IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

venerdì 28 agosto 2009

Povero Cereda..., anche il Consigliere Rapetti lo mette in crisi ...



Buccinasco. Rapetti (Insieme per Buccinasco) si è reso indipendente

1 commento:

Franco Gatti ha detto...

Tratto da: http://www.mi-lorenteggio.com/news/5316

Buccinasco, 28 agosto 2009 - Un altro colpo di scena è avvenuto in questo caldo agosto politico cittadino, il mese non poteva finire tranquillo.

Il consigliere della lista civica Insieme per Buccinasco, Luigi Rapetti si è reso indipendente. L’uscita di Rapetti dovrebbe creare dei disequilibri in giunta o, quanto meno, nelle deleghe o negli incarichi affidati alla lista, oggi, per esempio, alla guida dell’ASB, l’azienda speciale di Buccinasco.

Ma, come si sa dopo questi "sconvolgimenti politici", potrebbe avvenire anche un nuovo “rimpastone”, specialmente in vista del nuovo consiglio comunale che vedrà all'ordine del giorno anche gli interventi immobiliari che già in passato, hanno animato di molto maggioranza e opposizione.

Questo sarebbe il terzo, qualora ci sarà, cambiamento all'interno della maggioranza, dopo la ridistribuzione deleghe dopo l’atto di sfiducia firmato dal sindaco, Loris Cereda nei confronti di Antonio Luciani (AN oggi PDL) e Guido Lanati, fondatore dell’omonima lista che ha espresso il candidato sindaco ma anche dopo l’entrata in Giunta dell’assessore Tiziana Maiolo.

Inoltre, malessere sarebbe nell'aria tra i dipendenti del palazzo municipale: la mancata realizzazione dell’URP, l’ufficio relazioni pubbliche e l’assenza delle RSU e dei sindacati in generale potrebbero far nascere prossimamente disaccordi tra lavorori e amministratori.

Vittorio Aggio