IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 28 gennaio 2010

Domenica 31 Gennaio: Blocco del traffico a Milano

Tratto da: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/01/28/visualizza_new.html_1678443349.html
Smog: Milano, domenica blocco traffico
Decisione dopo vertice tra Moratti, Formigoni,assessore Trasporti
28 gennaio, 10:36

(ANSA) - MILANO, 28 GEN - Dalle 10 alle 18 di domenica prossima sara' vietata la circolazione delle auto private a Milano, salvo quelle a impatto zero. E' la decisione scaturita questa mattina nel vertice sull'emergenza inquinamento a cui hanno partecipato il presidente della Regione, Roberto Formigoni, che l'avevo convocato, il sindaco Letizia Moratti e l'assessore provinciale ai Trasporti Giovanni De Nicola. Domenica godranno di una deroga al divieto medici, infermieri e ministri del culto.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ASSURDO, ci fanno morire 6 giorni su 7, e poi proprio la domenica, quando le auto le leasciamo nel box. mi spiace ma Milano non e' invivibile solo per lo smog ma per la gestione TROPPO COINTERESSATA con le attivita' commerciali e quantaltro, di questo passo lasceremo alle tasse comunali solo i cinesi.

Franco Gatti ha detto...

tratto da: http://www.comune.buccinasco.mi.it/articolo_4963/29/01/2010/domenica_31_gennaio.html


Domenica 31 gennaio
Circolazione libera per i veicoli a Buccinasco

Mentre a Milano, per domenica 31 gennaio è stato deciso il blocco della circolazione veicolare,
a Buccinasco si potrà circolare liberamente per tutto il giorno.

La decisione è stata presa in considerazione del fatto che si ritiene che, per migliorare la qualità dell'aria, siano necessari interventi programmati e coordinati, di consistenza diversa.

A Milano invece blocco della circolazione domenica 31 gennaio, dalle 10.00 alle 18.00. Saranno esenti dal fermo della circolazione le auto a impatto zero (gpl, metano,elettriche).

Marco F. ha detto...

C'è una domanda che tutti dovrebbero assolutamente farsi in occasione di questi blocchi del traffico, che non c'entra niente con se e quanto riducono l'inquinamento, ed è una domanda a cui (almeno) tutti i politici dovrebbero rispondere, vedi http://stop.zona-m.net/it/node/85

Anonimo ha detto...

Il livello dell' inquinamento sale da ottobre sino ad aprile.
Perché'.
Perché' in quel periodo vengono accesi i riscaldamenti delle abitazioni.
Nel centro di Milano parecchi sono ancora a gasolio e sono quelli che inquinano.
Le auto non c'entrano nulla!
Prova ne sia che nei giorni di blocco il livello del pm10 NON si riduce per nulla, oscene di un livello insignificante.
Il blocco del traffico e' demagogia pura assurda ed inutile.
Un plauso a quei comuni Buccin asco in testa che non aderiscono.

Marco F. ha detto...

"Il blocco del traffico e' demagogia pura assurda ed inutile."

Come misura per ridurre l'inquinamento dell'aria, probabilmente sì. Rimane comunque un mezzo, forse l'unico, per spingere tanta gente a capire che se per un giorno non guida non casca il mondo, e a farsi le domande giuste, quelle del mio post che avevo già segnalato a gennaio ma poi ha cambiato indirizzo, eccolo:

Una domanda da farsi durante i blocchi del traffico (a Milano e altrove)