col suo programma elettorale ?)
Per questo sono sempre stata tranquilla, anche se è stato l'anno più brutto della mia vita per motivi personali. (Ndr: ???)
In ogni caso gli faccio tanti auguri. Non sono presuntuosa e non sono la più brava del mondo". (Ndr: !!!)
Ma Tiziana Maiolo fa fatica a contenersi. La delusione è grande. “Prima di candidarmi a sindaco di Rozzano – racconta - ho coordinato per un breve periodo pure la sua campagna elettorale…. Si vede che sono abituata a vivere in un mondo dove gli impegni assunti vengono mantenuti. Ripeto, non ho nulla da dire sulle sue scelte: avrà trovato persone più giovani e capaci. Forse valuta di meno l'esperienza”
Messo da parte il livore la Maiolo annuncia che a breve uscirà il suo primo libro. “Sto scrivendo una storia sul rapporto controverso tra donne e potere che ho trascurato durante la campagna elettorale. E poi sono ancora assessore a Buccinasco e dopo il voto di giugno sono entrata nel comune di Rozzano dove ho perso le elezioni ma sono comunque stata eletta in consiglio”.
L’ex assessore della giunta Moratti, delusa dalla politica ha deciso di rifugiarsi nella cultura: “Mi piacerebbe molto però tornare ai libri e al mio mestiere di giornalista. Non è obbligatorio fare politica(Ndr: Vero !).
Anche se lascia intravedere uno spiraglio per i futuro: "Ieri sera mi ha telefonato Sgarbi e mi ha parlato del suo progetto di candidarsi contro la Moratti nel 2011. (Ndr: Quindi Buccinasco resta una parentesi... Come cittadino sono un po' deluso da un assessore del mio Comune che considera Buccinasco solo come una seconda / terza scelta, ... in attesa di meglio...)
Un'idea interessante a cui potremmo aderire io e Carla de Albertis: ovvero i tre che sono stati cacciati dalla Moratti. Stiamo comunque parlando di progetti a lunga scadenza. Per adesso mi prendo un anno sabbatico”. (Ndr: Anno sabbatico ? Significa che si dimette da Assessore a Buccinasco e Consigliere a Rozzano ?)
Daniele Riosa (con commenti di Franco)

1 commento:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.