IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

giovedì 22 marzo 2012

Fosse Ardeatine: identificati tre caduti

Ndr: L'eccidio delle Fosse Ardeatine è il massacro compiuto a Roma  dalle truppe di occupazione della Germania Nazista il 24 Marzo 1944, ai danni di 335 civili e militari italiani, come atto di rappresaglia in seguito a un attacco  partigiano contro le truppe germaniche avvenuto il giorno prima in via Rasella.


Fosse Ardeatine: identificati tre caduti - Esami del Ris per dare nome alle tombe ancora anonime

Guarda la foto1 di 1 (ANSA) - ROMA, 22 MAR - Sono stati identificati tre corpi inumati alle Fosse Ardeatine nel 1944: si tratta di Marco Moscati, Salvatore La Rosa e Michele Partito. Lo fa sapere il ministero della Difesa alla fine di complesse indagini sul dna fatte dal Ris. Le analisi sono iniziate su richiesta della Comunita' Ebraica e dell'Anfim al presidente della Repubblica e al ministro della Difesa. Obiettivo era l'identificazione dei dieci martiri inumati alle Fosse Ardeatine, ''noti ma non identificati'' e dei due ''ignoti''.

22 marzo, 18:26, tratto da:http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/03/22/visualizza_new.html_155142408.html
Altre notizie tratte da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Eccidio_delle_Fosse_Ardeatine



Nessun commento: