IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

domenica 15 gennaio 2012

Il motorino cambia targa

Il motorino cambia targa - I proprietari dei ciclomotori dovranno richiedere alla motorizzazione il rilascio della nuova targa

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con decreto del 2.2.2011, ha definito la tempistica per completare la regolarizzazione dei ciclomotori già immessi in circolazione prima del 14 luglio 2006.

COME METTERSI IN REGOLA
Per poter continuare a circolare, è necessario richiedere il rilascio della nuova targa e del certificato di circolazione entro i seguenti termini:

- entro il 1° giugno 2011 per i ciclomotori muniti di contrassegno di identificazione la cui sequenza numerica inizia per “0”, “1” o “2”;
- entro il 31 luglio 2011 per i ciclomotori muniti di contrassegno di identificazione la cui sequenza numerica inizia per “3”, “4” o “5”;
- entro il 29 settembre 2011 per i ciclomotori muniti di contrassegno di identificazione la cui sequenza numerica inizia per “6”, “7” o “8”;
- entro il 28 novembre 2011 e comunque non oltre il 12 febbraio 2012, per i ciclomotori muniti di contrassegno di identificazione la cui sequenza numerica inizia per “9” e la cui sequenza alfanumerica inizia con la lettera “A”.

COSA E' CAMBIATO
Dal 13 febbraio 2012 i ciclomotori dovranno avere il certificato di circolazione e la targa a 6 cifre; non sarà più possibile circolare con il "targhino" a 5 cifre.
Ci si dovrà rivolgere alla Motorizzazione e il costo della pratica si aggira intorno a 55,00 euro.

OCCHIO ALLE MULTE
Decorso il termine indicato dal decreto, 13 febbraio 2012, il conducente del ciclomotore che non si adegua al nuovo sistema di immatricolazione e targatura sarà soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 389 a euro 1.559 ai sensi dell'art. 14 comma 2 della legge 29.07.2010 n. 120.
In ogni caso la sanzione si applicherà solo dopo la data del 12 febbraio 2012.

COSA DICE IL MINISTERO
La circolare del 21 aprile 2011 n. 12828 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ribadito inoltre che le operazioni di targatura debbono essere svolte allegando all'istanza anche il vecchio contrassegno di riconoscimento.

Tratto da: http://www.comune.buccinasco.mi.it/articolo_5210/11/01/2012/il_motorino_cambia_targa.html

Nessun commento: